AGEVOLAZIONI

La mancata trasmissione all’Enea non comporta la perdita della detrazione

Con la risoluzione 46/E/2019, pubblicata nella giornata di ieri, 18 aprile, l’Agenzia delle entrate ha finalmente chiarito quali sono gli effetti derivanti dalla mancata trasmissione all’Enea delle informazioni sugli interventi di ristrutturazione edilizia, espressamente escludendo che il mancato o tardivo invio dei dati possa comportare la perdita del diritto alle detrazioni. Sul punto, infatti, non…

Continua a leggere...

Compensi all’amministratore ed esclusione dal regime forfettario

Il contribuente forfettario che include nel reddito dell’attività svolta anche il compenso di amministratore non ha alcun datore di lavoro con conseguente inapplicabilità della causa di esclusione di cui alla nuova lett. d-bis) dell’articolo 1, comma 57, L. 190/2014 (aggiunta dall’articolo 1, comma 9, L. 145/2018, e in parte modificata dal successivo articolo 1-bis, comma…

Continua a leggere...

La società semplice immobiliare non inibisce il forfettario

Il possesso di una partecipazione in una società semplice immobiliare consente al socio di accedere al regime forfettario; nella circolare 9/E/2019 l’Agenzia adotta una soluzione di buonsenso, eliminando una possibile chiusura che avrebbe ingiustamente penalizzato tali soggetti. Partecipazioni in società di persone In base al nell’articolo 1, comma 57, lettera d), L. 190/2014, così come…

Continua a leggere...

In Gazzetta il decreto allevamento per il biennio 2018-2019

È stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 80 del 4 aprile 2019, il decreto Mef del 15 marzo 2019 con il quale viene definito il reddito derivante dall’attività di allevamento per il biennio 2018-2019. Come noto, l’allevamento di animali rientra tra le 3 attività agricole ex se il cui esercizio riconosce la qualifica di imprenditore…

Continua a leggere...

I chiarimenti sulle modifiche al credito R&S

Con la circolare Ade 8/E/2019 pubblicata il 10.04.2019 sono stati chiariti alcuni aspetti inerenti le modifiche apportate dall’articolo 1, commi 70–72, L. 145/2018 (c.d. Legge di Bilancio 2019) alla disciplina del credito d’imposta R&S, introdotta dall’articolo 3 D.L. 145/2013 convertito con modificazioni dalla L. 9/2014. Le modifiche, introdotte nell’ambito di una complessiva “risistemazione” della normativa,…

Continua a leggere...

Forfettari “bloccati” dalla partecipazione in società di persone

Se con riferimento alle partecipazioni in Srl la circolare AdE 9/E/2019 ha introdotto interpretazioni per larga parte favorevoli, con riferimento alle società di persone va notato un brusco cambio di rotta, di fatto eliminando gli spunti di interesse introdotti nel passato. Partecipazioni in società di persone Con riferimento alle partecipazioni in società di persone l’articolo…

Continua a leggere...

Rottamazione-ter e saldo e stralcio per contributi previdenziali: casse professionali al bivio

Dopo l’entrata in vigore degli articoli 3 D.L. 119/2018 e 1, commi 184 ss., L. 145/2018, riguardanti rispettivamente la definizione agevolata dei carichi affidati all’Agente della riscossione (c.d. Rottamazione-ter) e il saldo e stralcio per i soggetti che versano in grave e comprovata situazione di difficoltà economica, torna in voga una questione ormai nota e…

Continua a leggere...

Nozione di datore di lavoro “allargata” anche alle interposte persone

Il contribuente che svolge prevalentemente l’attività nei confronti di una società riconducibile direttamente o indirettamente al datore di lavoro (o all’ex datore di lavoro nei due anni precedenti) è escluso dal regime agevolativo a partire dal periodo d’imposta successivo a quello in cui si verifica la predetta causa. È quanto emerge dalla lettura della circolare…

Continua a leggere...

Bonus pubblicità: fondi 2019 in stand by e beneficiari 2017-2018

L’articolo 57-bis D.L. 50/2017, convertito con modificazioni dalla L. 96/2017, ha introdotto il credito d’imposta per gli investimenti in campagne pubblicitarie. Trattasi di un’agevolazione che premia gli investimenti pubblicitari effettuati dalle imprese, dai lavoratori autonomi e dagli enti non commerciali, sulla stampa – giornali quotidiani e periodici, locali e nazionali – e sulle emittenti radio-televisive…

Continua a leggere...

Partecipazione in Srl “poco ostativa” per l’accesso al regime forfettario

Se, con riferimento al requisito del controllo, l’Agenzia si è dimostrata molto rigorosa, di fatto assumendo un principio decisamente ampio, al contrario, sotto il profilo della riconducibilità dell’attività, l’interpretazione appare molto favorevole; nella circolare AdE 9/E/2019 l’Amministrazione finanziaria limita i problemi di incompatibilità ai casi in cui il socio fattura alla società partecipata. Partecipazioni in…

Continua a leggere...