FINANZA AGEVOLATA

Dal 18 maggio le domande per gli investimenti sostenibili 4.0

Al via la nuova misura agevolativa introdotta dal Ministero dello Sviluppo Economico per sostenere la realizzazione di progetti innovativi e sostenibili da parte delle imprese di piccola e media dimensione. Il nuovo regime di aiuti, pensato per incentivare la trasformazione tecnologica e digitale delle imprese, diventa operativo con il DM 12 aprile 2022, che ne…

Continua a leggere...

Al via il nuovo Quadro Temporaneo a sostegno delle imprese colpite dalla crisi in Ucraina

A fronte delle sanzioni adottate dai governi occidentali nei confronti della Russia, che inevitabilmente si ripercuoteranno in via indiretta anche sull’economia europea, il 23 Marzo 2022 la Commissione europea ha approvato un nuovo Quadro temporaneo di crisi sugli aiuti di stato, finalizzato a sostenere le imprese e i settori più colpiti dalla guerra in Ucraina….

Continua a leggere...

In arrivo 1,5 miliardi di euro per la realizzazione di impianti fotovoltaici in agricoltura

Il settore agricolo è responsabile del 10 per cento delle emissioni di gas serra in Europa. Per rispondere a tale criticità e per favorire la riduzione degli eccessivi consumi energetici nel settore agricolo e agroindustriale il PNRR punta sull’agrisolare: sarà, infatti, pubblicato entro il 31 marzo 2022 il bando per accedere ai finanziamenti per la…

Continua a leggere...

La corsa contro il tempo per i fondi sul Tax Credit e fondo perduto Turismo

Si è aperto il 28 Febbraio alle ore 12.00 lo sportello per l’invio dei progetti a valere sulla misura che favorisce la riqualificazione delle strutture del comparto turistico, prevista dal PNRR, promossa dal Ministero del Turismo e gestita da Invitalia. Alle 16.30 dello stesso giorno erano state caricate già 4.300 domande, mentre 759 erano in…

Continua a leggere...

La certificazione contabile è necessaria per la fruizione del CRI R&S

La disciplina del Credito d’Imposta R&S ha subito, nel corso degli anni, varie modifiche. La più recente è avvenuta attraverso la Legge di Bilancio 2022 (Legge 30 Dicembre 2021, n. 234), la quale ha prorogato e rimodulato, modificando tempistiche, misure e limiti massimi differenziati per tipologia di investimento, i crediti d’imposta per: attività di Ricerca…

Continua a leggere...

Novità in materia di cumulabilità alla luce della Circolare n. 33 del MEF

La Circolare del 14 ottobre 2021, n. 21 del Ministero dell’Economia e delle Finanze, approfondita recentemente in un nostro articolo intitolato “Le risorse del PNRR e il divieto del doppio finanziamento”, ha generato non poco scompiglio tra gli operatori del mondo della Finanza Agevolata. La sopracitata Circolare dispone le istruzioni tecniche al fine di supportare…

Continua a leggere...

Le risorse del PNRR e il divieto del doppio finanziamento

Nella finanza agevolata uno degli aspetti più controversi riguarda la cumulabilità di incentivi e di aiuti di stato, sia in fase di verifica dei requisiti per la predisposizione della domanda sia nella successiva fase di rendicontazione delle spese e di controllo. Nell’ultimo periodo, alla complessità di questo tema si è aggiunta la nuova disciplina del…

Continua a leggere...

L’importanza dell’ambiente nel PNRR: il principio DNSH

Il Dispositivo di Ripresa e Resilienza (Recovery and Resilience Facility, RRF) rappresenta lo strumento principale all’interno del piano finanziario straordinario Next Generation EU, approvato a luglio 2020 dal Consiglio Europeo al fine di attuare una rapida ripresa economica dopo la pandemia. Uno degli obiettivi principali è sostenere investimenti legati alla transizione ecologica, coerentemente con l’Accordo…

Continua a leggere...

Credito d’imposta Mezzogiorno: finanziabilità dei software

La Legge n. 208 del 28/12/2015 ha istituito un credito di imposta a favore delle imprese che, nel periodo di validità dell’agevolazione che decorre dal 01/01/2016 e ad oggi è stato prorogato fino al 31/12/2022, effettuano l’acquisizione, anche mediante contratti di locazione finanziaria, di macchinari, impianti e attrezzature varie, facenti parte di un progetto di…

Continua a leggere...

Regime de minimis: il concetto di “Impresa Unica”

Nel precedente articolo “Gli aiuti di Stato alle imprese” è stato chiarito che, in generale, gli aiuti di Stato sono vietati dalla normativa europea e dal Trattato sul funzionamento dell’Unione Europea (TFUE), in quanto possono determinare distorsioni della concorrenza, favorendo determinate imprese o produzioni. In deroga a tale principio, esistono specifici regolamenti che rendono compatibili…

Continua a leggere...