28 Gennaio 2015

TEMI E QUESTIONI DEL TRUST CON SERGIO PELLEGRINO E ENNIO VIAL – Master di specializzazione

di Euroconference Centro Studi Tributari Scarica in PDF
Euroconference presenta il primo percorso formativo interamente dedicato al trust, istituto estremamente eclettico, che può rispondere a molteplici finalità ed esigenze dei clienti, e nel contempo rappresentare una valida opportunità dal punto di vista professionale.
Il percorso, ideato da Sergio Pellegrino e Ennio Vial, commercialisti ma anche amministratori di una trust company, si pone l’obiettivo di fornire una guida completa dell’istituto del trust, sia per i colleghi che hanno già esperienza in materia, che desiderano rafforzare le loro competenze, sia per quelli che invece si avvicinano adesso all’istituto e che lo considerano come una possibile opportunità professionale.
Il percorso è articolato in 5 giornate intere, avrà un taglio estremamente operativo, portando i partecipanti ad analizzare casi reali di utilizzo del trust, esaminare la documentazione propedeutica alla sua istituzione e poi alla successiva gestione, computare i carichi impositivi e effettuare le valutazioni di convenienza, redigere infine l’atto istitutivo. Sono previste esercitazioni pratiche che dovranno essere svolte dai partecipanti con l’utilizzo del proprio pc.
 
RELATORI
Sergio Pellegrino
Ennio Vial
 
SEDI
Verona – dal 24 febbraio 2015
Milano – dal 5 marzo 2015
Roma – dal 6 marzo 2015
 
PROGRAMMA
I° incontro
COS’È IL TRUST E A COSA SERVE
  • Introduzione al trust
  • I protagonisti del trust
  • Gli utilizzi del trust
  • Il ruolo del professionista
  • L’istituzione del trust
 
II° incontro
IL TRUSTEE
  • L’attività del trustee
  • Esempi pratici: La compilazione del libro degli eventi
ANTIRICICLAGGIO E ANOMALO UTILIZZO DEL TRUST
  • Esempi pratici: La predisposizione della documentazione ai fini antiriciclaggio da parte del trustee
LA GESTIONE DELLE PARTECIPAZIONI IN TRUST
 
III° incontro
LA FISCALITÀ DEL TRUST
  • La fiscalità indiretta
  • Esercitazione: Calcolo dell’imposizione indiretta per determinare il “costo” dell’istituzione del trust
  • La fiscalità diretta
  • Esercitazione: Calcolo dell’imposizione diretta in diverse fattispecie e valutazione di convenienza
  • Il Modello Unico
  • Esempi pratici: La compilazione di Unico nelle diverse casistiche
IL TRUST INTERPOSTO
 
IV° incontro
IL TRUST INTERNO E LA SCELTA DELLA LEGISLAZIONE STRANIERA
IL TRUST ESTERO
LE OPERAZIONI STRAORDINARIE E IL TRUST
I “RISCHI” DEL TRUST
 
V° incontro
LA REDAZIONE DELL’ATTO ISTITUTIVO
L’atto istitutivo
Esercitazione: La redazione delle clausole più importanti dell’atto istitutivo