AGEVOLAZIONI

redito d’imposta R&S&I&D: le novità della proroga al 2021-2022

La Legge di Bilancio 2021 prevede la proroga fino al periodo d’imposta in corso al 31.12.2022 della disciplina relativa al credito d’imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica e altre attività innovative (R&S&I&D) introdotto dalla previgente Legge di Bilancio 2020. L’intervento normativo all’articolo 1, comma 1064, lett. a)-h), L. 178/2020…

Continua a leggere...

Il quadro di sintesi dei crediti d’imposta nella Legge di Bilancio 2021

La L. 178/2020 (c.d. Legge di Bilancio 2021) conferma il ruolo sempre più pervasivo dei crediti d’imposta nel quadro degli incentivi fiscali a carattere nazionale disponendo la proroga, talora con potenziamenti e modifiche, dei principali in vigore nel periodo 2020, nonché l’introduzione di nuovi. Di seguito si offre una panoramica dei principali crediti d’imposta contenuti…

Continua a leggere...

Al via le compensazioni del credito d’imposta investimenti in beni strumentali

Con la pubblicazione dell’attesa risoluzione AdE 3/E/2021 di ieri 13.01.2021 sono stati istituiti i codici tributo atti a consentire la fruizione in compensazione dei seguenti crediti d’imposta: investimenti in ben strumentali ex articolo 1, commi 184–197, L. 160/2019 (c.d. Legge di Bilancio 2020); investimenti in ben strumentali ex articolo 1, commi 1051–1063, L. 178/2020 (c.d….

Continua a leggere...

Gli investimenti pubblicitari del 2020 alla verifica del sostenimento del costo

I contribuenti che hanno effettuato nell’anno 2020 investimenti in mezzi pubblicitari dovranno comunicare, entro l’8 febbraio 2021, l’importo delle spese effettivamente sostenute per poter usufruire del credito di imposta in compensazione. A norma dell’articolo 57-bis D.L. 50/2017, convertito con modificazioni dalla L. 96/2017, per l’anno 2020, è riconosciuto un credito di imposta fino al 50%…

Continua a leggere...

Il contributo a fondo perduto per riduzione canoni di locazione

Per il solo anno 2021 al locatore di un immobile adibito ad uso abitativo, che riduce l’importo del contratto di locazione, è riconosciuto un contributo a fondo perduto. È richiesto che l’immobile sia situato in un comune ad alta tensione abitativa e costituisca l’abitazione principale del locatario. Questa è la disposizione dell’articolo 1, commi da…

Continua a leggere...

Investimenti in beni strumentali: luci e ombre della nuova disciplina

Con la pubblicazione in GU n. 322 del 30.12.2020 della L. 178/2020 (c.d. Legge di Bilancio 2021) è entrata in vigore, con effetto retroattivo agli investimenti effettuati dal 16.11.2020, l’estensione potenziata del credito d’imposta per investimenti in beni strumentali. I commi dal 1051 al 1063 dell’articolo 1 L. 178/2020 delineano infatti una disciplina agevolativa innovata,…

Continua a leggere...

Legge di bilancio 2021: modifiche al regime degli impatriati

Il regime speciale per i lavoratori impatriati, introdotto a decorrere dal periodo di imposta 2016 dall’articolo 16 D.Lgs. 147/2015, prevede una tassazione agevolata dei redditi prodotti dai contribuenti che trasferiscono la residenza fiscale in Italia e che si impegnano a risiedervi per almeno due periodi di imposta, svolgendo attività lavorativa nel territorio italiano. Il regime…

Continua a leggere...

Approvata la Legge di bilancio 2021: le novità fiscali in sintesi

Nella giornata di ieri, 30 dicembre, il Senato ha approvato la Legge di bilancio 2021 (L. 178/2020), pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 322 del 30.12.2020. Di seguito si richiamano, in sintesi, le principali novità previste in materia fiscale. Esonero dal pagamento dei contributi previdenziali per autonomi e professionisti I lavoratori autonomi e i liberi professionisti…

Continua a leggere...

Credito R&S: gestione degli interpelli, termine di accertamento e sanzioni

La riconducibilità di una concreta fattispecie nel novero delle attività ammissibili al credito d’imposta R&S, sia nella previgente disciplina dell’articolo 3 L. 145/2013 e ss.mm.ii., sia nella novellata disciplina del credito d’imposta R&S&I&D di cui all’articolo1, commi 198–208, L. 160/2019 (c.d. Legge di Bilancio 2020), involge competenze multidisciplinari a carattere tecnico oltre che fiscale. Fin…

Continua a leggere...

Le potenzialità del credito d’imposta formazione 4.0

Il credito d’imposta formazione 4.0 è parte integrante del nuovo piano Transizione 4.0 che, con la proroga al biennio 2021-2022 contenuta nel D.D.L. di Bilancio 2021, diverrà una misura strutturale e potenziata in tutte le sue articolazioni: dal credito d’imposta per investimenti in beni strumentali, a quello per attività in ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica…

Continua a leggere...