HOSPITALITY

Il Tax Credit per le vacanze: aspetti operativi per ospiti e albergatori

Dopo aver analizzato in un precedente intervento alcuni aspetti critici legati ad alcune condizioni necessarie per la fruizione del c.d “Tax Credit Vacanze”, di cui all’articolo 176 D.L. n. 34/2020, nel presente contributo si analizzano i passaggi “operativi”, necessari per la fruizione della norma agevolativa da parte dei clienti delle strutture ricettive ammesse. Innanzitutto, come…

Continua a leggere...

Il Tax Credit per le vacanze: aspetti operativi

Come già evidenziato in un precedente intervento, con l’articolo 176 D.L. n. 34/2020, il Legislatore ha introdotto il c.d. “Tax Credit Vacanze”, con il quale tenta di incentivare la fruizione di servizi turitico-ricettivi in strutture alberghiere (e non solo) collocate sul territorio italiano. Recentemente l’Agenzia delle Entrate, con il Provvedimento 17.6.2020, ha definito le modalità…

Continua a leggere...

Indennità per le strutture alberghiere requisiti

L’articolo 6, comma 8 D.L. n. 18/2020 ha introdotto un’indennità di requisizione a favore delle strutture alberghiere requisite per fronteggiare l’emergenza sanitaria. Successivamente l’articolo 146 D.L. n. 34/2020 ha modificato il processo matematico utile a determinare tale indennità, stabilendo che la stessa è liquidata in forma di acconto. Secondo la nuova formulazione dell’articolo 6 co….

Continua a leggere...

Decreto Rilancio: il tax credit vacanze

L’articolo 176 del D.L. n. 34/2020 inserisce, forse per la prima volta nel panorama legislativo fiscale, una forma di incentivazione per l’esecuzione di vacanze, denominata “Tax credit vacanze”. La citata disposizione normativa, composta da sette commi, introduce la citata forma di “incentivo” alle vacanze attraverso il riconoscimento di un credito d’imposta a favore dei soggetti…

Continua a leggere...

Decreto rilancio: i crediti d’imposta per gli alberghi – Parte II

Dopo avere analizzato i crediti d’imposta previsti per l’adeguamento degli ambienti di lavoro e per le spese di sanificazione degli ambienti, nonché per l’acquisto di strumenti di protezione, rispettivamente previsti dagli articoli 125 e 120 del D.L. n. 34/2020, nel presente intervento si analizzano le norme agevolative riguardanti il credito d’imposta per i canoni di…

Continua a leggere...

Decreto rilancio: i crediti d’imposta per gli alberghi – Parte I

Con il Decreto Rilancio, D.L. n. 34/2020 pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 19.5.2020, il Legislatore ha confermato la sua propensione per l’utilizzo dei crediti d’imposta, come misura per incentivare lo sviluppo economico, oggi per una ripresa dei consumi e come incentivo a favore delle imprese. La platea dei crediti d’imposta introdotti dal Legislatore riguarda la…

Continua a leggere...

La gestione del danno da vacanza rovinata

Secondo quanto stabilito dall’articolo 46 del D.Lgs. n. 79/2011, come modificato dal D.Lgs. n. 62/2018, “nel caso in cui l’inadempimento delle prestazioni che formano oggetto del pacchetto non è di scarsa importanza ai sensi dell’articolo 1455 del codice civile, il viaggiatore può chiedere all’organizzatore o al venditore, secondo la responsabilità derivante dalla violazione dei rispettivi…

Continua a leggere...

Decreto liquidità: nessun fondo “speciale” per il settore turismo

ll noto Decreto Liquidità, D.L. n. 23/2020 pubblicato in G.U. 8.4.2020 n. 94, prevede anche alcune disposizioni volte a velocizzare o a rendere più agevole l’accesso al credito da parte delle imprese. Questi sono, almeno sulla carta, gli intenti legislativi che, in alcuni casi, non sono stati pienamente rispettati dal sistema creditizio, magari con richieste…

Continua a leggere...

Le locazioni di immobili destinati ad attività alberghiera – Parte II

Come evidenziato in precedente intervento, è la L. n. 392/1978 a regolamentate i contratti di locazione di immobili destinati all’esercizio di un’attività alberghiera, la quale disciplina, all’articolo 27 e seguenti, anche il caso di cessazione del rapporto locativo per volontà di una delle parti contrattuali, quali: il locatore; il conduttore. A tal proposito, si ricorda…

Continua a leggere...

Le locazioni di immobili destinati ad attività alberghiera – Parte I

La Legge 27 luglio 1978 n. 392, agli articoli 27 e seguenti, disciplina la locazione di immobili urbani adibiti ad un uso diverso da quello abitativo. In particolare tali disposizioni normative disciplinano: la durata; il rinnovo; il rilascio dell’immobile; l’indennità per la perdita di avviamento; la sublocazione; la successione nel contratto; il diritto di prelazione;…

Continua a leggere...