8 Giugno 2021

Come leggere di più: 5 trucchi utili

di Francesca Lucente - Bookblogger & Copywriter Scarica in PDF

Spesso mi viene posta questa domanda “Come faccio a leggere di più?” e quali siano i miei trucchi o le mie strategie. Rispondere solo “Mi piace così tanto che non ho una strategia” sarebbe istintivo, ma in effetti una strategia ce l’ho.

Prima fra tutte, quella di non lasciare la lettura in fondo alla mia to-do list della giornata perché così facendo non avrò mai tempo!

Insomma, ad inizio giornata so già esattamente in che momento mi prenderò il tempo per leggere. Per me è la sera, sul divano, dopo aver ricostruito il puzzle della cucina post cena.

La risposta alla domanda inziale interessa sia chi vede nella lettura un passatempo e una passione. Qualcuno, infatti, ha la necessità di leggere per aggiornarsi dal punto di vista professionale mentre altri lo trovano un ottimo passatempo e hanno una lista infinita di titoli da leggere.

Se, invece, la passione per i libri non ti è ancora entrata sottopelle, spero che quest’articolo possa davvero tornarti utile. È, infatti, un’attività che ha molteplici effetti benefici non solo sul nostro bagaglio culturale ma anche sulla nostra salute.


Qui di seguito voglio condividere con te questi 5 trucchi utili che io stessa utilizzo per leggere di più.

  1. Crea la tua routine
  2. Porta il libro sempre con te
  3. Ascolta audiolibri
  4. Fai la tessera alla biblioteca
  5. Segui gruppi di lettura e book blogger

Come creare una routine? Per prima cosa, scegli il momento migliore per leggere, per te. Si tratta del mattino o della sera? Nel mio articolo ti racconto pro e contro di ciascun momento. Se la parola routine ti fa pensare a un ulteriore obbligo da aggiungere alla tua giornata, sostituiscila tranquillamente con la parola “rituale”. Senti, sa già di relax!

Ovviamente dipende anche dal tipo di lettura che hai tra le mani. Io in questo momento sto leggendo un manuale per utilizzare meglio LinkedIn ma anche negli anni di scuola non mi dispiaceva studiare la sera.

A proposito del punto 2, invece, si apre il dibattito tra portare con sé un libro. Si, ma quale? O meglio, cartaceo o audiolibro? In questo articolo ho voluto fornirti anche qualche informazione sugli audiolibri e, soprattutto, un sacco di risorse da cui scaricare degli audiolibri. La bella notizia è che puoi farlo gratuitamente e senza dover ricorrere a strumenti non proprio legali o pirati. La cultura può essere, infatti, alla portata di chiunque se sappiamo dove attingere. Che siano le giuste fonti (ripeto, legali!) o che si tratti della biblioteca di zona. Non solo, quindi, un piacevole e utile passatempo che costruisce il nostro bagaglio culturale, ma che può essere gratuito.

Leggi il mio articolo per scoprire tutti i dettagli e mi farebbe davvero piacere sapere qui sotto nei commenti se conosci altri trucchi per leggere di più, condividendoli con tutti noi.

LeROSA Come leggere di più: 5 trucchi utili