FISCO E PATRIMONIO

Fruizione del credito d’imposta super-Ace: pubblicato il provvedimento delle Entrate

Con il provvedimento prot. n. 238235/2021, pubblicato venerdì 17 settembre, sono state le definite le modalità, i termini di presentazione e il contenuto della comunicazione per la fruizione del credito d’imposta “super-Ace”. Si ricorda che la c.d. “super-Ace” è stata introdotta dall’articolo 19 D.L. 73/2021 (c.d. “Decreto Sostegni bis”) per il periodo d’imposta successivo a…

Continua a leggere...

Investimenti in beni strumentali: le recenti risposte agli interpelli in linea con la circolare AdE 9/E/2021

Si intensificano le risposte rese dell’Agenzia delle entrate agli interpelli in materia di credito d’imposta per investimenti in beni strumentali, tutte caratterizzate da un denominatore comune: interpretazioni totalmente in linea con i chiarimenti resi nella circolare AdE 9/E/2021. Nelle giornate di giovedì 16 e venerdì 17 settembre sono state pubblicate le seguenti risposte a interpelli:…

Continua a leggere...

Alcune problematiche fiscali delle Federazioni e degli enti di promozione sportiva

Se gli aspetti fiscali inerenti le associazioni e società sportive dilettantistiche appaiono da tempo all’attenzione dei commentatori, non altrettanto accade per quelle che sono le Federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva. Se, per le prime due fattispecie, nessun dubbio sulla veste di ente non commerciale nella loro qualità di associazioni…

Continua a leggere...

Operazioni di aggregazione societaria: trasformazione in credito di imposta delle DTA

L’articolo 1, commi da 233 a 243, L. 178/2020 (c.d. Legge di Bilancio 2021) ha introdotto una disciplina agevolativa che consente la trasformazione in credito d’imposta delle DTA (deferred tax asset) in caso di operazioni di aggregazione aziendale effettuate attraverso operazioni di fusione, scissione o conferimento d’azienda tra soggetti indipendenti, approvate o deliberate dall’organo amministrativo…

Continua a leggere...

Transfer price e onere probatorio nella recente giurisprudenza

In ambito transfer price, la normativa domestica è contenuta nell’articolo 110, comma 7, Tuir il quale prevede che: “I componenti del reddito derivanti da operazioni con società non residenti nel territorio dello Stato, che direttamente o indirettamente controllano l’impresa, ne sono controllate o sono controllate dalla stessa società che controlla l’impresa, sono determinati con riferimento…

Continua a leggere...

Ai fini dell’imposta di registro non è cessione d’azienda il trasferimento delle quote in più atti negoziali

In tema di imposta di registro, è illegittimo l’avviso di liquidazione per imposta proporzionale di registro conseguente a riqualificazione giuridica ex articolo 20 D.P.R. 131/1986, in termini di cessione d’azienda, del trasferimento delle quote di una s.r.l. in più atti negoziali, separati fra loro ma collegati in un’unica operazione commerciale, anche se posti in essere…

Continua a leggere...

Cessione di azienda “estera” con marchio “italiano”

L’Agenzia delle Entrate, in occasione della risposta all’istanza di interpello n. 536/2021 ha affrontato il caso di una cessione di azienda intervenuta fra due soggetti – cedente e cessionario – entrambi non residenti in Italia (si tratta di soggetti residenti in Svizzera), e senza stabile organizzazione nel territorio italiano. La particolarità della fattispecie è rappresentata…

Continua a leggere...

In Gazzetta il decreto per gli incentivi alle filiere zootecniche

Il decreto Mipaaf del 06.08.2021, attuativo di quanto previsto dall’articolo 1, comma 128, L. 178/2020 (Legge di bilancio 2021) con cui era stato istituito il “Fondo per lo sviluppo e il sostegno delle filiere agricole, della pesca e dell’acquacoltura”, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 219 del 13 settembre scorso. L’intervento si inserisce in…

Continua a leggere...

Bonus pubblicità 2021: comunicazioni entro il 31 ottobre

Come noto, con l’articolo 57 D.L. 50/2017 è stato introdotto un incentivo fiscale a favore degli investimenti pubblicitari incrementali su quotidiani, periodici (anche online) e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali a favore di imprese, lavoratori autonomi e enti non commerciali, a prescindere dalla forma giuridica, dalla dimensione e dal regime contabile adottato. L’incentivo si…

Continua a leggere...

Dal Semplificazioni bis nuova linfa per le agroenergie

Il c.d. Decreto Semplificazioni bis (D.L. 77/2021), convertito con L. 108/2021, pubblicato sul Supplemento Ordinario 181 della Gazzetta Ufficiale del 30 luglio 2021, ha portato alcune novità interessanti per le agroenergie. Gli interventi, come noto, si innestano in un contesto in cui li Governo si è impegnato con l’Unione Europea nella realizzazione dei progetti previsti…

Continua a leggere...