AGEVOLAZIONI

Attività di ricerca e sviluppo da comunicare al Mise

Chi ha usufruito del credito di imposta per attività di ricerca e sviluppo dovrà entro fine anno comunicare al Ministero dello sviluppo economico l’attività svolta nell’anno 2020, tramite apposito modello da firmare digitalmente ed inviare tramite pec. È stato definito con il provvedimento del 06.10.2021 il modello di comunicazione dei dati e delle altre informazioni…

Continua a leggere...

Bonus restauro immobili di interesse storico ed artistico

L’articolo 65 bis D.L. 73/2021 (Decreto Sostegni bis), convertito, con modificazioni, dalla L. 106/2021, ha istituito il Fondo per il restauro e per altri interventi conservativi sugli immobili di interesse storico e artistico soggetti alla tutela prevista dal Codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al D.Lgs. 42/2004. La misura beneficia di una…

Continua a leggere...

Transizione 4.0: pubblicati i modelli di comunicazione al Mise

Con tre distinti Decreti Direttoriali firmati lo scorso 6 ottobre il Mise ha stabilito modelli, contenuti, modalità e termini di invio delle comunicazioni previste dalle rispettive discipline dei crediti d’imposta appartenenti al Piano Transizione 4.0. La comunicazione al Mise è adempimento disposto ex lege in relazione alle seguenti misure agevolative: credito d’imposta per investimenti in…

Continua a leggere...

Definizione agevolata degli avvisi bonari: pubblicato il provvedimento delle Entrate

L’articolo 5 D.L. 41/2021 ha previsto la possibilità di definire in via agevolata, ovvero beneficiando dell’integrale stralcio delle sanzioni, le somme dovute a seguito del controllo automatizzato delle dichiarazioni relative ai periodi d’imposta in corso al 31 dicembre 2017 e al 31 dicembre 2018. L’agevolazione riguarda soltanto i titolari di partita Iva che hanno subìto…

Continua a leggere...

Superbonus e riaddebito spese professionali al committente

Il superbonus al 110% – di cui all’articolo 119 D.L. 34/2020 (decreto Rilancio), convertito, con modificazioni, dalla L. 77/2020 – abitualmente viene gestito tramite la figura del general contractor: tali soggetti si pongono, ad esempio, quali interlocutori unici per l’espletamento di tutte le attività da effettuare nell’ambito delle opere agevolate. Il fornitore unico che opera…

Continua a leggere...

Contributi a fondo perduto per le Pmi agricole che innovano i sistemi produttivi

L’agricoltura 4.0 si fa sempre più appetibile per le Pmi agricole. Con la pubblicazione del D.M. 30.07.2021 nella Gazzetta Ufficiale serie generale n. 246 del 14.10.2021 è stato attivato il fondo per gli investimenti innovativi delle imprese agricole istituito dall’articolo 1, comma 123, L. 160/2019 (c.d. Legge di Bilancio 2020) con una dotazione di 5…

Continua a leggere...

La “sanatoria” del credito d’imposta R&S nel Decreto Fiscale

Con comunicato stampa n. 41 del 15 ottobre, il Consiglio dei Ministri ha annunciato l’approvazione del Decreto Fiscale, contenente, fra gli altri, “alcuni correttivi alla disciplina del credito d’imposta in Ricerca e Sviluppo al fine di superare alcune incertezze interpretative connesse all’originaria formulazione della misura”. Il testo approvato dal CdM prevede, all’articolo 5, commi da…

Continua a leggere...

Bonus edilizi in cerca di proroghe entro fine anno

Con l’approssimarsi della fine dell’anno, imprese e professionisti sono chiamati a valutare con attenzione le regole da seguire per non perdere le varie detrazioni legate al settore edile. Come di consueto, le misure “standard” che ricomprendono il pacchetto degli interventi volti al recupero del patrimonio edilizio (manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia, di…

Continua a leggere...

Entro il prossimo 29.10 la domanda per il “tax credit librerie”

L’articolo 1, commi da 319 a 321, L. 205/2017 ha introdotto, a decorrere dall’anno 2018, un credito d’imposta a favore degli esercenti di attività commerciali che operano nel settore della vendita al dettaglio di libri in esercizi specializzati, con codice Ateco principale “47.61” o “47.79.1”. Il credito d’imposta è parametrato agli importi pagati a titolo…

Continua a leggere...

Bando Disegni+2021: domande al via

Il Ministero dello Sviluppo Economico – Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi e l’Unioncamere promuovono il Bando Disegni+2021, volto a sostenere la capacità innovativa e competitiva delle Pmi attraverso la valorizzazione dei disegni/modelli sui mercati nazionale e internazionale. La misura è rivolta alle imprese che, alla data…

Continua a leggere...