24 Gennaio 2022

Come arredare una camera da letto moderna

di Ornella Reitano - Architetto Scarica in PDF

Se sei alle prese con una casa in costruzione o con una casa da ristrutturare ti ritroverai a porti la fatidica domanda: come arredare una camera da letto moderna? Non che le altre camere siano meno importanti, ma la camera da letto deve soddisfare determinate esigenze e rapportarsi contemporaneamente ai gusti di chi la vivrà; e se non sei un addetto ai lavori questo potrebbe risultare un compito poco facile.

In questo articolo ti mostrerò come arredare una camera da letto moderna senza stress. Saprai come muoverti e come fare le scelte più corrette quasi come fossi un esperto del settore. 

Ma perché ti dico tutto questo?

Perché una camera da letto non è semplicemente una stanza della casa che, a differenza delle altre, ha un letto per dormire. È molto più di tutto questo, è la stanza dove vorrai rilassarti, leggere prima di addormentarti, pensare ai tuoi nuovi progetti ed altre attività che ti verranno in mente.

Ma vediamo insieme alcuni degli elementi importanti di cui dovrai tener conto:

  • Letto matrimoniale
  • Armadi
  • Cassettiere 
  • Comodini

Prima di fare qualunque acquisto ti consiglio di valutare cosa davvero ti serve e cosa ti piace guardando riviste del settore e gli store online dedicati all’arredamento. Guarda anche quello che propongono i brand più noti o che sono più vicini ai tuoi gusti anche se i prezzi sono fuori dal tuo budget. Questo ti servirà per farti un’idea di cosa offre il mercato ma soprattutto molti modelli sono riprodotti da più aziende e potrai trovare lo stesso elemento di arredo a prezzi differenti. L’attenzione che deve restare sempre alta va sulla qualità e sui materiali.

Per quanto riguarda il letto puoi trovare soluzioni con o senza testiera, con piedi trasparenti che lo fanno sembrare sospeso o a sbalzo fino ad arrivare ai modelli che si rifanno alle tipologie orientali come i letti giapponesi.

Un’altra tipologia di arredi che a me piace molto utilizzare quando lo spazio è davvero poco, è quella dei mobili trasformabili. Se la tua abitazione è abbastanza ampia da avere una stanza da letto non è certo la soluzione adatta a te, ma se hai un monolocale o un’abitazione di dimensioni piccolissime e deve soddisfare diverse esigenze ecco che il letto a scomparsa risolverà tutti i tuoi problemi.

Dopo il letto ritengo che l’elemento più importante della camera sia l’armadio, che oltre a soddisfare un’esigenza pratica è un elemento di arredo abbastanza ingombrante da non passare inosservato. Anche qui le soluzioni sono differenti e possono variare sia per esigenze personali che per esigenze di spazio.

Nell’arredamento moderno vanno molto gli spazi dedicati a spogliatoio o cabine armadio che sono una grandissima comodità ma non sono realizzabili in ogni appartamento. Tra le soluzioni più diffuse troverai gli armadi filo muro o gli armadi ad angolo nel caso non ci sia la possibilità di uno sviluppo lineare.

Per quanto riguarda comodini e cassettiere generalmente vengono acquistati insieme al letto matrimoniale. Ma se sei in possesso di comodini antichi o di una cassettiera a cui sei legato affettivamente e che è un ricordo di famiglia nessuno ti vieta di utilizzarlo e integrarlo al resto dell’arredo. Considera che antico e moderno sono delle soluzioni che non passano di moda.

LeRosa – Come arredare una camera da letto moderna