RISCOSSIONE

L’illegittimità della cartella notificata al chiamato all’eredità

In ambito tributario, argomento di particolare interesse riguarda la mancata responsabilità in ordine al debito tributario del chiamato all’eredità, in caso di rinuncia alla stessa da parte del medesimo. Preliminarmente è bene precisare che l’assunzione della qualità di erede non può certamente desumersi dalla mera chiamata all’eredità, né dalla denuncia di successione, trattandosi di un…

Continua a leggere...

L’istituto della rateizzazione dopo il Decreto Ristori-quater

Il D.L. 157/2020 (c.d. “Decreto Ristori-quater”), pubblicato nella G.U. n. 297 del 30.11.2020 ed entrato in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione, fra le altre misure prevede, all’articolo 7, una serie di interventi di razionalizzazione dell’istituto della rateizzazione. In particolare, all’articolo 19 D.P.R. 602/1973, relativo alla possibilità di chiedere la ripartizione del pagamento delle…

Continua a leggere...

Decreto Ristori-quater: le novità in materia versamenti da riscossione

Con la pubblicazione in G.U. del D.L. 157/2020 (cd. Decreto Ristori quater), il Legislatore rivisita le regole di riscossione dei carichi pendenti in vista del protrarsi della situazione di emergenza da Covid-19. In primis, viene aggiornato il calendario delle scadenze associate ai versamenti delle definizioni agevolate, prevedendo il differimento, dal 10 dicembre 2020 al 1°…

Continua a leggere...

Socio illimitatamente responsabile e beneficio della preventiva escussione

Con la sentenza n. 28709, depositata ieri, 16 dicembre, le Sezioni Unite della Corte di Cassazione si sono pronunciate sulla possibilità, per il socio illimitatamente responsabile, di far valere il beneficio della preventiva escussione a seguito della notifica della cartella di pagamento. Il caso riguarda il socio di una S.n.c. raggiunta da un avviso di…

Continua a leggere...

Notifica della cartella di pagamento: l’irreperibilità assoluta va verificata

È illegittima la notifica della cartella di pagamento se il messo notificatore applica le procedure dettate dall’articolo 60, comma 1, lett. e), D.P.R. 600/1973 senza svolgere opportune ricerche volte ad accertare l’irreperibilità assoluta del destinatario. È questo l’importante principio ribadito dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 28154, depositata ieri, 10 dicembre. Il caso riguarda…

Continua a leggere...

Decreto Ristori-quater: le modifiche alla rateizzazione dei ruoli

L’articolo 7 D.L. 157/2020 (c.d. Decreto Ristori-quater), modificando l’articolo 19 D.P.R. 602/1973 (recante “Disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito”), ha introdotto alcune significative modifiche alla disciplina della rateizzazione delle somme iscritte a ruolo. Alcune di tali modifiche hanno carattere strutturale, mentre altre sono temporanee in quanto espressamente connesse all’attuale situazione emergenziale.   Misure strutturali…

Continua a leggere...

La proroga e la sospensione dei versamenti nel Decreto Ristori-quater

Il D.L. 157/2020 (c.d. Decreto Ristori-quater), pubblicato nella G.U. n. 297 del 30.11.2020, entrato in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, fra le altre misure prevede, all’articolo 2, la sospensione dei versamenti tributari e contributivi in scadenza nel mese di dicembre 2020. La misura si rivolge ai soggetti:…

Continua a leggere...

I versamenti sospesi a dicembre 2020

L’articolo 2 D.L. 157/2020 – c.d. Ristori quater – pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 297 del 30.11.2020, ha previsto la sospensione di alcuni versamenti fiscali/previdenziali da effettuare in via ordinaria nel mese di dicembre 2020, per determinate categorie di contribuenti e al verificarsi di determinate condizioni. I versamenti da effettuare nel mese di dicembre 2020…

Continua a leggere...

Il calendario delle scadenze fiscali dopo i Decreti Ristori e Ristori bis

I Decreti Ristori (D.L. 137/2020) e Ristori bis (D.L. 149/2020) sono intervenuti, tra l’altro, su alcune scadenze fiscali, disponendone la sospensione. Nessuna recente novità ha invece interessato gli adempimenti, con riferimento ai quali è stata prevista esclusivamente la proroga del modello 770/2020 al 10 dicembre (articolo 10 D.L. 137/2020). Nello specifico, alcuni interventi riguardano l’imminente…

Continua a leggere...

Riscossione: sospensione di cartelle e pagamenti sino al 31 dicembre 2020

Vista la straordinaria necessità e urgenza di intervenire sui termini di versamento dei carichi affidati all’Agente della riscossione in considerazione del protrarsi della situazione di emergenza da Covid-19, il legislatore ha emanato il D.L. 129/2020, recante disposizioni urgenti in materia di riscossione esattoriale. In particolare, l’articolo 1 D.L. 129/2020 ha apportato modifiche agli articoli 68…

Continua a leggere...