FISCO E PATRIMONIO

Destinazione residenziale e concetto di strumentalità ai fini del superbonus

La circolare AdE 23/E/2022, pubblicata nella giornata di ieri, ha fornito ulteriori chiarimenti in merito all’applicazione delle disposizioni sul c.d. superbonus tenendo conto delle risposte alle numerose istanze di interpello presentate dai contribuenti nonché delle modifiche normative che hanno interessato da ultimo gli articoli 119 e 121 del Decreto Rilancio (D.L. 34/2020 conv. in L….

Continua a leggere...

Servizi in deroga sotto la soglia di 5.000 euro fuori dall’esterometro

A decorrere dal 1° luglio 2022 l’esterometro a cadenza trimestrale viene sostituito dall’invio del singolo file XML allo SdI; la trasmissione telematica va effettuata secondo il formato XML previsto per la fatturazione elettronica tra soggetti passivi Iva stabiliti in Italia, con termini differenziati per le operazioni attive e passive. Per le operazioni svolte nei confronti…

Continua a leggere...

La tassazione del trust nel Modello Redditi 2022

In un precedente intervento abbiamo affrontato il caso della tassazione dei beneficiari del trust nel Modello Redditi 2022 per il 2021. In questa sede ci focalizziamo sulla compilazione della dichiarazione del trust. Ci concentreremo, in particolare, sul caso del trust residente in Italia. Il primo passo da affrontare attiene alla valutazione della natura opaca o…

Continua a leggere...

La correzione degli errori in bilancio e relativa rilevanza fiscale: novità

Durante la fase di rilevazione contabile dei fatti di gestione e in fase di redazione del bilancio d’esercizio, ci si trova di frequente nella necessità di dover correggere errori commessi nei precedenti esercizi: che siano errori matematici, dovuti ad erronee interpretazioni di fatti o dovuti a negligenza nel raccogliere le informazione ed i dati disponibili,…

Continua a leggere...

In Gazzetta il Decreto Semplificazioni fiscali: le novità fiscali in sintesi

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 143 del 21.06.2022 il D.L. 73/2022 (c.d. “Decreto Semplificazioni fiscali”). A seguito delle previsioni dell’articolo 35 del richiamato Decreto, nella giornata di ieri è stato poi pubblicato il provvedimento prot. n. 233822/2022, con il quale il termine per presentare l’autodichiarazione sugli Aiuti di Stato è stato spostato al…

Continua a leggere...

Incentivi per la produzione di energia da fonti rinnovabili

Il tema dei consumi energetici è di stretta attualità nel nostro Paese e tocca sia le imprese che i privati cittadini; la strada obbligata per tutti gli operatori coinvolti è la transizione verso fonti di energia rinnovabili. Per incentivare gli investimenti privati sono stati introdotti da tempo diversi strumenti quali, ad esempio, le detrazioni fiscali…

Continua a leggere...

Determinazione in Dogana del valore delle merci sulla base di banche dati interne

In sede di determinazione del valore in dogana ai sensi della normativa unionale, l’autorità doganale di uno Stato membro può limitarsi ad utilizzare gli elementi contenuti nella banca dati nazionale che questa alimenta e gestisce, senza essere tenuta, se elementi sono sufficienti a tal fine, ad accedere alle informazioni in possesso delle autorità doganali di…

Continua a leggere...

Le Ssd alla luce della riforma dello sport – prima parte

Il D.Lgs. 36/2021, pubblicato nella G.U. n. 67 del 18.03.2021, i cui effetti decorreranno dal prossimo 1° gennaio, innova in maniera decisiva la disciplina delle società di capitali sportive dilettantistiche fino ad oggi disciplinate dall’articolo 90 L. 289/2002, che sarà abrogato con il dispiegarsi degli effetti del nuovo decreto. Mentre la possibilità di costituire società…

Continua a leggere...

Non imponibilità Iva per le forze armate europee

La Direttiva Ue 112/2006 dispone, a talune condizioni, un’esenzione dall’imposta sul valore aggiunto (Iva) per le cessioni di beni e le prestazioni di servizi destinate alle forze armate di qualsiasi Stato che sia parte contraente del trattato dell’Atlantico del Nord (NATO), nonché per le importazioni da esse effettuate, nella misura in cui tali forze sono…

Continua a leggere...

Acquisti intra Ue e tipo documento TD18 dal 1° luglio 2022

In un precedente intervento abbiamo analizzato le novità riguardanti l’esterometro, con riferimento alle operazioni effettuate dal 1° luglio 2022. Ai fini del presente contributo ci soffermiamo sugli acquisti intracomunitari di beni. L’articolo 38, comma 1, D.L. 331/1993 dispone che l’imposta sul valore aggiunto si applica sugli acquisti intracomunitari di beni effettuati nel territorio dello Stato…

Continua a leggere...