12 Gennaio 2022

Ciambella al pistacchio e mirtilli

di Niva Florio – Foodblogger e Copywriter Scarica in PDF

La ciambella al pistacchio e mirtilli è un dolce facile e veloce da preparare che vi stupirà. Gli ingredienti sono quelli classici di un ciambellone: uova, farina, olio, burro e via dicendo. Arrivano però i pistacchi e i mirtilli a rendere magico questo dolce e lo yogurt a donargli morbidezza. La glassa al lime che lo ricopre rende questa ciambella ancora più golosa.

Vediamo insieme come preparare la ciambella al pistacchio e mirtilli. Vi conquisterà al primo morso!

 

Ingredienti per la ciambella al pistacchio e mirtilli

Per uno stampo da 25 cm di diametro vi occorrono:

  • 150 g di pistacchi;
  • 175 g di farina;
  • 50 g di amido di mais;
  • 1 cucchiaino di bicarbonato;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • un pizzico di sale fino;
  • la scorza finemente grattugiata fine di 1 lime;
  • la scorza finemente grattugiata di 1 limone;
  • 100 g di burro ammorbidito;
  • 100 ml di olio extra vergine di oliva;
  • 175 g di zucchero;
  • 3 uova a temperatura ambiente;
  • 100 g di yogurt bianco;
  • 75 g di mirtilli rossi secchi, spolverati di farina e tritati grossolanamente;
  • burro per ungere lo stampo.

Per la glassa allo zucchero e lime:

  • 350 g di zucchero a velo;
  • 1 albume;
  • 3 cucchiai di succo di lime filtrato.

 

Procedimento

Per preparare la ciambella al pistacchio:

  1. Preriscaldate il forno a 170°C in modalità statica.
  2. Imburrate uno stampo per ciambelle di 25 cm di diametro.
  3. Utilizzando un robot da cucina tritare finemente i pistacchi.
  4. In una grande ciotola unite i pistacchi macinati, la farina, l’amido di mais, il bicarbonato, il lievito, il sale e la scorza degli agrumi grattugiata finemente.
  5. In un’altra ciotola, usando una frusta a mano o le fruste elettriche, montate il burro per 1 minuto fino a renderlo morbido e cremoso.
  6. Aggiungete l’olio d’oliva e lo zucchero e continuare a montare fino a ottenere un composto spumoso.
  7. Prenditi il tuo tempo.
  8. Aggiungere le uova, una alla volta, e continuare a sbattere bene.
  9. Incorporare lo yogurt.
  10. Continuando a sbattere a bassa velocità, aggiungete la miscela di farina.
  11. Incorporate i mirtilli tritati e mescolate.
  12. Trasferite l’impasto nello stampo imburrato.
  13. Infornate per 40 minuti fino a doratura.
  14. Controllate con uno stuzzicadenti se è pronta: se è asciutto pulito, la torta è pronta.
  15. Lasciate raffreddare la ciambella nello stampo per 10 minuti prima di sformare.

Per preparare la glassa di zucchero e lime:

  1. Setacciate lo zucchero a velo in una ciotola.
  2. Aggiungete l’albume.
  3. Unite 3 cucchiai di succo di lime filtrato.
  4. Lavorate il composto con le fruste elettriche fino ad ottenere una glassa liscia.
  5. Versate la glassa sulla ciambella e cospargete con i pistacchi.

 

Curiosità sui pistacchi 

I pistacchi sono i semi commestibili dell’omonima pianta. I frutti del pistacchio, che contengono il seme, crescono in grappoli simili a grappoli d’uva su alberelli alti appena una decina di centimetri. Hanno bisogno di poca acqua e raggiungono il massimo della produzione circa 10 anni dopo essere stati piantati.

La pianta del pistacchio è originaria dell’Asia centro-occidentale. Oggi è diffusa in tutto il bacino del Mediterraneo e anche negli Stati Uniti. Una menzione particolare merita l’Italia, dove viene coltivata la varietà particolarmente pregiata del pistacchio di Bronte DOP.

Rispetto all’altra frutta secca, i pistacchi sono poco calorici. Sono molto nutrienti e sono ricchi di proteine, aminoacidi, proteine, minerali, antiossidanti. Fra le loro numerose proprietà, aiutano il nostro organismo a ridurre i livelli di cortisolo, l’ormone dello stress.

In cucina sono un ingrediente molto versatile grazie al sapore delicato. Li ritroviamo infatti in ricette dolci e salate: stuzzichini per l’aperitivo, condimenti, salse, dolci, creme, gelati, torroni sono soltanto alcune. Sempre più frequente è l’abbinamento dei pistacchi con formaggi, carne e pesce.

 

Con cosa abbinare questo dolce

La ciambella ai pistacchi e mirtilli è il dolce ideale per accompagnare una tazza di tè fumante. In questa ricetta il pistacchio è abbinato ai mirtilli e al lime che regalano a questo dolce una nota aspra che lo impreziosisce. Se preferite, potete accostare il sapore delicato di questa frutta secca con i lamponi, il cioccolato, l’acqua di rose e persino il caffè.

LeROSA ENOGASTRONOMIA RICETTE