FINANZA

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: conferme al nostro scenario base arrivano dal FMI   Secondo il FMI la crescita globale “è sostenuta da un forte quadro attuale, da un umore favorevole dei mercati, da condizioni finanziarie accomodanti e dalle ripercussioni internazionali e locali della politica fiscale espansiva in Usa” Dal FMI arriva un duro monito alle…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: continua la “stagflazione inversa” del Giappone  La fiducia delle imprese manifatturiere è peggiorata per la prima volta in due anni, ma i piani di investimenti restano solidi all’interno del Tankan Le aspettative di inflazione continua a restare particolarmente moderate, anche perché le imprese cercano di assorbire l’aumento dei salari attraverso una…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: lo spread Libor-OIS torna ad allargarsi negli Stati Uniti   Il recente allargamento dello spread Libor-OIS non è espressione di una disfunzione del sistema bancario ma il risultato di uno squilibrio tecnico tra domanda/offerta In febbraio è aumento il fabbisogno di finanziamento del Tesoro US e questo, combinato con la sospensione…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: tensioni commerciali tra Usa e Cina   Appaiono limitate le possibili ricadute su crescita, inflazione e commercio mondiale delle politiche protezionistiche dell’amministrazione US Tali misure stanno avendo un impatto sulla fiducia di imprese e consumatori e sull’avversione al rischio degli investitori Resta bassa la probabilità di un’escalation che si trasformi in…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: La Fed alza i tassi ma la politica monetaria resta comunque ancora accomodate a livello mondiale   Poche sorprese dal primo FOMC guidato dal presidente neo-eletto Powell La riunione si è conclusa con un rialzo dei tassi ampiamente atteso di 25pb e con la conferma che almeno per il momento gli…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: quanto maturo è il ciclo economico negli Stati Uniti?  Il ciclo economico degli Stati Uniti è in una fase avanzata. Ci aspettiamo una moderazione nei prossimi mesi Continua la percezione positiva dello scenario economico statunitense da parte delle imprese manifatturiere anche a marzo Storicamente, l’ISM manifatturiero ha superato 60 3.5 anni…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: Un Draghi dovish ci ricorda che “non si può ancora cantare vittoria sull’inflazione” La BCE, all’unanimità, rimuove dallo statement la caratterizzazione del piano di acquisti di attività come state contingent L’elevata incertezza sul momento in cui le pressioni inflazionistiche si materializzeranno nell’Area Euro porta la BCE a continuare ad essere “reattiva…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: l’intervento di Powell rafforza il dollaro e frena i listini azionari   I commenti di J.Powell sulle prospettive dell’economia statunitense sono stati generalmente ottimisti: resta basso il rischio di overheating, mentre i salari inizieranno a salire per effetto della solidità del mercato del lavoro Aumenta la probabilità prezzata dal mercato di…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: qualche segnale di moderazione nel ciclo economico dell’Area Euro Gli indicatori congiunturali mostrano una modesta perdita di momentum nell’Area Euro, ma confermano la solidità del sentiero di crescita anche in T1 2018 Nonostante il calo registrato a febbraio, l’indice PMI relativo all’Area Euro resta su livelli coerenti con la stabilizzazione della…

Continua a leggere...

La settimana finanziaria

IL PUNTO DELLA SETTIMANA: aumenta l’inflazione negli Stati Uniti senza “scappare di mano” alla Fed L’indice dei prezzi al consumo negli Stati Uniti si attesta a gennaio sopra le attese, ma incorpora anche persistenti problemi legati alla stagionalità e a fattori temporanei Il dato sull’inflazione va nella direzione di un’economia in crescita che gradualmente vede…

Continua a leggere...