IMPRENDITORIA E LEADERSHIP

Gestire struttura, pianificazione e controllo in una startup

Per dare concretezza al proprio piano strategico, il neo-imprenditore si dovrà innanzitutto impegnare alla costruzione di una struttura organizzativa.  Il modello organizzativo delle startup sostituisce al tradizionale modello gerarchico definito da Fabio Lisca “il paradigma della predizione e del controllo” un nuovo modello organizzativo, quello dell’autonomia condivisa.  Dunque, a strutture organizzative dove le decisioni vengono…

Continua a leggere...

Brand journalism: come diventare i media di se stessi

La consapevolezza più grande, lato marketing e comunicazione, che ci è derivata da questi due anni di pandemia è certamente quella che, grazie al web, è possibile “fare a meno” dei media tradizionali per farci conoscere e comunicare all’esterno la nostra brand identity. Un’affermazione forte da parte di un’addetta ai lavori, direte voi ma che,…

Continua a leggere...

Creare una startup. Come?

Non pensare solo al mondo digitale, perché ogni azienda che nasce da un’idea innovativa, diversa e differenziante è una startup.  Quali sono le caratteristiche di una startup?  L’essere innovativa, cioè proporre prodotti o servizi che prima non c’erano, ma anche migliorare qualche cosa che già c’era.  L’essere scalabile, cioè poter essere implementata con facilità crescendo…

Continua a leggere...

To do list e organizzazione

Che si tratti di indole o di predisposizione fisica, ognuno di noi sa individuare quali sono i momenti della giornata in cui è più produttivo.  Indipendentemente dai ritmi circadiani (ritmi fisiologici di 24 ore) o ultradiani (ritmi fisiologici di almeno un’ora, un’ora e mezza che si ripetono più volte nel corso della giornata), è grazie…

Continua a leggere...

Come organizzare la tua giornata di lavoro

Riuscire ad organizzare la propria giornata di lavoro, imparando a barcamenarsi tra i tanti e possibili imprevisti, è davvero una grande sfida. Di fatto, proprio perché le cose da fare sono sempre di più e le aggiunte sono all’ordine del giorno a punto tale da non meritare più di essere chiamate “imprevisti”, è importante aver…

Continua a leggere...

Galateo aziendale: abbigliamento e spazi

In ogni ambiente sociale e dunque anche nelle organizzazioni, creare i presupposti per una buona convivenza tra le persone che le vivono e le frequentano. Anche quando sono insediate in Italia, le aziende sono diventate luoghi dove moltissime culture e usi e costumi differenti si incontrano. È compito di tutti, imprenditori e collaboratori, favorire l’integrazione…

Continua a leggere...

Lavorare in Smart working: benefici per le imprese e i dipendenti

Volevamo diventare digitali e non trovavamo mai il tempo per fare il passo? Sognavamo di lavorare dal tavolo di un bar così come vedevamo accadere nei telefilm americani? A causa dell’ emergenza COVID liberi professionisti, lavoratori dipendenti ed imprese di qualsiasi dimensione, indipendentemente dalla loro volontà, hanno dovuto riorganizzare il proprio lavoro, obbligati – letteralmente…

Continua a leggere...

Cos’è lo smart working

In Germania e Inghilterra lo chiamano remote work, o agile work.  Noi italiani lo chiamiamo smart working, anche se per la legge è lavoro agile. Il lavoro agile, termine attribuito dalla Legge 81/2017 allo smart working,  è stato introdotto con l’intento di dotare i lavoratori dipendenti di una maggiore flessibilità lavorativa.  Una flessibilità tale da…

Continua a leggere...

Lavoreremo tutti in smart working?

Se prima della pandemia, in Italia ancora pochi avevano valutato l’opportunità di lavorare in smart working, tutti ci siamo avvicinati a questa nuova modalità durante il lock-down del 2020. Oggi, a oltre un anno di distanza, lavorare in smart working è diventata normalità per molti, al punto da generare resistenze rispetto al rientro in azienda….

Continua a leggere...

PMI a conduzione familiare: 5 consigli utili

Come enfatizzare i punti di forza e come contenere i punti di debolezza delle aziende a conduzione familiare? Ecco 5 consigli utili:    1) Una vera bussola: la carta di famiglia Redigete, aiutati da un facilitatore esterno che osservi e interpreti le dinamiche relazionali in modo neutrale e a-giudicante, una carta di famiglia.  Si tratta…

Continua a leggere...