10 Febbraio 2021

Superbonus e visto di conformità: quali controlli sono richiesti?

di EVOLUTION Scarica in PDF

Quali tipi di controllo deve effettuare il professionista ai fini del rilascio del visto di conformità?


Il D.L. 34/2020, convertito con modificazione dalla L. 77/2020 (c.d. Decreto “Rilancio”), con l’articolo 119 ha incrementato al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi di efficientamento energetico o di riduzione del rischio sismico degli edifici (c.d. superbonus).

L’articolo 121 del Decreto “Rilancio” ha, inoltre, previsto, per gli interventi espressamente elencati nel comma 2 (ivi compresi quelli che danno diritto al superbonus), la possibilità di optare, in luogo della fruizione diretta della detrazione, per un contributo, sotto forma di sconto sul corrispettivo dovuto, anticipato dai fornitori che hanno effettuato gli interventi (c.d. sconto in fattura) o, in alternativa, per la cessione a soggetti terzi (compresi gli istituti di credito e gli altri intermediari finanziari) del credito corrispondente alla detrazione spettante.

CONTINUA A LEGGERE SU EVOLUTION…