FISCO E PATRIMONIO

Trust senza regime transitorio per i dividendi

Con la risposta ad interpello n. 454 del 16.9.2022 l’Agenzia delle Entrate ha dato una interpretazione personale ed avulsa dal dato normativo sul regime transitorio della tassazione dei dividendi percepiti da persone fisiche. Come noto, l’articolo 1, comma 1006, L. 205/2017 prevede l’applicazione del regime previgente all’introduzione della tassazione sostitutiva del 26% per i dividendi,…

Continua a leggere...

Norma sul c.d. “Iap itinerante” applicabile solo alle società di capitali

La recente ordinanza n. 26848 della Corte di Cassazione, sebbene non tratti direttamente la problematica, offre l’occasione per ritornare su un tema che in passato è stato oggetto di ampio dibattito e che ha trovato soluzione solamente di recente. Il riferimento è alle società agricole e, in particolare, alla possibilità di ottenere l’equiparazione allo Iap,…

Continua a leggere...

Prezzo di cessione di quote sociali e rivalutazione

Nella stragrande maggioranza dei casi, i trasferimenti delle imprese di proprietà di persone fisiche “private” vengono strutturati, laddove possibile, come cessione di quote sociali anziché come cessione del complesso aziendale, operazione quest’ultima che solitamente presenta maggiori complessità. In questi casi, si può dire che, magari a fronte di un piccolo sconto di prezzo, l’interesse fiscale…

Continua a leggere...

Note sulla stesura dell’atto di trust

La stesura dell’atto di trust è un’operazione oltremodo delicata. Un tempo si era soliti raccomandare di non fare affidamento ai trust ciclostile, copiati e incollati in modo acritico da altri atti. A prima vista due distinti atti di trust redatti dallo stesso professionista potrebbero risultare quasi uguali. In realtà, ben può accadere che anche una…

Continua a leggere...

Le valute virtuali nel quadro RW

Le valute virtuali sono utilizzate come “moneta” alternativa a quella tradizionale avente corso legale ed emessa dall’Autorità monetaria; la loro circolazione si fonda su un principio di accettazione volontaria da parte degli operatori che decidono di utilizzarla (risoluzione 72/E/2016). La valuta virtuale è la rappresentazione digitale di valore, non emessa né garantita da una banca…

Continua a leggere...

Come evitare il recapture della Super Ace

La Super Ace rappresenta una delle agevolazioni fiscali più importanti degli ultimi anni, anche in ragione del fatto che, in molti casi, poteva essere sfruttata con poche e semplici operazioni, quali versamenti in conto capitale da parte dei soci, la destinazione dell’utile a riserva e la rinuncia dei soci a finanziamenti erogati in passato alla…

Continua a leggere...

Rilevanza Iva dei ristorni delle cooperative agricole di conferimento

In agricoltura, una forma particolarmente utilizzata, anche in ragione della grande frammentazione della proprietà terriera che comporta un sottodimensionamento delle aziende agricole, è quella della cooperativa. In tale contesto, è necessario distinguere le cooperative a seconda del momento in cui si manifesta lo scopo mutualistico, potendosi riconoscere: le cooperative di lavoro agricolo; le cooperative di…

Continua a leggere...

I contratti di lavoro con gli operatori dei centri sportivi e dei centri culturali – prima parte

La gestione delle risorse umane che operano nei centri sportivi e in quelli culturali (teatri, centri giovanili, sale per concerti, ecc.), in genere riconducibili alla c.d. “attività spettacolo” appare contraddistinta da un punto di contatto e da diversi inquadramenti. Il punto di contatto è la disciplina di cui all’articolo 67, comma 1, lett. m), Tuir,…

Continua a leggere...

Il credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nel modello Redditi 2022

L’indicazione nel modello Redditi 2022 del credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi di cui all’articolo 1, commi 1051-1063, L. 178/2020 (c.d. Legge di Bilancio 2021) e ss.mm.ii. risente delle esigenze di monitoraggio della misura agevolativa nell’ambito del P.N.R.R. Le istruzioni e i modelli dichiarativi relativi al periodo d’imposta 2021, aggiornati rispettivamente il 07.06.2022…

Continua a leggere...

Trattamento Iva del servizio blister in farmacia

Nell’ambito dell’attività svolta dalle farmacie, i servizi rappresentano un fattore sempre più determinante; ciò non solo e non sempre in termini di fatturato, bensì soprattutto in termini di “immagine” verso la clientela. Sta aumentando la consapevolezza nella popolazione che la farmacia sia di fatto il principale presidio sanitario di prossimità. Certamente una sterzata in questa…

Continua a leggere...