20 Novembre 2020

Violazione degli obblighi di rilascio dello scontrino: definizione agevolata e sospensione della licenza

di EVOLUTION Scarica in PDF La scheda di EVOLUTION

In caso di recidiva, la definizione agevolata della controversia derivante dalla violazione degli obblighi di rilascio dello scontrino e della ricevuta fiscale impedisce l’irrogazione della sanzione della sospensione della licenza?


L’articolo 6, comma 3, D.Lgs. 471/1997 punisce la mancata o infedele emissione di scontrini fiscali, ricevute fiscali o documenti di trasporto, prevedendo l’irrogazione di una sanzione amministrativa pari al 100% dell’imposta corrispondente al corrispettivo non documentato, con un minimo di 500 euro per ciascuna violazione.

Nella ipotesi in cui si abbiano più violazioni concernenti il mancato o irregolare rilascio dello scontrino o della ricevuta fiscale, la sanzione irrogabile deve essere calcolata tenendo conto delle regole del cumulo giuridico di cui all’articolo 12 D.Lgs. 472/199, così come precisato con la circolare 23/1999.

CONTINUA A LEGGERE SU EVOLUTION…