4 Febbraio 2022

Dove pattinare su ghiaccio in Veneto?

di Stefania Pompigna – Digital Assistant Scarica in PDF

In questo articolo ti indicherò dove pattinare su ghiaccio in Veneto, una delle regioni italiane in cui sono presenti più impianti.

Il pattinaggio vede le sue origini intorno al 3000 a.C. nell’estremo nord orientale europeo in cui i pattini erano dotati di lame di osso di cavalli o di bue. Erano un mezzo per muoversi sulle superfici ghiacciate di laghi e fiumi, ma non erano molto funzionali. Il pattinatore doveva aiutarsi con un bastone per restare in equilibrio e per darsi la giusta spinta.

Oggi, possiamo sicuramente dire che il pattinaggio su ghiaccio è sinonimo di leggerezza e scopriamo insieme ciò che il Veneto offre agli appassionati di questo sport.

  • Stadio del Ghiaccio Alvise De Toni ad Alleghe: situato sulle sponde del lago di Alleghe, è un moderno impianto che ospita le più importanti partite dell’Alleghe Hockey. Interamente coperto, consente l’utilizzo anche a chi desidera solo divertirsi con i pattini oppure prendere lezioni da istruttori qualificati.
  • Stadio Olimpico di Cortina: il più conosciuto in Veneto, struttura coperta è utilizzabile tutto l’anno. Lo stadio offre la possibilità di noleggiare i pattini per chi vuole solo divertirsi, ma sono disponibili anche istruttori per chi vuole trasformare una passione in uno sport.
  • Palaghiaccio di Feltre: aperto su tre lati quindi, sia i pattinatori che gli spettatori sugli spalti devono ben coprirsi durante le fredde giornate invernali. Il Palaghiaccio oltre ad essere aperto al pubblico ospita le attività sportive di Hockey Club Feltre e della Società Pattinaggio Artistico Feltre.
  • Palaghiaccio di Asiago: è uno dei simboli della comunità dell’Altopiano dei Sette Comuni. È sicuramente tra i più caratteristici impianti del panorama nazionale. Per gli amatori è a disposizione una sala pattini per il noleggio.
  • Palaghiaccio di Bosco Chiesanuova di Verona: struttura scoperta. Situato in una meravigliosa conca immersa nel verde da cui si può ammirare un suggestivo panorama. Qui oltre alla possibilità di noleggiare l’attrezzatura è possibile prenotare lezioni con i maestri qualificati.
  • Palaghiaccio di Padova: costruito di recente, la pista è circondato da ampie vetrate che consentono a chi pattina di ammirare il paesaggio circostante.Il Palaghiaccio di Padova è sede di attività sportive agonistiche, mentre per il pattinaggio artistico da tre anni è presente la squadra padovana di pre-agonismo composta da 30 piccole atlete.
  • Pala Robaan di Roana: inaugurato nel 2014, è il secondo stadio del ghiaccio dell’Altopiano dei Sette Comuni dopo l’Hodegart. Oltre a gare e competizioni, si possono noleggiare i pattini e sono disponibili su prenotazione lezioni di pattinaggio.
LeROSA montagne top VENETO