AGEVOLAZIONI

Formazione 4.0: credito d’imposta 2022 elevato fino al 70 per cento

Il credito d’imposta formazione 4.0 è una misura agevolativa, introdotta dall’articolo 1, commi da 46 a 56, L. 205/2017, destinata alle imprese che scelgono di investire nella formazione del proprio personale dipendente, con particolare riferimento alle materie aventi ad oggetto le c. d. “tecnologie abilitanti” per il processo di trasformazione tecnologica e digitale previsto dal…

Continua a leggere...

Convertito in legge il Decreto Semplificazioni fiscali. Le novità in sintesi

In considerazione dell’approvazione definitiva, da parte del Senato, del disegno di legge di conversione, con modificazioni, del D.L. 73/2022, si riepilogano, nella tabella che segue, in sintesi, le principali novità introdotte in ambito fiscale. Semplificazioni in materia di tenuta e conservazione dei registri contabili Superando alcune criticità interpretative sorte a seguito di poco condivisibili chiarimenti…

Continua a leggere...

Le lettere di compliance delle Entrate in materia di credito R&S

Le imprese che hanno compensato, in tutto o in parte, crediti d’imposta R&S maturati nei periodi compresi tra il 2015 e il 2019, in relazione ai quali si applica la previgente disciplina dell’articolo 3 D.L. 145/2013 e ss.mm.ii., sono destinatarie di lettere di compliance dell’Agenzia delle entrate territorialmente competente. Si tratta di comunicazioni finalizzate a…

Continua a leggere...

Nuova misura di Ismea per giovani imprenditori e giovani startupper

Ismea vara una nuova misura per favorire l’inserimento dei giovani imprenditori in agricoltura, stanziando, per il 2022, l’importo complessivo di 60 milioni. Possono accedere alla misura sia i giovani imprenditori sia i c.d. giovani startupper. I primi sono coloro che, alla data di presentazione della domanda di accesso non hanno ancora compiuto 41 anni e…

Continua a leggere...

Termini per la riammissione ai benefici della definizione agevolata

Ultima chiamata per i contribuenti che, avendo aderito alle misure agevolative previste per la definizione dei debiti affidati all’Agente della riscossione, meglio note come “Rottamazione-ter” e “Saldo e stralcio”, intendono beneficiare della rimessione in termini prevista dalla L. 25/2022 di conversione del “Decreto Sostegni-ter” per l’effettuazione dei versamenti scaduti relativi all’annualità 2021. Per mantenere i…

Continua a leggere...

Niente superbonus al socio detentore di un immobile della società

Secondo l’Agenzia è irrilevante che il socio sia detentore dell’immobile di proprietà della società da lui partecipata, in quanto in ogni caso a tale soggetto è pregiudicata la possibilità di accedere al superbonus: tale criticabile posizione dell’Amministrazione Finanziaria, è stata recentemente confermata anche nella circolare 28/E/2022. Il socio detentore dell’immobile Per fruire del superbonus, le…

Continua a leggere...

Credito R&S nei settori moda e accessori: l’incertezza tecnologica è criterio vincolante

Le maglie della previgente disciplina del credito d’imposta R&S di cui all’articolo 3 D.L. 145/2013 e ss.mm.ii. si fanno ancora più strette con la pubblicazione della risoluzione AdE 41/E/2022 di ieri. Sotto esame stavolta i settori del c.d. “Made in Italy” tessile, moda e accessori, in relazione ai quali la Direzione delle Entrate evidenzia agli…

Continua a leggere...

Contributi per le imprese esportatrici colpite dal conflitto in Ucraina

Dal 12 luglio 2022 è stato introdotto un nuovo strumento a supporto delle imprese italiane che, a seguito del conflitto in Ucraina, hanno subito delle perdite di fatturato derivanti dalle mancate vendite verso i territori interessati dalla guerra. Le procedure sanzionatorie introdotte dall’Ue (es. embargo), in risposta alla missione militare della Russia, hanno causato ingenti…

Continua a leggere...

Bonus fiere internazionali in Italia

Con la conversione in L. 91/2022 del D.L. Aiuti (D.L. 50/2022) è stato introdotto l’articolo 25bis contenente disposizioni per favorire la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali organizzate in Italia. Alle imprese con sede operativa in Italia che dal 16 luglio al 31 dicembre 2022, partecipano a manifestazioni fieristiche internazionali di settore organizzate in Italia, di…

Continua a leggere...

Le misure a sostegno del settore cinematografico nel Decreto Aiuti

Nel novero delle disposizioni agevolative contenute nel D.L. 50/2022 (c.d. Decreto Aiuti, recante “Misure urgenti in materia di politiche energetiche nazionali, produttività delle imprese e attrazione degli investimenti, nonché in materia di politiche sociali e di crisi ucraina”), nella versione risultante dopo la conversione ad opera della L. 91/2022 (pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 164…

Continua a leggere...