AGEVOLAZIONI

Pubblicato in Gazzetta il Decreto innovation manager ma la misura resta non operativa

Il Decreto attuativo del Mise datato 07.05.2019 in materia di voucher innovation manager è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 152 del 01.07.2019. Si rammenta che l’incentivo consiste in un contributo a fondo perduto in forma di voucher concedibile in regime “de minimis” ai sensi del Regolamento (UE) n. 1407/2013 ed è una novità introdotta…

Continua a leggere...

Alle società agricole spettano le agevolazioni Imu

L’articolo 16-ter del Decreto Crescita (D.L. 34/2019) pone la parola fine a una lunga disputa in materia di agevolazioni Imu per le società agricole. Si tratta di una questione che ha impegnato la giurisprudenza per lungo tempo e, alla fine, ha richiesto un intervento del legislatore che tuttavia, dopo una rilettura delle norme interessate e…

Continua a leggere...

La relazione tecnica dei progetti ammissibili al credito R&S

Tra le incisive modifiche apportate dalla Legge di Bilancio 2019 alla disciplina del credito d’imposta R&S rientra l’onere, a carico delle imprese, di un nuovo adempimento formale. L’articolo 1, comma 70, lett. g), L. 145/2018 (c.d. Legge di Bilancio 2019) ha infatti introdotto il nuovo comma 11-bis dell’articolo 3 D.L. 145/2013, disponendo che, ai fini…

Continua a leggere...

Gli incentivi 4.0 e la conversione in Legge del Decreto Crescita

La conversione in Legge del D.L. 34/2019 (cosiddetto Decreto Crescita), che ha introdotto le “Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi”, conferma, con alcune modifiche, gli incentivi fiscali a supporto del processo di trasformazione tecnologica e digitale delle imprese secondo il modello previsto dal “Piano Nazionale Impresa 4.0”….

Continua a leggere...

Arriva il taglio dell’accisa per i microbirrifici

È stato finalmente emanato il D.M. con il quale viene abbattuta l’accisa dovuta sulla birra da parte dei microbirrifici e non solo. L’articolo 1, commi 689–691, L. 145/2018, la cd. Legge di bilancio per il 2019, infatti, ha stabilito, oltre alla riduzione, con decorrenza dal 1° gennaio 2019 dell’aliquota di accisa sulla birra a euro…

Continua a leggere...

Monitoraggio dei consumi energetici tra iper e super ammortamento

Tra gli investimenti che nel 2019 possono usufruire dell’iper ammortamento, con maggiorazione del 170% fino a un massimo di spesa di 2.500.000 euro, rientrano i sistemi di monitoraggio dei consumi energetici. L’elenco dei beni che possono beneficiare dell’agevolazione è fornito nell’allegato A della L. 232/2016 e si articola su tre linee di azione: beni strumentali…

Continua a leggere...

Il credito d’imposta sulle spese di certificazione contabile

Con la risposta all’istanza di interpello n. 200 del 20.06.2019 l’Agenzia delle entrate ha affrontato il tema del riconoscimento, in aumento dei crediti d’imposta R&S e formazione 4.0, delle spese sostenute per adempiere all’obbligo di certificazione della documentazione contabile, entro il limite di 5.000 euro. Le discipline dei crediti d’imposta R&S e formazione 4.0 impongono…

Continua a leggere...

Tax credit librerie: le domande vanno presentate dal 1° luglio 2019

La Direzione Generale Biblioteche e Istituti Culturali ha comunicato sul proprio sito istituzionale che, dal 1° luglio 2019 e fino alle ore 12:00 del 30 settembre 2019, sarà possibile presentare la domanda per il riconoscimento del credito di imposta, riferito all’anno 2018, destinato agli esercenti che operano nella vendita al dettaglio di libri. Trattasi dei…

Continua a leggere...

Sport bonus 2019: le disposizioni attuative

La Legge di bilancio 2019 ha ampliato l’ambito applicativo del c.c. sport bonus, vale a dire del credito d’imposta per le erogazioni liberali destinate a interventi di manutenzione e restauro di impianti sportivi pubblici e per la realizzazione di nuove strutture sportive pubbliche introdotto dalla L. 205/2017 (articolo 1, commi 621–628, L. 145/2018). Alla luce…

Continua a leggere...

Conferma del 5 per mille entro il prossimo 1° luglio

Con la circolare 5/E/2017 l’Agenzia delle entrate ha fornito i chiarimenti in merito al processo di semplificazione e razionalizzazione che ha interessato, oramai da un paio d’anni, la procedura per poter accedere al beneficio del 5 per mille da parte dei soggetti interessati. La semplificazione prevede, nella sostanza, che gli enti in possesso dei requisiti…

Continua a leggere...