ORGANIZZAZIONE STUDI E M&A

Statistiche sul mercato M&A degli studi di Commercialisti e Consulenti del Lavoro

Le operazioni di acquisizione/aggregazione di studi di Commercialisti e Consulenti del Lavoro sono molto diffuse ma poco conosciute, principalmente perché non vi è un obbligo di pubblicità, né dei dati di bilancio dei target né delle condizioni a cui avvengono le operazioni stesse. Tipicamente tali informazioni sono esclusivamente in possesso degli advisor che offrono consulenza…

Continua a leggere...

Capitale umano: chiave del successo negli studi commercialisti

Sebbene le risorse finanziarie siano indubbiamente importanti, è il capitale umano che emerge come il vero motore trainante di successo all’interno degli studi professionali. Come già evidenziato all’interno di un nostro precedente contributo (Che cos’è un’attività professionale? La tassonomia delle professioni di Von Nordenflycht – MPO), il prodotto finale di un’attività professionale deriva infatti da…

Continua a leggere...

L’aggregazione tra professionisti premia con una maggiore redditività

Abbiamo già avuto modo di evidenziare, nel corso di nostri precedenti contributi, che nonostante “il tasso di aggregazione tra i Commercialisti è ancora troppo basso … i dati delle Casse di previdenza mostrano una redditività nettamente superiore dei professionisti che operano in forma associata o societaria. (Fonte: Rapporto 2021 sull’Albo dei Dottori Commercialisti e degli…

Continua a leggere...

Ottimizzare le risorse finanziarie tramite aggregazioni professionali

Bilanciare efficacemente costi e ricavi e gestirne le rispettive manifestazioni finanziarie: una sfida che si trovano a dover affrontare tutti i professionisti, non solo nella gestione dei propri clienti (se consideriamo nello specifico i Dottori Commercialisti) ma anche e soprattutto nella gestione dei propri studi professionali. La capacità di gestire le risorse non è solo…

Continua a leggere...

La concorrenza del socio che recede dallo Studio Associato

Come illustrato più approfonditamente in un nostro precedente contributo, al recesso del socio dallo Studio Associato si ritengono applicabili, per analogia, gli articoli 2285 e ss. cod. civ., che disciplinano il recesso del socio dalla società semplice (e quindi da una società di persone in generale, in forza dei rinvii operati dagli artt. 2293 e…

Continua a leggere...

I Patti Parasociali: uno strumento importante nell’ambito delle operazioni di aggregazione professionale 

Le operazioni di fusione e acquisizione rappresentano un capitolo cruciale nella storia delle società tra professionisti, segnando punti di svolta significativi nel loro percorso evolutivo. In questo contesto, i patti parasociali emergono come elementi centrali, delineando gli accordi e le dinamiche tra i professionisti coinvolti, svolgendo un ruolo costruttivo, promuovendo un senso di coesione e…

Continua a leggere...

L’Impatto crescente dell’Intelligenza Artificiale negli studi professionali

Quando abbiamo affrontato questo argomento in un precedente articolo del 2018, l’intelligenza artificiale e la robotizzazione stavano appena iniziando a fare il loro ingresso nei più grandi studi legali e di commercialisti esteri; quasi nessuno conosceva Chat GPT. Cinque anni dopo, la situazione è radicalmente cambiata, l’intelligenza artificiale (IA) è cresciuta in maniera esponenziale in…

Continua a leggere...

M&A di studi professionali: impatto della digitalizzazione

Negli ultimi anni, il settore degli studi professionali ha subito una trasformazione significativa grazie alla digitalizzazione. Questa rivoluzione tecnologica non ha solo migliorato l’efficienza operativa e la qualità dei servizi, ma ha anche aperto nuove opportunità e sinergie tra gli studi professionali, portando a un aumento delle aggregazioni all’interno del settore. Tuttavia, è importante riconoscere…

Continua a leggere...

Aggregazioni tra avvocati ed altri professionisti: problemi pratici

Com’è noto, mediante la costituzione di una S.T.P. più professionisti, con l’eventuale apporto di soci non professionisti, possono organizzare ed esercitare la propria attività professionale in forma societaria (per una trattazione dei caratteri essenziali della S.T.P. si rinvia al precedente contributo). L’art. 10, co. 8 L. 183/2011 permette la possibilità di costituire STP “anche per…

Continua a leggere...

Professione esercitata in forma societaria o associata: alcuni chiarimenti ai fini IRAP

Il 12 settembre u.s. la Corte di Cassazione, con l’ordinanza n. 26349/2023 pubblicata il 12 settembre u.s., è ritornata sul tema dell’assoggettabilità o meno all’IRAP dei redditi inerenti le professioni esercitate mediante studi associati o società. L’origine dell’intervento della Suprema Corte è un ricorso in CTP presentato da un professionista avverso il silenzio-diniego a seguito…

Continua a leggere...