FINANZA

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: la BoE potrebbe alzare il costo del denaro a novembre Il deprezzamento della sterlina ha originato importanti pressioni al rialzo sui prezzi Il primo aumento del costo del denaro potrebbe essere annunciato già nel prossimo meeting di politica monetaria del 2 novembre   Negli ultimi trimestri, il deprezzamento della sterlina ha…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: la lenta ma longeva ripresa dell’economia italiana si avvantaggia della vivacità del ciclo economico internazionale L’Italia sperimenta una lenta ma lunga ripresa La ripresa della domanda, interna ed estera, sostiene l’occupazione Gli investimenti guidano la crescita nella prima parte del 2017   La ripresa dell’economia italiana procede con passo regolare in…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: dopo il Congresso la priorità della Cina tornerà sulle riforme La Cina si avvicina al Congresso con una crescita superiore all’obiettivo del 6.5% La riorganizzazione del modello economico cinese ha contribuito in questi mesi a far crescere i prezzi delle materie prime e il commercio mondiale   Continuano le misure adottate…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: la presentazione del piano fiscale statunitense riaccende l’entusiasmo per il reflation trade Trump ha presentato il progetto quadro della sua riforma fiscale. Aumenta la probabilità che la riforma fiscale sia approvata nel 2018, ma l’equilibrio tra sconti fiscali e bilancio federale è ancora da trovare   Mercoledì a Indianapolis, il Presidente…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: la Fed dà inizio alla riduzione del portafoglio titoli La Fed ha annunciato l’avvio del programma di normalizzazione del proprio bilancio A dicembre è previsto il prossimo rialzo del corridoio obiettivo per il tasso sui federal fund Come atteso, nella riunione di settembre, il FOMC ha lasciato invariato a 1.00-1.25% il…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: l’impatto degli uragani sulla congiuntura economica statunitense Gli uragani, che hanno colpito l’economia statunitense, produrranno un effetto di trasferimento della crescita economica dal T3 al T4 del 2017, senza modificare il trend I dati relativi al doppio mandato della Fed, inflazione e mercato del lavoro, saranno di più difficile interpretazione Gli…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: la rilevanza dell’inflazione statunitense per il futuro della politica della Fed Il dato sull’inflazione è rilevante per il futuro della politica monetaria Il dato di luglio ha confermato la debolezza dell’inflazione per il quinto mese consecutivo, ma è stato in parte influenzato da effetti temporanei La pubblicazione del dato di inflazione…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: il  Giappone accelera trainato dalla domanda interna Il mix di crescita in Giappone è variato nei primi sei mesi dell’anno Prosegue l’espansione ma il momentum potrebbe rallentare nella seconda metà dell’anno Nel secondo trimestre del 2017 è cambiato il motore della crescita nipponica: l’anno scorso la crescita giapponese è stata sostenuta…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: “ambiguità costruttiva” sulla Brexit Il primo documento di lavoro diffuso dal governo britannico sembra poco dettagliato Affronta, in modo “ambiguamente costruttivo”, sia le problematiche relative ad un periodo transitorio sia l’accordo definitivo dopo marzo 2019 Non propone nessuna soluzione per lo scambio di servizi A metà agosto il Governo Britannico ha…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: accelerazione della crescita globale nel secondo trimestre Le stime preliminari del PIL mostrano un’accelerazione della crescita globale in T2 2017 L’accelerazione è stata diffusa tra i diversi paesi, ma guidata principalmente dall’Area Euro e dai paesi emergenti La pubblicazione delle stime preliminari del PIL suggeriscono un’accelerazione della crescita globale nel secondo…

Continua a leggere...