RASSEGNA RIVISTE

La prova delle cessioni intracomunitarie di beni

Articolo tratto da “Iva in pratica n. 37/2019” Il trasferimento “fisico” dei beni a destinazione dello Stato membro del cessionario è uno dei requisiti indispensabili per qualificare l’operazione come una cessione intracomunitaria, in quanto tale non imponibile ai fini Iva in Italia. I mezzi probatori dell’avvenuto trasporto/spedizione della merce nello Stato membro di destinazione non…

Continua a leggere...

La mela avvelenata della donazione di quote sociali

Articolo tratto da “La rivista delle operazioni straordinarie n. 1/2019” Il presente articolo intende illustrare le conseguenze in cui si può incorrere nell’attuare (a volte con eccessiva leggerezza) atti donativi, motivati essenzialmente da ragioni di risparmio fiscale. In particolare, si intende porre all’attenzione dei lettori le eventuali ricadute in sede successoria che possono scaturire dalla donazione…

Continua a leggere...

Le “nuove” pronunce della Cassazione sulla tassazione indiretta dei trust

Articolo tratto da “Patrimoni, finanza e internazionalizzazione n. 18/2018” Con 2 ordinanze pubblicate il 5 dicembre 2018, la Cassazione analizza la fiscalità indiretta di 2 trust di garanzia, arrivando alla conclusione che la disposizione dei beni in trust non deve scontare l’imposizione proporzionale. I giudici omettono però di considerare la natura non liberale dei trust…

Continua a leggere...

Verifiche contabili di inizio periodo di imposta

Articolo tratto da “Circolare mensile per l’impresa n. 1/2019” Con l’apertura del periodo di imposta 2019 occorre verificare: la sussistenza dei requisiti necessari per continuare ad adottare: la tenuta della contabilità semplificata, da parte di imprese individuali, società di persone ed enti non commerciali; le liquidazioni trimestrali Iva, da parte di imprese e lavoratori autonomi;…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Orizzonti selvaggi Carlo Calenda Feltrinelli Prezzo – 16,00 Pagine – 224 Molte certezze che hanno accompagnato le ultime generazioni si sono sgretolate. In Occidente il passato recente è diventato sinonimo di sconfitta, il futuro di paura e il presente di ingiustizia. La ragione non sta solo nella velocità delle trasformazioni tecnologiche ed economiche, che per…

Continua a leggere...

Il saldo e stralcio ai nastri di partenza

Articolo tratto da “La Circolare Tributaria n. 3/2019” Ai nastri di partenza il c.d. “saldo e stralcio” dei carichi affidati all’agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017 per le persone fisiche che versano in una situazione di grave e comprovata difficoltà economica, per effetto di quanto introdotto dall’articolo 1, commi dal…

Continua a leggere...

Detrazione Iva: il punto (quasi) definitivo dopo la manovra 2019

Articolo tratto da “La circolare tributaria n. 2/2019” Per la seconda volta consecutiva l’inizio dell’anno porta con sé dubbi e perplessità fra gli operatori in materia di gestione della detrazione delle fatture ricevute a cavallo d’anno. Per via di alcune interpretazioni eccessivamente restrittive tali dubbi avevano accompagnato anche le liquidazioni in corso 2018 di tutti…

Continua a leggere...

Esportatore abituale: ammessa l’imponibilità Iva degli acquisti anche in presenza di lettera di intento

Articolo tratto da “La circolare tributaria n. 1/2019” Con la consulenza giuridica n. 954-6/2018, su istanza presentata da Assonime in data 6.2.2018, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che, coerentemente con quanto affermato dalla Suprema Corte di Cassazione (sent. n. 5174 del 28.2.2017) deve ritenersi legittima (ed in quanto tale non sanzionabile) l’emissione di una fattura…

Continua a leggere...

La scissione non proporzionale non è (più) elusiva

Articolo tratto da “La circolare tributaria n. 49/2018” Con una serie di risposte a interpelli pubblicate tra ottobre e novembre 2018 l’Agenzia delle entrate sembra aver definitivamente “sdoganato” la scissione non proporzionale e asimmetrica. I pregiudizi di elusività dell’operazione in oggetto paiono infatti in gran parte superati, anche grazie alla nuova disciplina dell’abuso del diritto…

Continua a leggere...

Processo di consulenza e diagnosi: la sintesi dei dati raccolti

Articolo tratto da “Vision Pro n. 20/2018” Con questo contributo continuiamo l’analisi del processo di consulenza, e in particolare affrontiamo un aspetto operativo relativo alla fase di diagnosi, secondo step del processo consulenziale. La diagnosi è già, di per se, una fase prettamente operativa. Partendo, infatti, dall’analisi degli obiettivi del cliente, passando per un esame…

Continua a leggere...