AGEVOLAZIONI

I chiarimenti delle Entrate sui crediti d’imposta per acquisto di energia elettrica

La circolare 13/E/2022 dell’Agenza delle entrate, pubblicata il 13 maggio scorso, contiene chiarimenti in materia di crediti d’imposta per l’acquisto di energia elettrica nei primi due trimestri del 2022. La panoramica di bonus fruibili “al fine di contenere gli effetti degli incrementi dei prezzi dell’energia elettrica …, anche per contrastare gli effetti economici della grave…

Continua a leggere...

Il contributo a fondo perduto per le attività di commercio al dettaglio

Al fine di contenere gli effetti negativi derivanti dall’emergenza da Covid-19, il D.L. 4/2022, ha istituito un aiuto, in forma di contributo a fondo perduto, a favore delle imprese che svolgono in via prevalente attività di commercio al dettaglio. In merito all’ambito soggettivo, l’articolo 2, comma 1, D.L. 4/2022 prevede che possono accedere a tale…

Continua a leggere...

La “sanatoria” R&S alla luce del provvedimento delle Entrate in consultazione

La procedura di riversamento spontaneo del credito d’imposta R&S indebitamente fruito, prevista dall’articolo 5, commi 7–12, D.L. 146/2021, prende forma con l’apertura di una consultazione pubblica sulla bozza di provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate che ne stabilisce modalità e termini di accesso, approvandone il relativo modello. Col comunicato stampa dello scorso 13 maggio le…

Continua a leggere...

Dal 19 maggio le domande di accesso al credito d’imposta Società Benefit

L’atteso Decreto Direttoriale Mise del 04.05.2022 rende operativo il credito d’imposta Società Benefit, introdotto dall’articolo 38-ter D.L. 34/2020 (c.d. Decreto Rilancio) a sostegno del sistema delle Società Benefit sull’intero territorio nazionale. L’accesso all’agevolazione non è automatico bensì subordinato alla presentazione di un’istanza telematica al Mise, a decorrere dalle ore 12:00 del 19.05.2022 e fino alle…

Continua a leggere...

Dal 18 maggio possibile presentare le domande per gli investimenti sostenibili 4.0

Investimenti sostenibili 4.0 è un regime di aiuto per il supporto, nell’intero territorio nazionale, di nuovi investimenti imprenditoriali innovativi e sostenibili, volti a perseguire la trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa e la transizione verso il paradigma dell’economia circolare e la sostenibilità energetica. La misura è stata istituita dal D.M. 10.02.2022, mentre le modalità per la…

Continua a leggere...

Il bonus tessile dal 10 maggio con domanda aggiornata

Al fine di contenere gli effetti negativi derivanti dalle misure di prevenzione e contenimento adottate per l’emergenza epidemiologica da Covid-19 sulle rimanenze finali di magazzino nei settori contraddistinti da stagionalità e obsolescenza dei prodotti, l’articolo 48-bis D.L. 34/2020, riconosce, ai soggetti esercenti attività d’impresa operanti nell’industria tessile e della moda, della produzione calzaturiera e della…

Continua a leggere...

Decreto Aiuti: potenziamento dei crediti d’imposta 4.0

Il testo del c.d. Decreto Aiuti approvato dal CdM nella serata del 02.05.2022 prevede, fra le misure per la ripresa economica, la produttività delle imprese e l’attrazione degli investimenti, il potenziamento dei seguenti crediti d’imposta del Piano Nazionale Transizione 4.0: il credito d’imposta per investimenti in beni immateriali 4.0; il credito d’imposta formazione 4.0. Le…

Continua a leggere...

Investimenti sostenibili 4.0: domande compilabili dal 4 maggio con invio dal 18 maggio

Il decreto direttoriale Mise del 12.04.2022 ha reso operativo l’intervento agevolativo istituito dal decreto ministeriale del 10.02.2022 per il sostegno, sull’intero territorio nazionale, di nuovi investimenti innovativi e sostenibili proposti dalle Pmi, volti a favorire la trasformazione tecnologica e digitale dell’impresa “al fine di superare la contrazione indotta dalla crisi pandemica e di orientare la…

Continua a leggere...

D.L. 21/2022: il credito d’imposta carburanti in agricoltura e pesca

Nell’ambito delle misure urgenti per contrastare gli effetti economici e umanitari della crisi ucraina, il D.L. 21/2022 introduce un contributo straordinario connesso all’acquisto di carburanti per l’esercizio dell’attività agricola e della pesca. In particolare, l’articolo 18 del decreto riconosce alle imprese esercenti, appunto, attività agricola e attività della pesca un credito di imposta pari al…

Continua a leggere...

In Gazzetta il Decreto PNRR e la L. 34/2022: novità fiscali in sintesi

È stato finalmente pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di sabato, 30 aprile, il D.L. 36/2022 (Decreto PNRR), che è quindi entrato in vigore ieri, 1° maggio. Si richiamano, di seguito, in sintesi, le principali novità fiscali introdotte. Articolo 18 D.L. 36/2022 Sanzioni per mancata accettazione dei pagamenti elettronici Le previgenti disposizioni prevedevano l’applicazione della sanzione di…

Continua a leggere...