DICHIARAZIONI

I quadri aggiuntivi del modello Redditi PF nel caso di presentazione del modello 730

Come noto, anche quest’anno la dichiarazione dei redditi 730/2021 può essere presentata nei termini entro il 30 settembre dai contribuenti che hanno i requisiti per poter utilizzare tale modello. È necessario infatti che il soggetto interessato abbia percepito nel 2020 tipologie reddituali che possono essere dichiarate nel modello 730 ovvero: redditi di lavoro dipendente e redditi…

Continua a leggere...

Le detrazione delle spese per gli addetti all’assistenza personale

Le spese sostenute per gli addetti all’assistenza personale sono detraibili solo nei casi di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana. In particolare, sono considerate non autosufficienti, oltre alle persone che hanno bisogno di sorveglianza continua, coloro che, in presenza di patologie riconosciute, non sono in grado di: assumere alimenti; espletare le funzioni…

Continua a leggere...

Convertito in legge il Sostegni-bis. Ufficiale la proroga al 15 settembre

Nella giornata di ieri, 22 luglio, il Senato, rinnovando la fiducia al Governo, ha definitivamente approvato il disegno di legge di conversione del D.L. 73/2021 (c.d. “Decreto Sostegni bis”), in cui sono confluite anche le previsioni del D.L. 99/2021. Il testo è ora atteso in Gazzetta Ufficiale per l’entrata in vigore delle disposizioni. Tra le…

Continua a leggere...

La tracciabilità dei pagamenti e i recenti chiarimenti dell’Agenzia delle entrate

Come noto la Legge di Bilancio 2020, al comma 679, ha previsto che, dall’anno d’imposta 2020, la detrazione dall’imposta lorda nella misura del 19% prevista dall’articolo 15 Tuir (escluse le detrazioni per oneri con percentuali diverse), spetta a condizione che l’onere sia sostenuto con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento tracciabili…

Continua a leggere...

I redditi del beneficiario del trust nel Modello Redditi 2021

La posizione di beneficiario dei redditi di un trust può comportare un profilo impositivo in capo al soggetto che si trova in detta posizione. Al riguardo, è innanzitutto necessario valutare se il trust può dirsi interposto, opaco o trasparente. Il trust interposto si ha quando un soggetto, generalmente il disponente o il beneficiario, ha il…

Continua a leggere...

La mancata percezione dei canoni di locazione nel modello 730/2021

Il D.L. 34/2019 (“Decreto Crescita”) ha modificato la disciplina della tassazione degli immobili ad uso abitativo locati per i quali il locatore non ha percepito i relativi canoni. In particolare, a seguito della modifica dell’articolo 26, comma 1, Tuir viene previsto che i redditi derivanti da contratti di locazione di immobili ad uso abitativo non…

Continua a leggere...

La detrazione per spese veterinarie nel modello 730/2021

L’articolo 15, comma 1, lett. c-bis), Tuir prevede il riconoscimento di una detrazione dall’imposta lorda, pari al 19% delle spese veterinarie sostenute nell’anno 2020, calcolate nel limite massimo di euro 500, con una franchigia di euro 129,11. La Legge di Bilancio 2020 (L. 160/2019) ha innalzato il limite di detraibilità delle spese portandolo da euro…

Continua a leggere...

Aiuti anti-Covid in dichiarazione. Prospetto di sintesi dei quadri da compilare

Gli aiuti concessi alle imprese a fonte dell’emergenza da Covid-19 devono essere spesso indicati in più quadri della dichiarazione dei redditi. Si ricorda che, ai sensi dell’articolo 10 bis D.L. 137/2020 “I contributi e le indennità di qualsiasi natura erogati in via eccezionale a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 e diversi da quelli esistenti prima…

Continua a leggere...

L’integrazione del 730/2021 per maggior credito o minor debito

Il mancato inserimento di tutti gli elementi da indicare all’interno del modello 730/2021, il quale comporti l’integrazione ovvero la rettifica di un maggior credito o di un minor debito, oppure un’imposta pari a quella determinata nonostante la variazione dei dati, implica una doppia possibilità in capo al contribuente. Innanzitutto, il contribuente può scegliere di presentare,…

Continua a leggere...

Operazioni straordinarie e consolidato fiscale: il quadro GC del modello Redditi 2021

Nell’ambito del regime del consolidato fiscale, di cui agli articoli da 117 a 128 del Tuir, l’eventuale perfezionamento di operazioni straordinarie (fusione, scissione e liquidazione volontaria) intervenute tra soggetti aderenti al consolidato possono o meno interrompere la tassazione di gruppo. In particolare, l’articolo 11, commi 1, 2 e 3, D.M. 01.03.2018 elenca le fusioni che…

Continua a leggere...