21 Aprile 2021

Asparagi gratinati al forno

di Niva Florio – Foodblogger e Copywriter Scarica in PDF

Gli asparagi gratinati al forno sono un perfetto contorno primaverile. Una bella spolverata di pangrattato e parmigiano e un piatto semplice come questo, con la sua bella crosticina croccante, diventa subito allegro e appetitoso.

La ricetta che vi propongo è preparata con gli asparagi verdi, ma potete usare anche quelli bianchi o quelli viola. Vediamo insieme come prepararli, con cosa abbinarli e qualche curiosità su questi ortaggi prodigiosi.

 

Ingredienti per gli asparagi gratinati al forno

Per 4 persone:

  • 500 g di asparagi;
  • 3 cucchiai di pangrattato;
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato;
  • 3 cucchiaio di olio extra vergine di oliva;
  • sale e pepe qb.

 

Procedimento

  1. Per prima cosa lavate gli asparagi e privateli della parte più legnosa e dura.
  2. Lessateli in abbondante acqua salata per una decina di minuti (il tempo può variare a seconda della grandezza degli asparagi).
  3. Nel frattempo in una ciotola mescolate il pangrattato, l’olio, il sale e il pepe.
  4. Scolate gli asparagi, passateli sotto l’acqua fredda e tamponate l’acqua in eccesso con un canovaccio pulito o con della carta assorbente.
  5. Ungete una pirofila, adagiateci gli ortaggi e ricopriteli con la panatura.
  6. Spolverate gli asparagi con il parmigiano e mettete in forno statico preriscaldato a 180°.
  7. Fate cuocere per 15 minuti.
  8. Spostate il forno sulla funzione grill e fate gratinare gli asparagi per 5 minuti.

 

Curiosità sugli asparagi

Facili e veloci da preparare, gli asparagi gratinati sono un piatto povero di calorie, ma ricco di sostanze indispensabili per il nostro corpo. Questi ortaggi, infatti, sono una fonte preziosa di acido folico, sali minerali, vitamine e hanno facoltà diuretiche e depurative.

Gli asparagi sono anche benefici per la mente. Grazie alla presenza di acido folico e di vitamina B12, favoriscono la produzione dell’ormone della felicità, la serotonina, regalandoci energia e buonumore.

Per essere certi di sfruttare tutte le loro proprietà benefiche, quando si preparano gli asparagi gratinati al forno è importante assicurarsi di utilizzare ortaggi freschi. Osservateli e verificate innanzitutto che la punta sia ben chiusa, che la base sia integra e che ci siano delle piccole foglie lungo il fusto. Se non siete ancora sicuri, prendete un asparago dal vostro mazzetto e piegatelo ad arco finché non si spezza. Se nel punto di rottura i bordi della parte tenera sono netti, i vostri asparagi hanno superato la prova freschezza.

 

Con cosa abbinare questo contorno

Gli asparagi gratinati al forno hanno un sapore delicato che si sposa bene con le carni bianche, come un petto di tacchino alle erbe o una scaloppina di pollo al limone. Potete abbinarli anche ad un semplicissimo uovo al tegamino o a dei gamberi grigliati: l’accostamento vi stupirà. Per esaltare il sapore degli asparagi non dimenticate di accompagnare il vostro pasto con un bel bicchiere di vino bianco come un Trebbiano d’Abruzzo o un Sauvignon dell’Alto Adige.

 

Potete trovare altre ricette qui

LeROSA NIVA FLORIO