OPERAZIONI STRAORDINARIE

Usufruttuario e nudo proprietario al nodo della tassazione dei dividendi

Capita sovente che azioni di Spa o quote di Srl siano detenute in usufrutto o in nuda proprietà. In questi casi una questione particolarmente delicata attiene alla percezione e conseguente tassazione dei dividendi. La prassi di molti operatori è quella di attribuire i dividendi esclusivamente all’usufruttuario. La questione è stata affrontata dai Notai del Triveneto…

Continua a leggere...

Ok al realizzo controllato se la conferitaria non ha natura assegnataria

La recente risposta ad istanza interpello n. 215 del 26.04.2022 affronta un interessante caso di conferimento ex articolo 177, comma 2, Tuir. Un socio persona fisica detiene il 70 % di una società Delta spa, operativa, dove sono presenti altri due soci di minoranza, B e C, con una quota ciascuno del 10%. Il restante…

Continua a leggere...

La concessione in affitto dell’unica azienda non comporta la modifica dell’attività esercitata

L’articolo 84, comma 3, Tuir prevede che le disposizioni in materia di riporto delle perdite fiscali (articolo 84, comma 1, Tuir) non si applicano nel caso in cui “la maggioranza delle partecipazioni aventi diritto di voto nelle assemblee ordinarie del soggetto che riporta le perdite venga trasferita o comunque acquisita da terzi, anche a titolo…

Continua a leggere...

La scissione della controllante con beneficiaria la controllata: l’ingresso di nuovi soci

Un caso interessante di scissione è sicuramente quello della società controllante a favore della controllata. Supponiamo, per comodità, che la percentuale di partecipazione sia il 100%. Proponiamo di seguito una rappresentazione grafica per inquadrare in modo più immediato la fattispecie. Figura n. 1 Tizio è una persona fisica che detiene il 100% di Alfa. Se…

Continua a leggere...

Divieto al commercio delle bare fiscali anche in caso di cessione di partecipazioni in via indiretta

L’articolo 84, comma 3, Tuir prevede che le disposizioni in materia di riporto delle perdite fiscali (articolo 84, comma 1, Tuir) non si applicano nel caso in cui “la maggioranza delle partecipazioni aventi diritto di voto nelle assemblee ordinarie del soggetto che riporta le perdite venga trasferita o comunque acquisita da terzi, anche a titolo…

Continua a leggere...

Holding finanziarie e industriali: spunti in tema di “prevalenza”

Le risposte ad interpello del 6.4.2022, n. 177 e n. 178 affrontano interessanti questioni attinenti alla definizione di holding di cui all’articolo 162 bis Tuir. La risposta n. 178 affronta il caso di una società che ha rilasciato garanzie al sistema bancario a favore di alcune società controllate. Il contribuente è perfettamente consapevole che, in…

Continua a leggere...

Il cessionario del ramo d’azienda risponde di tutti i debiti fiscali se non prova la non inerenza

“In tema di responsabilità del cessionario del ramo di azienda per i debiti del cedente, il principio di inerenza del debito, desumibile dall’articolo 2560 cod. civ. è applicabile anche ai debiti tributari, a condizione che il contribuente provi che è stato ceduto un ramo di azienda, inteso come entità economica organizzata in maniera stabile rispetto…

Continua a leggere...

Il pagamento delle quote con i dividendi della società acquistata

La cessione di quote rivalutate non è abusiva se gli acquirenti sono terzi. Questo principio, ormai noto, lo abbiamo colto anche nella risposta ad interpello n. 242/2020. Se alcuni dei vecchi soci sono presenti anche nella società acquirente, l’operazione è vista come circolare e, quindi, abusiva. La risposta ad interpello n. 156 del 25.03.2022 affronta…

Continua a leggere...

Ancora sul bilancio della holding statica

Un intervento pubblicato qualche giorno fa sul tema del bilancio della holding statica ha stimolato alcune osservazioni da parte dei lettori, di cui ovviamente ringrazio, che offrivano anche spunti per trovare una soluzione razionale ad una disciplina che è caratterizzata dalla palese incongruenza di dover redigere la relazione sulla gestione per una entità statica. Ricordo…

Continua a leggere...

Nuovi bilanci per le holding statiche?

Alcuni giorni fa è stato pubblicato su EcNews un interessante e attento intervento dove si segnalava una novità legislativa relativa al bilancio delle holding statiche. Il nuovo comma 5 dell’articolo 2435 ter cod. civ. introdotto ad opera dell’articolo 24, comma 2, D.L. 238/2021, prevede che «Agli enti di investimento e alle imprese di partecipazione finanziaria…

Continua a leggere...