IVA

Nota di credito a fronte dell’errata duplicazione della fattura

Con la risposta all’istanza di interpello n. 395 di ieri, 07.10.2019, l’Agenzia delle entrate ha dettato le regole da seguire nel caso di trasmissione telematica, per errore, di fatture già regolarmente emesse negli anni passati. Il caso riguarda un contribuente che, a causa di un’anomalia tecnica del software impiegato per la gestione del processo di…

Continua a leggere...

Cessazione attività e incasso compensi: due strade per i professionisti

Restano ancora dubbi sul comportamento che il lavoratore autonomo deve tenere – ai fini reddituali ed Iva – nel caso voglia cessare l’attività professionale ma non abbia ancora incassato tutti i compensi. Sul punto, nel corso degli anni si sono delineate alcune soluzioni conformi ai diversi pronunciamenti. Una prima soluzione potrebbe essere quella di tenere…

Continua a leggere...

Iva e cellulari: quando la detrazione è al 100%

Nell’attività di consulenza professionale non è infrequente che il cliente del commercialista, interessato a recuperare in detrazione una maggiore quota di Iva sui propri acquisti e incuriosito dalla lettura di qualche spunto rinvenuto nel vasto mondo del web, richieda dei chiarimenti in merito alla percentuale di detrazione dell’Iva su uno dei beni che ormai ognuno…

Continua a leggere...

Cessioni con pagamento anticipato: fattura immediata e differita

È possibile emettere una fattura differita per vendita di beni nel caso di incasso del pagamento in anticipo? Il pagamento anticipato da parte del cliente per la fornitura di materiale determina l’effettuazione dell’operazione e, pertanto, deve essere regolato con fattura immediata riportante la data dell’accredito. A norma dell’articolo 6, comma 4, D.P.R. 633/1972, infatti, se…

Continua a leggere...

Fattura differita con data ultimo giorno del mese

La data della fattura differita può coincidere con quella di emissione dell’ultimo Ddt, ma è comunque possibile indicare convenzionalmente la data di fine mese, rappresentativa del momento di esigibilità dell’imposta. È questo l’importante chiarimento che emerge dalla lettura della risposta all’istanza di interpello n. 389 pubblicata ieri dall’Agenzia delle entrate, con la quale, prendendo spunto…

Continua a leggere...

Credito Iva infrannuale, istanza TR e finanziamenti a tassi agevolati

A partire dal 1° ottobre, è possibile presentare l’istanza TR per il recupero del credito Iva del terzo trimestre 2019 (relativo ai mesi di luglio, agosto e settembre). Si tratta dell’ultima possibilità dell’anno di recuperare il credito Iva infrannuale, prima della presentazione della dichiarazione annuale (entro il mese di aprile 2020). Rispettando i limiti previsti…

Continua a leggere...

Via libera alla cessione dei crediti Iva trimestrali

L’articolo 12-sexies D.L. 34/2019 (cd. “Decreto crescita”), modificando l’articolo 5, comma 4-ter, D.L. 70/1988, sancisce definitivamente a livello normativo la cedibilità dei crediti Iva trimestrali. La circolare n. 18/2019 di Assonime è dedicata specificamente a questo argomento e contiene un dettagliato excursus della diatriba che aveva visto per lungo tempo opposti, da una parte, l’Amministrazione…

Continua a leggere...

Ritardata emissione di fattura: sanzioni ridotte fino a settembre

In tema di formazione e trasmissione delle fatture elettroniche ricordiamo che i soggetti con liquidazione Iva mensile potranno usufruire di agevolazioni nell’applicazione di sanzioni fino alle operazioni effettuate nel mese di settembre. L’effettuazione dell’operazione ai fini Iva, ai sensi dell’articolo 6 D.P.R. 633/1972, per le operazioni nazionali, corrisponde: alla data di stipula dell’atto, se riguardano…

Continua a leggere...

Fatturazione elettronica verso il Gse dei servizi “Energy” e “non Energy”

L’emissione di una fattura elettronica segue specifiche distinte a seconda che si tratti di fatturazione in ambito B2B o di una fattura emessa nei confronti una Pubblica Amministrazione. In quest’ultimo caso si parla di “FatturaPA”, unica tipologia di fattura accettata dalle Amministrazioni, dotata delle seguenti caratteristiche: il contenuto deve essere rappresentato in un file Xml…

Continua a leggere...

Depositi fiscali e Iva per benzina e gasolio: chiarimenti dell’Agenzia

Con la circolare 18/E/2019, pubblicata lo scorso 7 agosto, l’Agenzia delle entrate ha fornito i primi chiarimenti sull’applicazione della disciplina introdotta dalla Legge di bilancio 2018 per la lotta alle frodi collegate all’illecita immissione in consumo in Italia di prodotti energetici per finalità di autotrazione. In particolare, i commi da 937 a 943 dell’articolo 1,…

Continua a leggere...