16 Giugno 2020

Società non operative: interpello probatorio

di EVOLUTION Scarica in PDF La scheda di EVOLUTION

Una società immobiliare è considerata di comodo ma ritiene di poter disapplicare la disciplina delle società non operative, sussistendo una causa oggettiva che non ha permesso il conseguimento di ricavi necessari per superare il test di operatività. Per disapplicare la disciplina ex articolo 30 L. 724/1994 è obbligata a presentare l’istanza di interpello?


La disciplina delle società non operative, disciplinata dall’articolo 30 L. 724/1994, può essere disapplicata a seguito del ricorrere di situazioni oggettive che hanno reso impossibile il conseguimento dei ricavi necessari per superare il test di operatività.

La disapplicazione può avvenire:

  • a seguito di risposta positiva da parte dell’Agenzia delle Entrate ad un’istanza di interpello, ai sensi dell’articolo 30, comma 4-bis, L. 724/1994, appositamente presentata da parte del contribuente, con cui vengono rappresentate all’Amministrazione finanziaria le motivazioni in base alle quali la società non ha superato il test di operatività;

CONTINUA A LEGGERE SU EVOLUTION…