RASSEGNA RIVISTE

Le prestazioni Iva esenti dopo la modifica recata dal Codice del Terzo settore

Articolo tratto da “Associazioni e Sport n. 8-9/2019″ In un precedente contributo è stata esaminata la natura commerciale o non commerciale, ai fini Iva, delle attività di interesse generale che saranno poste in essere dagli enti di Terzo settore una volta entrato in vigore il Titolo X, D.Lgs. 117/2017. Nel presente lavoro l’analisi sarà condotta…

Continua a leggere...

Agevolazioni prima casa. Residenza e attività lavorativa: l’una non vale l’altra

Articolo tratto da “Consulenza immobiliare n. 18/2019″ La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 17200/2019, ha escluso la possibilità di poter godere delle agevolazioni prima casa nell’ipotesi di acquisto dell’immobile nel Comune in cui si svolge l’attività lavorativa, una volta che in atto i contribuenti avevano dichiarato di impegnarsi a stabilire la residenza nel Comune…

Continua a leggere...

Partecipazioni al costo ammortizzato: aspetti contabili e fiscali

Articolo tratto da “La rivista delle operazioni straordinarie n. 7/2019″ Tra le varie semplificazioni previste per i contribuenti che applicano il regime forfettario è previsto l’esonero dall’obbligo di porre in essere gli adempimenti che normalmente sono a carico dei sostituti d’imposta; questo esonero si è però recentemente compresso a opera del Decreto Crescita (articolo 6,…

Continua a leggere...

Il Decreto Crescita impone ai forfettari gli adempimenti relativi ai dipendenti impiegati

Articolo tratto da  “La circolare tributaria n. 33/2019″ Tra le varie semplificazioni previste per i contribuenti che applicano il regime forfettario è previsto l’esonero dall’obbligo di porre in essere gli adempimenti che normalmente sono a carico dei sostituti d’imposta; questo esonero si è però recentemente compresso a opera del Decreto Crescita (articolo 6, D.L. 34/2019,…

Continua a leggere...

Le società semplici di mero godimento quale strumento di protezione patrimoniale

Articolo tratto da  “Patrimoni, finanza e internazionalizzazione n. 21/2019 ″ Il presente elaborato si prefigge l’obiettivo di affrontare il tema delle società semplici di mero godimento, al fine di verificare se, alla luce delle ultime modifiche legislative in materia di diritto tributario e civile, e delle più recenti posizioni giurisprudenziali, dottrinali e notarili, tale strumento…

Continua a leggere...

Cessione dei crediti Iva trimestrali

Articolo tratto da  “Iva in pratica n. 43/2019 ″ L’articolo 12-sexies, D.L. 34/2019 (Decreto Crescita), inserito in sede di conversione dall’articolo 1, comma 1, L. 58/2019, estende la possibilità, per i soggetti passivi Iva, di cedere i crediti Iva emergenti dalle liquidazioni trimestrali, sempreché sussistano i requisiti previsti per la richiesta di rimborso di cui…

Continua a leggere...

Profili di possibile criticità nella compravendita di partecipazioni sociali: le operazioni di c.d. “leverage cash out”

Articolo tratto da  “La rivista delle operazioni straordinarie n. 6/2019″ Si assiste da diversi anni, con sempre maggior frequenza, a contestazioni dell’Amministrazione finanziaria volte a riqualificare, ai sensi della disciplina anti-elusione (attualmente l’articolo 10-bis, L. 212/2000), le cessioni di azioni o di quote sociali realizzate da persone fisiche non in regime d’impresa, previa rideterminazione del…

Continua a leggere...

Trasmissione telematica dei corrispettivi – Tra i soggetti esonerati anche gli agricoltori

Articolo tratto da  “Rivista per la consulenza in agricoltura n. 39/2019″ Con il D.M. del 10 maggio 2019, il Ministero dell’economia e delle finanze ha individuato le operazioni esonerate dall’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri nei confronti di quei soggetti che effettuano attività di commercio al minuto e assimilate. Prima di…

Continua a leggere...

Sull’impugnabilità del provvedimento di diniego di annullamento in autotutela la Cassazione fissa importanti paletti

Articolo tratto da  “Accertamento e contenzioso n. 52/2019 ″ Come è noto, il termine autotutela sta a indicare la potestà che ha la P.A. di intervenire, sia d’ufficio che su istanza di parte, al fine di modificare o annullare provvedimenti precedentemente emessi, consentendo quindi alla stessa Amministrazione di autodifendersi dai propri errori al fine di…

Continua a leggere...

La direzione nello studio professionale. Ruolo, requisiti e stili direzionali

Articolo tratto da  “Vision Pro n. 23/2019″ Uno studio professionale, al pari di una squadra di calcio, a parità di giocatori e risorse fa miracoli quando ha l’allenatore “giusto” e finisce in fondo alla classifica quando invece ha l’allenatore “sbagliato”. Spesso i professionisti sottovalutano la complessità del ruolo della direzione e della preparazione necessaria per…

Continua a leggere...