AGEVOLAZIONI

Per i dipendenti accesso al regime forfettario con limite di reddito

Per evitare che l’accesso al regime forfettario possa nascondere intenti elusivi del contribuente, allettato dall’ipotesi di traslare parte del proprio reddito percepito nell’ambito di un rapporto di lavoro dipendente all’attività Iva per beneficiare della tassazione sostitutiva al 15%, è prevista una specifica limitazione alla “convivenza” delle due forme reddituali. Il limite del reddito da lavoro…

Continua a leggere...

Al via le domande per il Voucher digitalizzazione

Voucher digitalizzazione al via: a partire dalle ore 10.00 del prossimo 30 gennaio e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018 è possibile presentare domanda di accesso all’agevolazione. Non è previsto un ordine cronologico per l’attribuzione dei Voucher. Ciò significa che le domande presentate nel periodo di apertura dello sportello sono considerate come pervenute…

Continua a leggere...

Bonus Irpef: le novità dal 2018

La legge di Bilancio 2018, modificando l’articolo 13, comma 1-bis, Tuir, ha ampliato l’ambito di applicazione del “bonus Irpef”, introdotto dal D.L. 66/2014, poi reso strutturale dal 2015 dalla legge di stabilità 2015, incrementando le soglie reddituali previste per poterne beneficiare. Da un punto di vista soggettivo, i soggetti potenziali beneficiari del bonus sono i…

Continua a leggere...

Il nuovo contratto di affiancamento degli under 40 in agricoltura

L’articolo 1, commi 119 e 120, L. 205/2017 (legge di Bilancio 2018), pone fine alla gestazione del cd. contratto di affiancamento, strumento introdotto a mezzo dell’articolo 6 L. 154/2016 (il Collegato agricolo) per agevolare e incentivare da un lato l’inserimento dei giovani in agricoltura e dall’altro il ricambio generazionale, che da sempre rappresenta un tallone…

Continua a leggere...

Cessioni gratuite di prodotti farmaceutici fuori dal perimetro fiscale

Il D.P.R. 441/1997 regola le presunzioni di cessione e acquisto, operanti ai fini Iva, che possono essere applicate dagli organi verificatori quando, in sede di controllo, non rinvengono nei locali dell’azienda beni che dovrebbero essere presenti, ovvero rinvengono fisicamente dei beni per i quali non sia presente l’adeguata documentazione fiscale di provenienza. In particolare, nel…

Continua a leggere...

Le novità del credito d’imposta per le erogazioni alla cultura

L’articolo 1 D.L. 83/2014 ha istituito un credito d’imposta ai soggetti che effettuano erogazioni liberali a sostegno della cultura, detto “art – bonus”; il credito d’imposta, inizialmente introdotto per il triennio 2014-2016 è stato confermato a regime dalla Legge 208/2015 e spetta nella misura del 65% delle somme erogate. L’agevolazione può essere fruita da tutti…

Continua a leggere...

Verifica dei ricavi per l’accesso al regime forfettario

Attualmente il regime forfettario è l’unico regime contabile agevolato per i contribuenti che svolgono attività di ridotte dimensioni; considerando infatti che il regime dei minimi non può essere più innescato già dal 2015 (ma può essere solo utilizzato da coloro che già lo utilizzavano in precedenza, fino ad esaurimento), esso è l’unica alternativa ai regimi…

Continua a leggere...

Spesometro con credito d’imposta: al via la compensazione

Dal 1° gennaio 2018 è utilizzabile in compensazione il credito d’imposta di 100,00 euro previsto una tantum per l’adeguamento tecnologico finalizzato all’adempimento degli obblighi relativi alla trasmissione telematica all’Agenzia delle entrate dei dati delle fatture emesse e ricevute (articolo 21 D.L. 78/2010) e delle liquidazioni periodiche Iva (articolo 21 bis D.L. 78/2010). Ai sensi dell’articolo…

Continua a leggere...

Imprenditoria e lavoro autonomo “donna”: finanziamenti agevolati

L’ABI, in collaborazione con il Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei ministri, il Ministero dello sviluppo economico, d’intesa con le associazioni imprenditoriali di categoria maggiormente rappresentative delle imprese (Confindustria, Confapi, Rete imprese Italia, Alleanza delle cooperative italiane) ha sottoscritto il 4 giugno 2014 un Protocollo d’intesa, che prevede un quadro di interventi per…

Continua a leggere...

Investimenti pubblicitari e nuovo credito d’imposta

L’articolo 4 del D.L. 148/2017, nella versione definitiva di cui alla Legge di conversione 172/2017, in vigore dal 5 dicembre 2017, modifica parzialmente la disciplina introdotta dall’articolo 57-bis del D.L. 50/2017 in materia di incentivi fiscali – in forma di credito d’imposta – per particolari forme di investimenti pubblicitari. Sulla pagina web del Dipartimento per…

Continua a leggere...