ENTI NON COMMERCIALI

Le associazioni nella giurisprudenza della Corte di Cassazione – II° parte

La sentenza n. 26365 del 29.09.2021 è stata emessa a fronte di un ricorso dell’Agenzia delle entrate che ha impugnato una decisione della commissione tributaria regionale che aveva accolto l’appello di una associazione sportiva avverso un accertamento in materia di imposte dirette e iva. Il tema è quello noto della applicabilità, all’ente in esame, delle…

Continua a leggere...

Le associazioni nella giurisprudenza della Corte di Cassazione – I° parte

La quinta sezione della Corte di Cassazione ha, in queste ultime settimane, emanato diverse pronunce in materia di enti su base associativa. La sentenza n. 25451 del 21.09.2021 ha preso in esame il ricorso presentato dall’ultimo legale rappresentante di una associazione sportiva dilettantistica, avverso la decisione della commissione tributaria regionale che riconosceva la responsabilità personale…

Continua a leggere...

Sodalizi sportivi: in arrivo il contributo a fondo perduto per il ristoro delle spese di sanificazione

Come previsto dal c.d. Decreto Sostegni bis, entro i 60 giorni dalla pubblicazione in GU della Legge di conversione 106/2021 (la “Legge di Conversione”), lo scorso 16 settembre è stato approvato il tanto atteso Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che definisce le modalità per l’accesso al contributo a fondo perduto per le spese…

Continua a leggere...

5 per mille anno finanziario 2020: nuove regole di rendicontazione – II° parte

Proseguendo l’analisi iniziata nel precedente contributo, concludiamo l’esame dei contenuti del Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 488 del 22.09.2021 che – in attuazione di quanto previsto dall’articolo 16, comma 1, D.P.C.M. 23.07.2020 – ha approvato i nuovi modelli di rendicontazione del 5 per mille unitamente alle linee guida per la…

Continua a leggere...

5 per mille anno finanziario 2020: nuove regole di rendicontazione – I° parte

Come già ricordato in un precedente contributo, in data 17 settembre 2020 è approdato in Gazzetta Ufficiale il D.P.C.M. 23.07.2020 con il quale sono state disciplinate le modalità e i termini per l’accesso al riparto del 5 per mille dell’Irpef delle persone fisiche da parte dei soggetti destinatari del contributo, in applicazione della previsione contenuta…

Continua a leggere...

La riforma dello sport: quesiti irrisolti sotto il profilo fiscale

Il D.Lgs. 36/2021, recante il riordino e la riforma delle disposizioni in materia di enti sportivi professionistici e dilettantistici nonché di lavoro sportivo, i cui effetti decorreranno dal 1° gennaio 2023, dedica, in particolare, due articoli agli aspetti fiscali. Il primo è l’articolo 11, sul quale ci siamo soffermati in un precedente contributo (“Gli aspetti…

Continua a leggere...

Esclusione degli associati anche senza preventiva contestazione

Con l’ordinanza n. 25319, depositata ieri, 20 settembre, la Corte di Cassazione si è soffermata sul tema dell’esclusione degli associati, ribadendo che non è necessaria, a tal fine, alcuna preventiva contestazione, salvo ciò non sia espressamente previsto dallo statuto dell’associazione stessa. Un associato subiva l’esclusione a seguito di delibera del Consiglio di Amministrazione che individuava…

Continua a leggere...

Alcune problematiche fiscali delle Federazioni e degli enti di promozione sportiva

Se gli aspetti fiscali inerenti le associazioni e società sportive dilettantistiche appaiono da tempo all’attenzione dei commentatori, non altrettanto accade per quelle che sono le Federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva. Se, per le prime due fattispecie, nessun dubbio sulla veste di ente non commerciale nella loro qualità di associazioni…

Continua a leggere...

Le sportive: attività di impresa e rapporti di lavoro

Due recentissime decisioni dei giudici di merito appaiono degne di rilievo per le tesi che sostengono e per le ricadute che queste possono avere per il mondo dello sport dilettantistico. La Corte d’Appello di L’Aquila, con una sentenza del 5 agosto ultimo scorso, ha confermato la declaratoria di fallimento di una importante associazione sportiva abruzzese…

Continua a leggere...

L’ingresso nel terzo settore alla luce del decreto sulle attività diverse

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto sulle attività diverse per gli enti del terzo settore consente, nell’imminenza della entrata a regime del Registro unico nazionale del terzo settore, di fare valutazioni preventive sulle caratteristiche dell’ente e sulla sua compatibilità con i parametri previsti per i proventi non derivanti da attività di interesse generale. In…

Continua a leggere...