BILANCIO

Valutazione delle partecipazioni: primo esercizio di applicazione del metodo del patrimonio netto

L’articolo 2426, comma 1, n. 4, cod. civ., prevede che le partecipazioni immobilizzate in imprese controllate o collegate possano essere valutate, anziché con il metodo del costo, per un importo pari alla corrispondente frazione del patrimo­nio netto risultante dall’ultimo bilancio delle imprese medesime, detratti i dividendi ed operate le rettifiche richieste dai principi di redazione…

Continua a leggere...

Bilancio 2021: le condizioni per la redazione del bilancio abbreviato o delle micro-imprese

In fase di predisposizione del bilancio 2021, va valutata la possibilità di redigere lo stesso nella forma abbreviata, disciplinata dall’articolo 2435-bis cod. civ., o nella forma prevista per le micro-imprese, di cui all’articolo 2435-ter cod.civ., con le evidenti semplificazioni previste dalle citate norme; semplificazioni che non riguardano solo la stesura dei documenti che compongono il…

Continua a leggere...

La verifica della continuità aziendale: possibili implicazioni dal Codice della Crisi

La verifica della continuità aziendale nel bilancio solare 2019 e 2020 è stata effettuata secondo le norme transitorie previste dall’articolo 7 D.L. 23/2020 e dall’articolo 38-quater D.L. 34/2020 che prevedevano, per i bilanci ancora non approvati alla data del 23 febbraio 2020, la facoltà di non considerare i fatti avvenuti successivamente alla chiusura dell’esercizio e…

Continua a leggere...

L’analisi del capitale circolante netto

Il Capitale Circolante Netto (CCN) è un margine che misura la capacità dell’impresa di far fronte alle obbligazioni di breve periodo. Il CCN è il risultato che si ottiene dalla differenza tra attività correnti (disponibilità liquide, crediti con scadenza entro l’esercizio e magazzino) e passività correnti (debiti con scadenza entro l’esercizio), senza alcuna distinzione tra…

Continua a leggere...

Società holding o d’investimento senza semplificazioni nell’informativa di bilancio

Con l’articolo 24 L. 238/2021 (cd. “Legge europea 2019-2020”) sono state introdotte nuove disposizioni in materia di bilancio di esercizio e bilancio consolidato di gruppo volte a completare il recepimento della Direttiva 2013/34/UE. Tra le diverse modifiche recate al codice civile e al D.Lgs. 127/1991, con l’articolo 24, comma 2, è stato introdotto il comma…

Continua a leggere...

La dichiarazione non finanziaria

Il particolare momento storico che stiamo vivendo impone sempre più alle imprese la necessità di una riflessione, e non solo, sul tema della sostenibilità e della “responsabilità d’impresa”. Ecco quindi che i dati finanziari, economici e patrimoniali che siamo soliti esporre e valutare nei bilanci d’esercizio non sono più e non saranno più sufficienti a…

Continua a leggere...

Perdite significative e sospensione degli obblighi di intervento sul capitale

Fa ancora discutere il perimetro oggettivo di riferimento dell’articolo 6 D.L. 23/2020, come modificato dalla L. 128/2020, in tema di sospensione dell’operatività degli obblighi di riduzione del capitale per perdite e del verificarsi della causa di scioglimento della società ai sensi dell’articolo 2464, comma 1, n. 4), cod. civ.. Uno degli aspetti tuttora controversi è…

Continua a leggere...

I riflessi contabili del riallineamento dei valori

Il riallineamento dei valori contabili e fiscali è un’operazione che produce effetti esclusivamente fiscali, e perciò può impattare sulla rappresentazione della fiscalità nel bilancio d’esercizio. È infatti plausibile che, ad eccezione del caso dell’avviamento, l’esistenza di valori contabili e fiscali disallineati si accompagni all’iscrizione in bilancio di un fondo imposte differite e, per effetto del…

Continua a leggere...

Le novità del bilancio 2020 – II° parte

Proseguendo l’analisi avviata con il precedente contributo, meritano ora di essere richiamate le previsioni di cui all’articolo 38-quater D.L. 34/2020 (che ha implicitamente abrogato il precedente articolo 7 D.L. 23/2020, la cui interpretazione aveva sollevato non pochi dubbi). Giova ricordare che, ai sensi dell’articolo 2423-bis, comma 1, n. 1, cod. civ., la valutazione delle voci…

Continua a leggere...

Le novità del bilancio 2020 – I° parte

L’emergenza sanitaria ancora in corso e gli inevitabili effetti economici della stessa influenzeranno i bilanci 2020. Non possono inoltre essere ignorati una serie di provvedimenti normativi, finalizzati a sostenere le imprese in questo difficile momento storico, che si rifletteranno sull’informativa di bilancio. Si pensi, a tal proposito: alle disposizioni che consentono la convocazione dell’assemblea per…

Continua a leggere...