16 Maggio 2022

Ritorna Euroconference In Diretta con la 81esima puntata

di Sergio Pellegrino Scarica in PDF

Appuntamento quest’oggi, alle ore 9, come ogni lunedì con Euroconference In Diretta.

Nella sessione di aggiornamento in evidenza gli accadimenti della settimana appena conclusasi a livello normativo, di prassi e giurisprudenza.

Per quanto riguarda i provvedimenti normativi, da segnalare il decreto del 29 aprile, pubblicato in Gazzetta Ufficiale in data 13 maggio, con l’approvazione delle modifiche agli indici sintetici di affidabilità fiscale per il periodo d’imposta 2021.

A livello di prassi dell’Agenzia delle Entrate, settimana particolarmente “ricca”, con ben 3 circolari e 14 risposte ad istanze di interpello.

Fra le risposte ad interpello, commenteremo in particolare la n. 250 del 10 maggio, che è incentrata su una fattispecie per la quale è stato presentato un interpello disapplicativo della disciplina antielusiva in materia di ACE (questione affrontata anche dalla risposta n. 257, sempre del 10 maggio).

Da evidenziare anche le risposte n. 253, 254 e 255 del 10 maggio, nelle quali viene esaminata la possibilità di disapplicazione dell’articolo 172 comma 7 del Tuir, che non consente il riporto delle perdite fiscali nell’ambito di operazioni di fusione in caso di mancato superamento del test del patrimonio netto.

Ci soffermeremo poi sulla circolare n. 11/E del 12 maggio, che affronta la tematica della possibilità di ricorso al ravvedimento operoso in presenza di violazioni derivanti da condotte fraudolente.

Per quanto riguarda la giurisprudenza della Corte di Cassazione, esamineremo la sentenza n. 14853 dell’11 maggio: si parla di detrazione dell’Iva per le spese di ristrutturazione da parte di un architetto in relazione ad un intervento che interessa l’immobile in cui svolge l’attività professionale e che conduce in locazione.

La parola passerà quindi a Lucia Recchioni che, nell’ambito della sessione adempimenti e scadenze, proseguirà l’analisi, avviata la scorsa settimana, dedicata alle modalità di compilazione della Dichiarazione sostitutiva di atto notorio da rendere entro il prossimo 30 giugno a fronte degli aiuti di Stato ricevuti durante l’emergenza Covid-19. In questa seconda parte della trattazione saranno approfondite le modalità di compilazione del modello, illustrando alcuni esempi.

Nell’ambito della sessione dedicata al caso operativo, Debora Reverberi presenterà le novità previste dal Decreto Aiuti in relazione al Piano Transizione 4.0 e più in dettaglio al potenziamento del credito d’imposta Formazione 4.0, disposto per rispondere alla carenza di competenze professionali adeguate ai processi di trasformazione tecnologica e digitale delle Pmi.

Infine, Roberto Bianchi, nella sessione di approfondimento, si occuperà del documento “Revoca delle rivalutazioni dei beni d’impresa effettuate nell’esercizio 2020” con il quale il CNDCEC ha illustrato le diverse conseguenze contabili correlate alle opzioni previste a fronte della modifica alla deducibilità fiscale dei marchi rivalutati nel bilancio 2020.

A conclusione della puntata la risposta ad alcuni quesiti nell’ambito della sessione Q&A,  mentre in settimana verranno pubblicate altre risposte nell’area dedicata a Euroconference In Diretta sulla piattaforma Evolution e sulla Community su Facebook.

______________________________________

MODALITÀ DI FRUZIONE DI EUROCONFERENCE IN DIRETTA

La fruizione di Euroconference In Diretta avviene attraverso la piattaforma Evolution con due possibili modalità di accesso:

  1. attraverso l’area clienti sul sito Euroconference (transitando poi da qui su Evolution);
  2. direttamente dal portale di Evolution https://portale.ecevolution.it/ inserendo le stesse credenziali utilizzate per l’accesso all’area clienti sul sito di Euroconference (PARTITA IVA e PASSWORD COLLEGATA).

Importante avvertenza: è necessario entrare con la PARTITA IVA e la PASSWORD COLLEGATA (e non utilizzando il codice fiscale).

 

A partire dal pomeriggio, chi non avesse potuto partecipare alla diretta ha la possibilità di visionare la puntata in differita on demand, sempre attraverso la piattaforma Evolution.