22 Settembre 2022

Svalutazione per perdite durevoli di valore: quali controlli per il revisore?

di EVOLUTION Scarica in PDF La scheda di EVOLUTION

La società a ogni data di riferimento del bilancio d’esercizio deve verificare se sussistono indicatori che un’immobilizzazione possa aver subito una riduzione di valore e iscriverla a tale minor valore. Quali controlli deve effettuare il revisore?


Il principio contabile OIC 9 “Svalutazioni per perdite durevoli di valore delle immobilizzazioni materiali e immateriali” disciplina il trattamento delle perdite durevoli di valore delle immobilizzazioni materiali e immateriali.

Per “perdita durevole di valore” s’intende la diminuzione del valore che rende il valore recuperabile di un’immobilizzazione inferiore rispetto al suo valore netto contabile. Di conseguenza se il valore recuperabile di un’immobilizzazione è inferiore al suo valore contabile, la società dovrà rilevare in bilancio l’immobilizzazione a tale minor valore, imputando la c.d. “perdita durevole di valore” nel conto economico.

CONTINUA A LEGGERE SU EVOLUTION…