VIAGGI E TEMPO LIBERO

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Ma perché siamo ancora fascisti Francesco Filippi Bollati Boringhieri Prezzo – 12,00 Pagine- 256 Dopo il grande successo di “Mussolini ha fatto anche cose buone”, Francesco Filippi è ormai riconosciuto come una voce importante nel dibattito sul fascismo in Italia. Avendo effettuato il suo meticoloso e definitivo lavoro di «debunking» sulle numerose e ostinate leggende…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

La strada smarrita Carlo Bastasin e Gianni Toniolo Laterza Prezzo – 16,00 Pagine – 168 Il lungo percorso che aveva portato gli italiani dalla povertà al benessere è stato smarrito di fronte alle sfide dell’economia globale. Nonostante i rischi attuali, la storia recente mostra che l’Italia non è condannata. Nell’ultimo decennio dell’Ottocento l’Italia inizia la…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Popolo, potere e profitti Joseph E. Stiglitz Einaudi Prezzo – 20,00 Pagine – 346 Il consolidamento del potere del mercato specie nella finanza e nell’industria tecnologica ha portato a un’esplosione della disuguaglianza. La situazione è drammatica: poche corporations dominano interi settori dell’economia, facendo impennare la disuguaglianza e rallentando la crescita. La finanza ha scritto da…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Il fuoco e l’oscurità Sinclair McKay Mondadori Prezzo – 27,00 Pagine – 456 Il 13 febbraio 1945 alle 22.03, 244 bombardieri britannici e 9 marcatori sganciarono sulla città tedesca di Dresda qualcosa come 880 tonnellate di bombe esplosive e incendiarie. All’inizio del giorno seguente, i bombardieri americani finirono ciò che era rimasto. Nel giro di…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Spillover David Quammen Adelphi Prezzo – 29,00 Pagine – 609 Ogni lettore reagirà in modo diverso alle scene che David Quammen racconta seguendo da vicino i cacciatori di virus cui questo libro è dedicato, quindi entrerà con uno spirito diverso nelle grotte della Malesia sulle cui pareti vivono migliaia di pipistrelli, o nel folto della…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

I nemici degli italiani Amedeo Feniello Laterza Prezzo – 12,00 Pagine – 128 Galli, Cartaginesi, Unni, Normanni, Turchi, Spagnoli, Francesi, Ted eschi, Americani. Nella storia della nostra Penisola al centro di tutto c’è sempre stato lui: il nemico. E la sua storia racconta meglio di qualunque altra cosa chi siamo stati e come siamo diventati….

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

L’Italia di Piazza Fontana Davide Conti Einaudi Prezzo – 32,00 Pagine – 384 Modifica Modifica data e ora Il 12 dicembre 1968 l’esponente democristiano Mariano Rumor insediava, con la formula del centro-sinistra, il suo primo governo. Il 12 dicembre 1969 la strage di piazza Fontana a Milano e gli attentati di Roma aprivano drammaticamente la…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

La cristianità in frantumi – Europa 1517-1648 Mark Greengrass Laterza Prezzo – 24,00 Pagine – 836 Cinquecento anni fa la sfida di Martin Lutero alla Chiesa scosse i fondamenti della religione cristiana. Lo scisma successivo trasformò in modo radicale la relazione tra governante e governato; le scoperte geografiche e scientifiche misero alla prova la cristianità…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

Fuoco e furia Michael Wolff Rizzoli Prezzo – 22,00 Pagine – 416 L’avvento alla presidenza di Trump è stato travolgente e scandaloso per gli Stati Uniti e il mondo intero. Per raccontarne gli effetti, Michael Wolff, che già lo aveva seguito in campagna elettorale, ha raccolto in questo libro i retroscena inediti di ciò che…

Continua a leggere...

Proposte di lettura da parte di un bibliofilo cronico

La fine del secolo americano George Parker Mondadori Prezzo – 32,00 Pagine – 632 C’è stato un tempo in cui l’America governava il mondo. Un’epoca in cui la «nazione indispensabile» – secondo la celebre definizione di Madeleine Albright – esercitava la propria egemonia sui quattro angoli della terra. Era il Secolo americano, l’età della forza…

Continua a leggere...