DICHIARAZIONI

Modello Redditi: credito d’imposta Formazione 4.0

Al fine di stimolare gli investimenti delle imprese nella formazione del personale nelle materie aventi a oggetto le tecnologie rilevanti per il processo di trasformazione tecnologica e digitale previsto dal “Piano Nazionale Impresa 4.0”, la Legge di Bilancio 2018 (articolo 1, commi da 46 a 56, L. 205/2017) ha introdotto uno specifico credito d’imposta applicabile…

Continua a leggere...

Cause di esclusione Isa con “rovescio della medaglia”

In presenza di una causa di esclusione dagli Isa è precluso l’accesso ai benefici premiali accordati ai soggetti che raggiungono un livello di affidabilità fiscale almeno pari a 8. A differenza degli studi di settore, in cui la presenza di una causa di esclusione non comportava particolari conseguenze in capo al soggetto (in capo al…

Continua a leggere...

Modello Isa: il valore dei beni strumentali

Tra gli elementi contabili da indicare nel quadro F del modello Isa al fine dell’applicazione degli indici sintetici di affidabilità, il rigo F27 per gli Isa delle imprese e G14 per gli Isa dei lavoratori autonomi, sono riservati all’indicazione del valore dei beni strumentali, materiali e immateriali. Premesso che vanno esclusi dal computo gli immobili,…

Continua a leggere...

L’affitto d’azienda esclude dagli Isa

L’affitto d’azienda innesca una causa di esclusione dall’applicazione degli Isa che interessa tutto il periodo nel quale detta azienda viene data in affitto; nella circolare n. 20/E/2019 l’Agenzia delle entrate ha, infatti, evidenziato come tale causa di esclusione non riguarda unicamente l’esercizio nel quale viene stipulato il contratto, ma per le società essa esplica i…

Continua a leggere...

Benefici premiali Isa solo con dati corretti

I benefici premiali previsti per i contribuenti che raggiungono un livello di affidabilità fiscale almeno pari a 8 sono fruibili a condizione che i dati indicati nel modello Isa siano corretti e completi. È questo uno dei tanti chiarimenti forniti con la recente circolare 20/E/2019 in relazione ai benefici premiali previsti dagli Isa. È opportuno…

Continua a leggere...

Isa: ultimi chiarimenti dall’Agenzia delle entrate

A pochi giorni dalla scadenza dei termini (prorogati) per il versamento delle imposte, l’Agenzia delle entrate torna a fornire ulteriori chiarimenti sui nuovi Indici Sintetici di Affidabilità fiscale con la circolare 20/E/2019, la quale raccoglie le risposte fornite in occasione di incontri e convegni che si sono svolti nei mesi di giugno e luglio 2019….

Continua a leggere...

Cooperative a mutualità prevalente senza esclusione Isa

Le società cooperative a mutualità prevalente che operano sul mercato applicano gli Isa ma possono fornire indicazioni aggiuntive nelle note al fine di evidenziare il perseguimento di fini mutualistici. È questo uno dei numerosi chiarimenti forniti dall’Agenzia delle entrate nella circolare 20/E/2019 pubblicata nel pomeriggio di ieri in cui sono state riportate le risposte fornite…

Continua a leggere...

La presentazione del modello 730/2019 integrativo

Scaduto, lo scorso 23 luglio, il termine per l’invio dei modelli 730 è frequente l’ipotesi in cui il contribuente si accorga di non aver fornito tutti gli elementi per una corretta predisposizione del modello e debba, dunque, procedere alla sua integrazione. La modifica del modello presentato può comportare un maggiore credito o un minor debito…

Continua a leggere...

Enti non commerciali: deducibilità delle spese e dei componenti negativi promiscui

Ai sensi dell’articolo 143 Tuir, il reddito complessivo degli enti non commerciali, di cui alla lett. c) del comma 1 dell’articolo 73, è formato dalla somma dei redditi delle seguenti categorie (determinati in base alle norme del Tuir che li regolano): redditi fondiari (fabbricati e terreni); redditi di capitale (rendite finanziarie, partecipazioni, …); redditi di…

Continua a leggere...

Multiattività e Isa: regole di compilazione

In relazione alle ipotesi di esclusione dalla disciplina dei nuovi indicatori sintetici di affidabilità fiscale (di seguito Isa) la recente circolare 17/E/2019, al paragrafo 1.6, elenca anche i contribuenti che esercitano due o più attività di impresa non rientranti nel medesimo Isa e che in relazione alle attività non rientranti tra quella “prevalente” i ricavi…

Continua a leggere...