AGEVOLAZIONI

Bonus verde prorogato fino al 2024

La Legge di bilancio 2022 ha esteso il “bonus verde” in scadenza il 31 dicembre 2021, fino al 2024. L’agevolazione fiscale relativa alla sistemazione a verde di aree scoperte di immobili privati a uso abitativo consiste nella detrazione dall’Irpef lorda del 36 per cento della spesa sostenuta, nel limite di 5.000 euro annui (entro la…

Continua a leggere...

Prorogata al 31 dicembre 2022 l’agevolazione per l’acquisto della prima casa da parte degli under 36

La Legge di Bilancio 2022 (articolo 1, comma 151, L. 234/2021) ha prorogato al 31 dicembre 2022 l’agevolazione per l’acquisto della prima casa dai giovani under 36 introdotta dall’articolo 64, commi da 6 a 11 del Decreto Sostegni-bis (D.L. 73/2021). Nello specifico l’agevolazione consiste nell’esenzione dal pagamento dell’imposta di registro, ipotecaria e catastale e, in…

Continua a leggere...

La Legge di bilancio 2022 riscrive la detrazione Irpef per i giovani inquilini

La Legge di Bilancio 2022 (articolo 1, comma 155, L. 234/2021) ha riscritto l’articolo 16, comma 1-ter, Tuir, che disciplina la detrazione Irpef di cui possono fruire i giovani inquilini in relazione ai canoni corrisposti per la locazione dell’abitazione principale, apportando alcune sostanziali modifiche. La prima modifica riguarda l’aspetto soggettivo dell’agevolazione: a decorrere dal 1°…

Continua a leggere...

Legge di bilancio 2022: quadro di sintesi delle principali novità fiscali

Dopo il voto di fiducia di mercoledì scorso, nella giornata di ieri, 30 dicembre, la Camera ha approvato in via definitiva il disegno di Legge di bilancio. Si richiamano, nella seguente tabella di sintesi, le principali novità fiscali.   Modifiche al sistema di tassazione delle persone fisiche Articoli 1, commi 2-4 Vengono riorganizzate le aliquote…

Continua a leggere...

Il credito d’imposta sui prodotti riciclati

È stato pubblicato nella G.U. Serie Generale n. 297 del 15.12.2021 il decreto 06.10.2021 del ministero della Transizione Ecologica, recante le modalità di fruizione del credito d’imposta sui prodotti da riciclo e riuso, introdotto dall’articolo 26-ter D.L. 34/2019. L’agevolazione riguarda le spese sostenute nell’anno 2020 in relazione all’acquisto di: semilavorati e prodotti finiti derivanti, per…

Continua a leggere...

Investimenti in beni materiali strumentali 4.0: il requisito dell’interconnessione

La circolare AdE 9/E/2021 ha per oggetto il “Credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi – Articolo 1, commi da 1051 a 1063, della legge 30 dicembre 2020 n. 178 (legge di bilancio 2021) – Risposte a quesiti” e chiarisce diversi punti critici sollevati dalla “trasformazione” del beneficio, da maggiorazione del costo rilevante agli…

Continua a leggere...

Visto di conformità e attestazione di congruità: ambito di applicazione dopo il Decreto Antifrode

Al fine di contrastare le iniziative fraudolente che fanno leva sulla circolazione dei crediti corrispondenti ai bonus fiscali edilizi, il D.L. 157/2021 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 269 dell’11.11.2021) ha introdotto ulteriori presidi di controllo. In particolare, nel testo di legge vengono introdotte misure di prevenzione che estendono il ventaglio delle ipotesi nelle quali è…

Continua a leggere...

P.N.R.R. e Piano Transizione 4.0

Il P.N.R.R. si articola in 6 missioni suddivise in 16 componenti, funzionali a realizzare gli obiettivi economico-sociali definiti nella strategia del Governo. La missione n. 1 “digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura” si prefigge come obiettivo generale l’“impulso decisivo al rilancio della competitività e della produttività del Paese”, attraverso investimenti volti a migliorare la digitalizzazione del…

Continua a leggere...

Credito beni strumentali 4.0 e adempimenti di fine anno

Con l’approssimarsi della fine del 2021 occorre porre attenzione agli adempimenti richiesti per fruire del credito d’imposta per i beni strumentali 4.0. Quest’anno l’agevolazione ha riscosso molto interesse tra gli operatori, vista anche la misura rafforzata vigente nel 2021. Alle imprese che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi 4.0 (indicati nell’allegato A annesso alla L….

Continua a leggere...

Riflessi dell’acquisizione in leasing su iperammortamento e credito d’imposta beni strumentali

Sia il super e iperammortamento, sia il credito d’imposta per investimenti in beni strumentali, risultano ispirati al principio di sostanziale equivalenza tra l’acquisizione dei beni agevolati in proprietà e in leasing. In particolare la circolare AdE 38/E/2002 e la risoluzione AdE 4/E/2009 chiariscono che tale criterio è finalizzato ad “assicurare nel tempo, in relazione alle…

Continua a leggere...