VIAGGI E TEMPO LIBERO

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Marco Albeltaro Laterza Prezzo – 18,00 Pagine – 160 Sono le 22,00 del 29 luglio 1900. Siamo a Monza e il re Umberto I sta salendo in carrozza dopo aver premiato i ginnasti della società “Forti e liberi”. Ad aspettarlo c’è il revolver di Gaetano Bresci, l’anarchico venuto dall’America. Pochi istanti dopo l’Italia intera entrerà…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Un messaggero per l’Europa Robert Menasse Sellerio Prezzo – 16,00 Pagine – 184 «Dobbiamo ricostruire l’idea dell’Unione europea, dobbiamo criticare la situazione presente e dobbiamo offrire una visione degna di essere realizzata. Senza conoscere le ragioni storiche del Progetto Europeo, senza una vera analisi della crisi, e senza l’idea concreta di un futuro desiderabile, possiamo…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Hitler. L’ascesa Volker Ullrich Mondadori Prezzo – 100,00 Pagine – 960 A centotrent’anni dalla sua nascita, avvenuta il 20 aprile 1889, gli studiosi non smettono di confrontarsi con il personaggio che più di ogni altro ha segnato la storia del XX secolo. Nonostante milioni di pagine siano state scritte su di lui, infatti, Adolf Hitler…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

La tua patria è il mondo intero Lorenzo Marsili Laterza Prezzo – 16,00 Pagine – 192 Il futuro scivola di mano a sette miliardi di esseri umani divisi nelle loro impotenti comunità nazionali. Il grande scarto fra un mondo in tumultuosa trasformazione e una politica nazionale divenuta inconcludente avanspettacolo è sotto gli occhi di tutti….

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

La guerra verticale Diego Leoni Einaudi Prezzo – 17,00 Pagine – 696 Come avranno fatto i soldati italiani e austriaci ad arrivare con i loro zaini, le armi, l’equipaggiamento sulle vertiginose pareti alpine? A vivere e sopravvivere tra terra, fango, freddo, ghiaccio, roccia e acciaio? Quei soldati che, prima della vittoria, avevano dovuto conquistare la…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

24 maggio 1915 Elena Bacchin Laterza Prezzo – 18,00 Pagine – 264 Il 24 maggio 1915 l’Italia entrò nella prima guerra mondiale, dopo mesi di dibattiti, scontri, emozioni. Quel giorno chi la guerra l’aveva decisa si sentì sollevato. I vecchi alleati, ora nemici, accusarono l’Italia di tradimento; i nuovi alleati sperarono di sfruttare l’apertura di…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Il Moro Carlo Maria Lomartire Mondadori Prezzo – 20,00 Pagine – 264 Agli occhi del lettore contemporaneo la storia del Ducato di Milano che fa seguito alla morte di Francesco Sforza risulta piena di avventure, lotte di potere, intrighi e misteri, e proprio per questo straordinariamente avvincente. Ce lo ricorda Carlo Maria Lomartire in questo…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Come muoiono le democrazie Steven Levitsky e Danile Ziblatt Laterza Prezzo – 20,00 Pagine – 328 Ormai è raro che il potere venga conquistato attraverso un golpe militare o comunque con la forza. Quasi tutti i paesi tengono regolarmente elezioni. Le democrazie muoiono ancora, ma con altri mezzi. Dalla fine della Guerra Fredda a oggi,…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Il futuro non è un vicolo cieco. Lo stato tra globalizzazione, decentramento ed economia digitale Franco Gallo Sellerio Prezzo – 16,00 Pagine – 152 Con la chiarezza che deriva da un profondo sapere giuridico, Franco Gallo, presidente emerito della Corte costituzionale, guida il lettore dentro alcune delle problematiche che più interessano l’attuale discussione pubblica. Sono…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Chi è fascista Emilio Gentile Laterza Prezzo – 13,00 Pagine – 144 A 100 anni dalla nascita del movimento fascista, a oltre 70 dalla fine del regime, ‘il fascismo è tornato’. In rete e nei media l’allarme è al massimo livello. Caratteristiche del nuovo fascismo sarebbero: la sublimazione del popolo come collettività virtuosa contrapposta a…

Continua a leggere...