23 Ottobre 2014

Arbitration Clause: come tradurre ‘clausola arbitrale’ in inglese?

di Eugenio VaccariStefano Maffei Scarica in PDF
Come abbiamo già scritto, sempre più spesso i professionisti italiani si trovano a difendere i propri clienti non solo nelle aule giudiziarie (
in court) ma anche nelle sale dedicate delle Camere di Commercio italiane o della ICC (
International Chamber of Commerce).
La ragione di questa prassi è da rinvenirsi nel crescente
successo internazionale dei meccanismi stragiudiziali di risoluzione delle liti: i c.d.
Alternative Dispute Resolution (ADR)
mechanisms. Mediazione (
mediation) e conciliazione (
conciliation) sono termini entrati nel lessico comune in Italia, ma la pratica anglosassone è assai più variegata e include procedimenti quali
last-offer arbitration, dispute settlement panels, mini-trials, adjudications, e così via.
Il più importante meccanismo di risoluzione stragiudiziale delle controversie (
disputes) è l’
arbitrato (
arbitration). Esso presenta
numerosi vantaggi rispetto al contenzioso (
litigation)
tradizionale, in particolare quando le parti (
parties) di un contratto hanno nazionalità diversa. Ciò è dovuto alla possibilità di scegliere la legge applicabile al contratto (
substantive law applicable to the agreement), all’assenza di formalismi inutili (
lack of formalities) e alla possibilità di rendere esecutiva (
to enforce) la decisione degli arbitri (il c.d. lodo arbitrale) praticamente in ogni paese del globo, proprio
come se fosse la sentenza di un tribunale.
Per tradurre
lodo arbitrale la nostra preferenza va a
arbitration award, ma
arbitral award è pure una valida alternativa. E come si traduce
arbitro? Fate attenzione: sono scorretti sia
referee che
umpire che si addicono piuttosto agli
arbitri delle competizioni sportive. Usate invece
arbitrator ovvero
panel of arbitrators (nel caso di un collegio arbitrale).
Come possiamo definire in inglese una
clausola arbitrale (
arbitration clause)? Facile, si tratta di una
clause in a contractual agreement that requires the parties to resolve their disputes through an arbitration procedure. Ai clienti che volessero inserire una
arbitration clause in un contratto, potete suggerire la formula standard che è esplicitamente
consigliata proprio dalla ICC:
All disputes arising out of or in connection with the present contract shall be finally settled under the Rules of Arbitration of the International Chamber of Commerce by one or more arbitrators appointed in accordance with the said Rules.
 
Per iscrivervi al
corso di inglese commerciale e finanziario organizzato a Milano da Euroconference e EFLIT visitate il sito
www.eflit.it