10 Giugno 2021

Google Ads: come funziona e come promuovere il tuo Studio Professionale

di Salvatore Maniglio – di MPO & Partners e Consulente Digital & Marketing - Digital Studio Pro Scarica in PDF

Cos’è Google Ads?

Google Ads, in precedenza noto come Google AdWords, è una piattaforma per la pubblicità online basata su 3 pilastri: pertinenza, controllo e risultati.

Pertinenza: gli annunci pubblicitari sono generalmente pertinenti agli interessi degli utenti ai quali vengono mostrati (salvo errori nella scelta delle parole chiave o del target) ed alla pagina di destinazione (in gergo landing page). Maggiore sarà la pertinenza tra query di ricerca, testo degli annunci e landing page, migliore sarà il punteggio di qualità (il quale influisce positivamente sulla visibilità degli annunci).

Controllo: gli inserzionisti hanno pieno controllo sulla gestione delle campagne, non ci sono vincoli di tempo o di spesa, è possibile decidere quanto spendere per una determinata campagna in un determinato lasso di tempo, impostare un tetto di spesa per ogni clic (CPC) o visualizzazione (CPM) ed interrompere le campagne in qualsiasi momento.

Risultati: la piattaforma permette di analizzare l’attività degli utenti che arrivano sulla nostra landing page a seguito di clic su un annuncio pubblicitario e, tramite la creazione di azioni di conversione (es. invio form, registrazione newsletter, visualizzazione contenuto) è possibile monitorare l’andamento delle campagne e calcolare il ritorno di investimento.

 

Come funziona Google Ads?

Parlando di Google Ads, si è soliti dire che è uno strumento che consente di promuovere un prodotto/servizio/brand nel momento in cui gli utenti effettuano una ricerca correlata a tale prodotto/servizio/brand.

Questa definizione in realtà rispecchia il funzionamento di una tipologia di campagna ovvero Campagna sulla Rete di Ricerca.

Il funzionamento della piattaforma quindi, varia a seconda della tipologia di campagna che si desidera sviluppare.

Al momento Google Ads offre 8 diverse tipologie di campagne che elenchiamo di seguito:

  1. Ricerca: Annunci di testo o di chiamata da mostrare accanto ai risultati di ricerca di Google e sui siti dei partner di ricerca;
  2. Display: annunci visivamente accattivanti da pubblicare sulla rete Display di Google, su YouTube, su Google Mobile o nella app;
  3. Shopping: Annunci che generano vendite online e in negozio, clic sul sito web e altre conversioni;
  4. Video: Annunci per aumentare la copertura e l’awareness, favorire il coinvolgimento o generare conversioni;
  5. App: annunci per la promozione di app, da pubblicare sulla rete di ricerca di Google, sulla Rete Display, su Google Play, in altre app e su YouTube;
  6. Intelligente: Annunci di testo e illustrati su Google, Google Maps e sul Web, la gestione è automatizzata;
  7. Pagine Locali: Annunci che promuovono le visite presso le sedi locali dell’attività, pubblicati su Google e su Google Maps, la gestione è automatizzata;
  8. Discovery: Annunci personalizzati che puntano ad aumentare il coinvolgimento con il brand su YouTube, Gmail, Discover e altri prodotti.

 

Impostazioni Iniziali

Continua su https://digitalstudiopro.it/google-ads-come-funziona-come-promuovere-studio-professionale/