22 Gennaio 2021

Rivalutazione dei beni d’impresa: quali regole contabili?

di EVOLUTION Scarica in PDF La scheda di EVOLUTION

Da un punto di vista contabile quali sono le scritture da effettuare per contabilizzare la rivalutazione dei beni d’impresa?


Per quanto concerne le modalità di effettuazione dell’operazione di rivalutazione, l’articolo 110, comma 7, D.L. 104/2020 richiama le disposizioni contenute nell’articolo 11 L. 342/2000 e nel D.M. 162/2001.

L’articolo 5 D.M. 162/2001 prevede tre diverse modalità alternative con le quali la rivalutazione può avvenire e specificatamente si tratta dei metodi sotto riportati:

  • rivalutazione del costo storico e del fondo ammortamento: il costo storico del bene da rivalutare e il relativo fondo di ammortamento sono incrementati contemporaneamente della stessa proporzione cosicché l’originaria durata del processo di ammortamento rimanga inalterata;
  • rivalutazione del solo costo storico: tale metodo determina un allungamento del processo di ammortamento in quanto a fronte di un incremento del costo storico rimane inalterato il fondo ammortamento;

CONTINUA A LEGGERE SU EVOLUTION…