DICHIARAZIONI

L’usufrutto legale dei genitori nel Modello 730

I genitori devono includere, nella propria dichiarazione dei redditi (730 o modello Redditi Persone fisiche), anche i redditi dei figli minori, o non emancipati, sui quali hanno l’usufrutto legale; dove, per figli emancipati si intendono i minori, almeno sedicenni, che intendano sposarsi e siano stati autorizzati dal tribunale per i minorenni a contrarre il matrimonio….

Continua a leggere...

Redditi da dichiarare con ulteriori quadri rispetto al 730

I contribuenti che devono dichiarare particolari redditi possono presentare il modello 730 e, a parte, i quadri del modello Redditi Persone fisiche. In particolare, deve essere presentato il quadro “RM” del modello Redditi, denominato “Redditi soggetti a tassazione separata e ad imposta sostitutiva e proventi di fonte estera, rivalutazione del valore dei terreni”, nell’ipotesi in…

Continua a leggere...

I contribuenti che devono optare per il modello Redditi

I contribuenti, tenuti alla presentazione della dichiarazione dei redditi, in determinate ipotesi non possono utilizzare il modello 730/2020, né precompilato né ordinario. In particolare, devono presentare il modello Redditi Persone fisiche 2020 coloro che, nel periodo d’imposta 2019, hanno percepito: redditi derivanti da produzione di “agroenergie” oltre i limiti previsti dal L. 66/2014; redditi d’impresa,…

Continua a leggere...

I modelli Isa 2020

La modulistica Isa per il periodo d’imposta 2019 è stata approvata con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia del 31 gennaio 2020. Tra i modelli Isa applicabili, ce ne sono 89 nuovi approvati dal Mef con Decreto 24.12.2019 con le relative “Note tecniche e metodologiche“, che rappresentano la prima revisione degli Indici in vigore dal 2018 e…

Continua a leggere...

Il modello 730 dei lavoratori impatriati

I lavoratori impatriati hanno diritto a fruire di un regime fiscale agevolato, come previsto dall’articolo 16 D.Lgs. 147/2015, modificato dal D.L. 34/2019 e dal D.L. 124/2019. Si tratta di un’agevolazione, dedicata ai contribuenti che hanno trasferito la residenza in Italia a decorrere dal 30 aprile 2019, che prevede una riduzione al 30 per cento dei…

Continua a leggere...

Le novità del modello Redditi SP 2020

Con il Provvedimento n. 27807/2020 del 31 gennaio 2020 è stato approvato il modello Redditi Società di persone ed equiparate 2020 con relative istruzioni, da utilizzarsi per dichiarare i redditi relativi al periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2019, da presentarsi entro il prossimo 30 novembre. Le principali novità del modello riguardano i seguenti…

Continua a leggere...

Come indicare le somme non assoggettate a ritenuta nella CU 2020

Entro lunedì 9 marzo 2020 occorre inviare all’Agenzia delle Entrate le certificazioni relative ai compensi pagati nel 2019 su cui sono state applicate le ritenute, oltre ai compensi non assoggettati a ritenuta perché rientranti in regimi agevolati. L’invio delle certificazioni ai percipienti deve avvenire entro il 31 marzo. La trasmissione telematica delle certificazioni contenenti esclusivamente…

Continua a leggere...

I casi di esonero dalla presentazione della dichiarazione dei redditi

Non sempre il contribuente è obbligato alla presentazione della dichiarazione dei redditi. Infatti, il contribuente deve presentare il modello 730, ovvero il modello Redditi PF, solo se, nel periodo d’imposta di riferimento, ha conseguito redditi e non rientra nelle ipotesi di esonero. In particolare, il contribuente è esonerato alla presentazione della dichiarazione dei redditi nelle…

Continua a leggere...

Il coniuge a carico nel modello dichiarativo

Sono considerati familiari fiscalmente a carico i membri della famiglia, siano essi coniuge, figli e altri familiari, che, nel periodo d’imposta di riferimento, hanno posseduto un reddito complessivo uguale o inferiore a 2.840,51 euro, al lordo degli oneri deducibili. Tale limite di importo è aumentato, a decorrere dal periodo d’imposta 2019, a 4.000,00 euro per…

Continua a leggere...

I contribuenti che possono presentare il modello 730

I contribuenti, tenuti alla presentazione della dichiarazione dei redditi, in determinate ipotesi possono utilizzare il modello 730/2020. In particolare, possono presentare il 730/2020: i pensionati; i lavoratori dipendenti, compresi i lavoratori italiani che operano all’estero; i lavoratori con contratto di lavoro a tempo determinato per un periodo inferiore all’anno; i soggetti che percepiscono indennità sostitutive…

Continua a leggere...