Investimenti 2019 con acconto e conferma d’ordine nel 2018 al 150%

Per gli investimenti effettuati nel 2019, ma per i quali, entro il 31 dicembre 2018, è stato corrisposto un acconto almeno del 20% e l’ordine è stato confermato da parte del venditore fruiscono dell’iper ammortamento del 150% e non concorrono al quantum degli investimenti eseguiti nel 2019 ai quali è applicabile la nuova misura di…

Continua a leggere...

I chiarimenti di Telefisco 2020 sugli investimenti in beni strumentali

In occasione di Telefisco 2020 l’Agenzia delle entrate ha fornito chiarimenti in relazione alle due principali agevolazioni per investimenti in beni strumentali attualmente applicabili: il nuovo credito d’imposta per investimenti in beni strumentali e il super e iper ammortamento in regime transitorio. La nuova disciplina introdotta dall’articolo 1, commi 184–197, L. 160/2019 (c.d. Legge di…

Continua a leggere...

Iper ammortamento prenotato nel 2018 ma effettuato nel 2019

Con riguardo all’iper ammortamento, è particolarmente importante distinguere gli investimenti agevolabili ai sensi della Legge di Bilancio 2018 (L. 205/2017) da quelli ricadenti nella Legge di Stabilità 2019 (L. 145/2018). Ciò in quanto l’ultima proroga del beneficio è caratterizzata da diverse aliquote che variano a seconda dell’ammontare dell’investimento in luogo di quella “classica” stabilita nella…

Continua a leggere...

Super ammortamento variabile nel modello Redditi 2019

Come noto, il Decreto crescita ha riaperto i termini per la fruizione del super ammortamento: tuttavia, si rende necessario ricordare che le imprese possono beneficiare dell’agevolazione del super ammortamento anche nel modello Redditi 2019, con diverse misure in funzione del momento in cui hanno eseguito l’investimento. È bene infatti osservare sin da subito che, per…

Continua a leggere...

I chiarimenti di Telefisco 2019 in materia di agevolazioni 4.0

Fra le risposte ai quesiti formulati all’Agenzia delle entrate in occasione di Telefisco 2019 è giunto qualche chiarimento in materia di agevolazioni 4.0. I temi affrontati sugli incentivi fiscali legati al Piano Nazionale Impresa 4.0 (già Piano Nazionale Industria 4.0) riguardano: la definizione degli atti recupero del credito R&S e in generale di tutti i…

Continua a leggere...

Iper ammortamento a due velocità per il 2019

Le imprese che entro il 31 dicembre 2018 hanno corrisposto un acconto almeno pari al 20% e sono in possesso della conferma dell’ordine da parte del venditore possono maggiorare l’investimento in misura pari al 150% del costo di acquisto, anche se la consegna del bene avviene nel corso del 2019. È quanto previsto dall’articolo 1,…

Continua a leggere...

Iper ammortamento “variabile” nel 2019

La Legge di Bilancio 2019 (L. 145/2018) conferma la proroga dell’agevolazione dell’iper ammortamento anche per gli investimenti effettuati nel periodo d’imposta 2019, nonché per quelli eseguiti nel 2020 (fino al 31 dicembre), a condizione, per questi ultimi, che entro il 31 dicembre 2019 sia stato pagato un acconto del 20% e che vi sia l’accettazione…

Continua a leggere...

Iper ammortamento confermato anche per il biennio 2019-2020

Il disegno di Legge di Bilancio 2019 conferma la possibilità di fruire delle agevolazioni riguardanti gli investimenti in beni strumentali nuovi anche per quelli eseguiti nel periodo d’imposta 2019, nonché per quelli effettuati nel 2020, ma in tale ultimo caso è previsto che entro il 31 dicembre 2019 sia stato pagato un acconto almeno pari…

Continua a leggere...

Super ammortamento per gli investimenti 2018

La legge di Bilancio 2018, in corso di approvazione in questi giorni, prevede la proroga delle agevolazioni connesse agli investimenti in beni strumentali nuovi per gli acquisti effettuati nel 2018, anche se rispetto al passato sono previste alcune modifiche: sono esclusi dall’agevolazione del super ammortamento tutti gli investimenti in veicoli di cui al comma 1…

Continua a leggere...

Gli oneri documentali del credito d’imposta beni strumentali

La nuova disciplina introdotta dall’articolo 1, commi 184–197, L. 160/2019 (c.d. Legge di Bilancio 2020) e sostitutiva, per l’annualità 2020, delle normative previgenti in materia di super e iper ammortamento, impone ai soggetti beneficiari un inedito onere documentale da attivare prima del perfezionamento dell’investimento. Il comma 195 dispone in particolare che “ai fini dei successivi…

Continua a leggere...