29 Maggio 2014

Rate v. Instalment: come tradurre il contratto di rateizzazione?

di Stefano Maffei Scarica in PDF

 

I vocaboli ‘falsi amici’ sono i nemici della comunicazioni internazionale. Per un italiano i falsi amici più pericolosi sono i termini di derivazione latina che, in inglese, hanno evoluto il proprio significato in maniera indipendente. Pensate a incident (che significa evento, non incidente), cold (che significa freddo, non caldo), library (biblioteca, non libreria) e terrific (magnifico, non terrificante).

Nel linguaggio commerciale e legale i falsi amici finiscono per ingenerare fraintendimenti e difficoltà talora insormontabili. Immaginate un avvocato che non sappia che sentence non è un sinonimo di judgment (sentenza) o al commercialista che confonda una state-owned company con una public company (società quotata in borsa).

Tra gli errori più comuni dei commercialisti italiani c’è quello di ritenere che il vocabolo rate abbia qualche attinenza con la rateazione di un pagamento. Neanche per idea: rate traduce il ‘tasso’ (o l’indice di misurazione di un valore).

Vi potrebbe capitare, quindi, di leggere le statistiche drammatiche sulla disoccupazione spagnola: Spain unemployment rate is at 25.30%, compared to 25.30% last month and 26.30% last year. All’atto dell’acquisto di una casa, la scelta più difficile dell’acquirente che si accinge ad accendere un mutuo (mortgage) è tra un fixed-rate mortgage e un adjustable-rate mortgage. Se uscite dall’area euro avrete certamente necessità di cambiare valuta (currency) e dovrete chiedere: What is the Euro exchange rate against the Dollar?

L’esatta traduzione di rata è invece instalment (ovvero installment in American English) mentre il contratto di rateizzazione si traduce con instalment agreement. Se acquisti un’auto a rate scriverai quindi, I paid for my car in instalments. Anche rispetto a debiti con l’erario, you can make monthly payments through an instalment agreement if you are not financially able to pay your tax debt immediately. Infine, sta per festeggiare chi, dopo avere ripagato quasi interamente il suo prestito, può affermare a testa alta che the final instalment on my loan is due next week.

Per spunti e terminologia sull’inglese commerciale visitate il sito di EFLIT: www.eflit.it