10 Giugno 2020

Decreto Rilancio: il tax credit vacanze

di Leonardo Pietrobon Scarica in PDF

L’articolo 176 del D.L. n. 34/2020 inserisce, forse per la prima volta nel panorama legislativo fiscale, una forma di incentivazione per l’esecuzione di vacanze, denominata “Tax credit vacanze”. La citata disposizione normativa, composta da sette commi, introduce la citata forma di “incentivo” alle vacanze attraverso il riconoscimento di un credito d’imposta a favore dei soggetti che, dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2020, fruiscono di servizi offerti dalle imprese turistico-ricettive.

Sotto il profilo temporale, da una semplice lettura del comma 1 dell’articolo 176 D.L. n. 34/2020, emerge che il “Tax credit vacanze” riguarda tutte le spese sostenute nell’anno 2020, ossia secondo un principio di cassa fino al 31 dicembre 2020.

CONTINUA A LEGGERE…