RASSEGNA RIVISTE

Trasmissione telematica dei corrispettivi – Tra i soggetti esonerati anche gli agricoltori

Articolo tratto da  “Rivista per la consulenza in agricoltura n. 39/2019″ Con il D.M. del 10 maggio 2019, il Ministero dell’economia e delle finanze ha individuato le operazioni esonerate dall’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri nei confronti di quei soggetti che effettuano attività di commercio al minuto e assimilate. Prima di…

Continua a leggere...

Sull’impugnabilità del provvedimento di diniego di annullamento in autotutela la Cassazione fissa importanti paletti

Articolo tratto da  “Accertamento e contenzioso n. 52/2019 ″ Come è noto, il termine autotutela sta a indicare la potestà che ha la P.A. di intervenire, sia d’ufficio che su istanza di parte, al fine di modificare o annullare provvedimenti precedentemente emessi, consentendo quindi alla stessa Amministrazione di autodifendersi dai propri errori al fine di…

Continua a leggere...

La direzione nello studio professionale. Ruolo, requisiti e stili direzionali

Articolo tratto da  “Vision Pro n. 23/2019″ Uno studio professionale, al pari di una squadra di calcio, a parità di giocatori e risorse fa miracoli quando ha l’allenatore “giusto” e finisce in fondo alla classifica quando invece ha l’allenatore “sbagliato”. Spesso i professionisti sottovalutano la complessità del ruolo della direzione e della preparazione necessaria per…

Continua a leggere...

La figura del volontario e dell’associato e la compatibilità della remunerazione in capo a entrambi nelle diverse tipologie di ETS

Articolo tratto da  “Associazioni e Sport n. 6/2019″ Sarebbe sufficiente ricordare che la nozione di “volontario” e “volontariato” è citata circa 150 volte nel Codice del Terzo settore (D.Lgs. 117/2017 e, di seguito, solo CTS), per comprendere quanta importanza abbia assunto nella presente legislazione tale aspetto. Il Titolo III, Codice (articoli 17, 18 e 19,…

Continua a leggere...

L’esenzione Imu per gli immobili merce costruiti e/o ristrutturati dalle imprese di costruzione

Articolo tratto da  “Consulenza immobiliare n. 15/2019″ L’articolo 2, D.L. 102/2013 ha disposto per “i fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati”, l’esonero dal versamento della seconda rata (saldo) Imu relativa al 2013, nonché l’esenzione totale dal pagamento del suddetto tributo a…

Continua a leggere...

La revisione ha funzione di assistenza

Articolo tratto da ” Cooperative e dintorni n. 18/2019″ La revisione cooperativa assiste l’ente vigilato per contribuire al miglioramento progressivo di gestione; contemporaneamente, ne accerta l’osservanza della disciplina generale e speciale, che, giustificandone il riconoscimento legittimo dello status giuridico, ne assicura il diritto ai benefici di legge. L’eventuale ricorso alla diffida, lungi dall’affermare l’ingerenza del…

Continua a leggere...

Brexit: come cambia lo scenario doganale in caso di “no deal”

Articolo tratto da “Iva in pratica n. 41/2019” Ancora lontano da una definizione sembra essere il processo di recesso dall’Unione Europea attivato dal Regno Unito a marzo 2017. In questo intricato scenario, in cui non è agevole prevedere i prossimi passi, occorre sensibilizzare la comunità imprenditoriale dell’Unione Europea al fine di consentire agli operatori di…

Continua a leggere...

La revisione cooperativa e la liquidazione coatta amministrativa

Articolo tratto da “Cooperative e dintorni n. 17/2019” Il provvedimento di liquidazione coatta amministrativa prende il via da una proposta formulata dal revisore a conclusione della sua ordinaria attività, avendo rilevato un’ipotesi di insolvenza. Iniziato il procedimento di decretazione della liquidazione coatta, e datane notizia alla cooperativa, si procede con la nomina del liquidatore. Nel…

Continua a leggere...

Sulla illegittimità del raddoppio dei termini di accertamento e sulla necessità che la denuncia penale scaturisca dalla certa individuazione del reato da perseguire

Articolo tratto da “Accertamento e contenzioso n. 50/2019” La tematica del raddoppio dei termini di accertamento in presenza di reati tributari ha da sempre caratterizzato diverse pronunce giurisprudenziali. In tale direzione sono interessanti gli spunti di riflessione derivanti da 2 recenti pronunce della CTR di Roma che, con riguardo agli articoli 43, comma 3, D.P.R….

Continua a leggere...

Dopo i chiarimenti, possibile applicazione retroattiva dal 1° gennaio per il regime forfettario

Articolo tratto da “La circolare tributaria n. 16-17 del 18 aprile 2019” Finalmente, a oltre 3 mesi dall’entrata in vigore delle modifiche relative al regime forfettario di cui alla L. 190/2014, articolo 1, commi da 54 a 89, l’Agenzia delle entrate fornisce le proprie indicazioni operative, attraverso la circolare n. 9/E/2019. In tale documento sono…

Continua a leggere...