7 Ottobre 2020

Riaddebito delle spese a soggetto non residente: trattamento Iva

di EVOLUTION Scarica in PDF La scheda di EVOLUTION

Una società italiana deve riaddebitare delle spese legali ad una società tedesca. Qual è il corretto trattamento ai fini Iva?


Quando si riaddebitano delle spese sostenute per conto di qualcun altro è necessario andare ad individuare quale sia il regime fiscale corretto, partendo dall’analisi del contratto di mandato.

Con il contratto di mandato una parte (mandataria) si obbliga a compiere più atti giuridici per conto di un’altra (mandante).

Ad esempio, una impresa può conferire ad un professionista un mandato per il patrocinio legale, affinché il professionista difenda l’azienda presso un tribunale; oppure, caso tipico dei riaddebiti, una società chiede alla propria consociata di sostenere delle spese per proprio conto, per poi riaddebitarle.

Il contratto di mandato può essere o meno accompagnato dalla rappresentanza, per mezzo della quale gli atti compiuti dal mandatario riverberano i propri effetti direttamente nella sfera giuridica del mandante.

CONTINUA A LEGGERE SU EVOLUTION…