AGEVOLAZIONI

Gli incentivi per la produzione e la fornitura di dispositivi medici

Nell’ambito delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica Covid-19, l’articolo 5 D.L. 18/2020 (c.d. “Decreto Cura Italia”) ha autorizzato il Commissario Straordinario, appositamente nominato ai sensi dell’articolo 122, all’erogazione, secondo modalità compatibili con la normativa UE, di contributi a fondo perduto e in conto gestione, nonché finanziamenti agevolati, a favore delle imprese che producono…

Continua a leggere...

Ricavi e compensi senza ritenute fino al 31 marzo, con quali modalità?

Inserita tra le misure fiscali a sostegno della liquidità delle famiglie e delle imprese, la disposizione dell’articolo 62, comma 7, D.L. 18/2020 (il cd. Decreto “Cura Italia”), introduce l’esenzione da ritenuta a beneficio di taluni soggetti. La norma merita di essere esaminata attentamente perché la sua applicazione, ristretta a un ambito temporale molto limitato, rischia…

Continua a leggere...

Incassi di marzo al lordo della ritenuta? Una via complicata

Gli articoli 60, 61 e 62 D.L. 18/2020 propongono dei provvedimenti finalizzati (con discutibile successo) ad accrescere la liquidità a breve termine dei contribuenti tramite il rinvio di alcuni versamenti tributari e contributi; tra questi provvedimenti vi è anche la possibilità di chiedere l’esonero dal gravame di subire ritenuta da parte del proprio cliente sui…

Continua a leggere...

Indennità Covid-19 anche ai soci di società semplice agricola?

Il decreto “Cura Italia” è intervenuto per fornire i primi necessari supporti economici in favore delle imprese e dei lavoratori colpiti dall’emergenza sanitaria. Tra queste, particolare interesse assumono le indennità previste dagli articoli 27 e 28 D.L. 18/2020, che riguardano: indennità a favore di liberi professionisti e collaboratori coordinati e continuativi; indennità per i lavoratori…

Continua a leggere...

Credito d’imposta locazioni spendibile dal 25 marzo

Tra le misure introdotte a sostegno delle imprese nell’ambito dell’emergenza Covid19, il D.L. 18/2020 ha introdotto un bonus a favore dei negozi: si tratta di un credito d’imposta riconosciuto a favore dei soggetti che conducono in locazione immobili censiti nella categoria catastale C/1 (nella quale sono appunto censiti “negozi e botteghe”). Con la risoluzione AdE…

Continua a leggere...

Nuova detrazione per le erogazioni liberali a contrasto dell’emergenza Covid-19

Il recente Decreto-legge “Cura Italia” (D.L. 18/2020) prevede alcuni incentivi fiscali a favore delle erogazioni liberali a sostegno delle misure di contrasto dell’emergenza epidemiologica da Covid-19. Le agevolazioni sono contenute nell’articolo 66 del citato provvedimento, che risulta articolato su due piani: la detrazione in ambito Irpef ed Ires, spettante – rispettivamente – alle persone fisiche…

Continua a leggere...

Covid-19: credito d’imposta per le locazioni commerciali

Il D.L. 18/2020, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 17 marzo 2020, reca alcune misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19. Con tale provvedimento è stata introdotta una particolare agevolazione per i soggetti che esercitano un’attività d’impresa nell’ambito della quale conducono in…

Continua a leggere...

Le novità dei bonus pubblicità ed edicole nel Decreto Cura Italia

Il D.L. 18/2020 (c.d. “Decreto Cura Italia”), pubblicato in G.U. Serie Generale n. 70 del 17.03.2020, dedica l’articolo 98 al sostegno economico delle imprese della filiera della stampa, per supportare l’erogazione del servizio pubblico essenziale anche durante l’emergenza sanitaria da diffusione del Covid-19 e per limitare l’impatto delle perdite di ciascuno degli operatori economici coinvolti….

Continua a leggere...

Decreto “Cura Italia”: sintesi delle principali novità

Si è svolto ieri, 16 marzo, il Consiglio dei ministri all’esito del quale è stato approvato il decreto “Cura Italia”. Come chiarito dal Ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, nell’ambito della conferenza stampa che si è successivamente tenuta, il decreto appena emanato riguarda soltanto le misure ritenute urgenti per il mese di marzo (il Ministro ha parlato…

Continua a leggere...

Card cultura spendibile per i 18enni del 2001

È spendibile dallo scorso 5 marzo il bonus cultura di 500 euro, per i giovani che nel 2019 hanno compiuto 18 anni. Di cosa si tratta? La Legge di bilancio 2019 (articolo 1, comma 604, L. 145/2018v), al fine di promuovere la cultura e la conoscenza del patrimonio culturale, a tutti i residenti nel territorio…

Continua a leggere...