CONTROLLO

L’ISA 705 e il giudizio “con modifiche” sul bilancio

Il Principio di revisione ISA Italia 705 tratta della responsabilità del revisore in riferimento all’emissione di una relazione nel caso in cui egli concluda che sia necessaria una “modifica” al suo giudizio sul bilancio d’esercizio. L’ISA 705 tratta quindi di forma e contenuto della relazione del revisore in questa particolare circostanza, pur ricordando che la…

Continua a leggere...

La responsabilità dei sindaci per omessa vigilanza

Con la sentenza n. 21566 del 18 settembre 2017, la Prima Sezione della Cassazione è tornata a pronunciarsi in tema di responsabilità civile degli amministratori e dei sindaci affermando che, per procedere nei confronti di questi ultimi, è sufficiente che essi abbiano omesso di rilevare macroscopiche violazioni degli amministratori e non abbiano agito di fronte…

Continua a leggere...

È tempo di circolarizzazioni

La circolarizzazione è una procedura di revisione disciplinata dall’ISA Italia 505 “Conferme esterne” e commentata dal documento “L’applicazione dei principi di revisione internazionali (ISA Italia) alle imprese di dimensioni minori”, consistente nel chiedere la conferma del saldo risultante dalla contabilità ad una certa data, la cui natura ed elementi probativi variano a seconda dei rischi…

Continua a leggere...

Approccio basato sul rischio anche per i sindaci-revisori

Nello svolgimento dell’incarico assunto dal Collegio sindacale, o dal sindaco unico di una Srl, quando questo include anche la revisione legale dei conti della società, devono trovare applicazione i Principi di revisione ISA Italia. Tali Principi si caratterizzano per un approccio alla revisione legale dei conti della società basato sulla identificazione e valutazione del rischio…

Continua a leggere...

I controlli di continuità aziendale attraverso l’indice Z-Score

Come esaminato anche in precedenti contributi, un tema particolarmente complesso per il collegio sindacale riguarda l’analisi del presupposto della continuità aziendale. In questo contributo, vogliamo soffermarci su un particolare – nonché semplice – indice che riteniamo utile proprio per valutare lo stato di salute aziendale. Parliamo, in particolare, dello “Z-Score” sviluppato da Robert Altman, che…

Continua a leggere...

Ancora incertezze sulla decorrenza delle dimissioni dei sindaci

La sentenza della Corte di Cassazione n. 9416 del 12 aprile 2017 segna un nuovo, e non felice, tassello sull’annosa ed irrisolta questione della decorrenza degli effetti delle dimissioni dei sindaci di società di capitali. Il tema da sempre oggetto di dibattito è riassumibile nel seguente interrogativo: in caso di dimissioni di uno o di…

Continua a leggere...

L’analisi della PFN da parte del collegio

In un precedente contributo è stata valutata una procedura di controllo della liquidità aziendale, volta a comprendere se la gestione sociale assorbe o genera cassa, fornendo anche un esempio numerico. In questo contributo si affronta invece un altro aspetto legato all’equilibrio finanziario aziendale, ovverosia l’analisi della posizione finanziaria netta in corso d’anno. La posizione finanziaria netta…

Continua a leggere...

L’ISA Italia 700 aggiorna la relazione del revisore

La Determina della Ragioneria Generale dello Stato (RGS) del 31 luglio 2017 ha approvato la nuova versione di alcuni Principi di revisione già adottati, come si ricorderà, con la prima Determina del 23 dicembre 2014 successivamente completata con quella del 15 giugno 2017 riferita al Principio 720B. Tra i Principi di revisione rivisti dalla recente…

Continua a leggere...

Continuità aziendale imprese minori: note tratte dall’ISA Italia 570

Con la Determina del Ragioniere generale dello Stato protocollo n. 157387 del 31 luglio 2017, sono state adottate le nuove versioni di alcuni Principi di revisione ISA Italia, fra cui l’ISA Italia 570 in tema di “Continuità aziendale”, le quali si applicano per le società diverse dagli Enti di interesse pubblico, a decorrere dalla revisione…

Continua a leggere...

Schede di lavoro del revisore sul monitoraggio della continuità aziendale

Considerate le crescenti responsabilità attribuite dalla giurisprudenza (in merito richiamiamo le recenti sentenze del Tribunale di Milano n. 1323 e 2043 del 2017), il rispetto del requisito della continuità aziendale è oggi un tema oggetto di particolare attenzione da parte degli organi di controllo sociale. Al fine di supportare gli organi di controllo in questa…

Continua a leggere...