2 Agosto 2021

3 podcast da ascoltare in vacanza

di Ester Memeo - Podcast Producer Scarica in PDF

Di solito questo è il periodo in cui si sceglie quale libro portare in vacanza. Mi ci metto anche io, nonostante abbia l’abitudine di leggere tutto l’anno. Però ammettiamolo, di tempo ne abbiamo un po’ di più e forse la mente è anche più libera di concedersi qualche lettura diversa da tutti i soliti manuali di business che, per piacere o per dovere, ci accompagnano nelle altre stagioni. 

Stavolta, però, non ti propongo libri, ma podcast. Se non hai già l’abitudine di ascoltarli, forse è il momento buono per iniziare. Se invece ti piace indossare le cuffie e immergerti nell’ascolto, può darsi che troverai in queste proposte la prossima serie per la tua estate. 

La selezione che ho fatto è puramente dettata dal mio gusto personale e non necessariamente legata alla popolarità di una serie. In ogni caso sono tutte disponibili sulle piattaforme di ascolto gratuite: Spotify, Apple Podcast, Amazon Music per citare le principali.

#1

Inizio da Prima di Sara Poma. Una narrazione avvincente sulla storia di Maria Silvia Spolato, la prima donna a fare un coming out pubblico in Italia negli anni in cui l’omosessualità era motivo di esclusione sociale ed esporsi richiedeva una gran dose di coraggio. Ripercorrendo la vita di Maria Silvia, è la stessa Sara a compiere il suo viaggio, che parte da una domanda personale: come sarebbe oggi la sua vita se non ci fosse stato il coraggio di quella donna e di tutte quelle o quelli venuti prima? Addentrarsi nella storia di quegli anni, riportare alla luce i ricordi di chi li ha vissuti e condivisi con la protagonista, immedesimarsi nella vita di una donna che in seguito a quel gesto cade nell’oblio, emoziona e al tempo stesso rattrista.

 

#2

Io sono libero è il titolo della seconda serie che ti consiglio di ascoltare se ami le storie di cronaca. L’ho letteralmente divorata in un binge listening durato qualche ora. Scritto e ideato da Alessandro Milan, è la storia di Derek Rocco Bernabei, un giovane italoamericato condannato a morte nel 1993 nello stato della Virginia. Un caso giudiziario diventato internazionale che ha visto l’Italia in prima fila nel chiedere che le sorti del giovane cambiassero. Suspense quanto basta per stimolare la voglia di sapere come la storia evolve nel corso delle puntate e un’accurata selezione di riprese audio originali dell’epoca.

 

#3

Se invece proprio vuoi consigli di lettura, allora Copertina è il podcast che fa per te. Matteo B. Bianchi, scrittore e autore, ti porta alla scoperta di nuovi libri consigliandoti quelli che gli sono piaciuti, come farebbe un amico. Accanto ai suoi suggerimenti, quelli di chi coi libri vive a stretto contatto: i librai, con la rubrica “Fidati di chi ne sa”, e un autore celebre ogni volta diversi. 

Qualunque sia la tua scelta, spero ti piacerà l’ascolto di questa piccola selezione.

LeROSA Ester Memeo