16 Giugno 2016

Professionisti e LinkedIn: consigli pratici per il vostro profilo – Le informazioni di contatto

di Stefano Maffei Scarica in PDF

Continua la mia nuova rubrica di consigli pratici per il vostro profilo LinkedIn (un consiglio alla settimana fino alla fine dell’estate).

Se avete un profilo LinkedIn deve essere in ordine e completo: è una semplice questione di professionalità, oltre che un investimento sulla vostra online identity. Fate attenzione: come ho già detto tutte le modifiche di cui parlo nella rubrica vanno effettuate accedendo al profilo LinkedIn dal PC (esatto, non da telefonino o tablet).

Il consiglio di oggi: inserimento delle informazioni di contatto (tempo necessario per realizzarlo: 1 minuto)

Come ogni sito internet il portale di LinkedIn è assai utile anche per mettere a disposizione di chi vi cerca i dati di contatto (email, telefono, indirizzo, etc).

Niente è più fastidioso che un profilo che si dilunga sulla storia della vostra carriera e delle vostre ambizioni professionali e trascura – banalmente – di specificare come sia possibile comunicare con voi (non dimenticate, per esempio, il telefono e, se l’avete, il sito internet del vostro studio!)

Trovate l’area “Informazioni di contatto” cliccando nell’ordine:

  • Modifica profilo
  • Informazioni di contatto (la scritta non è facilissima da vedere ma sta sulla destra, proprio sotto al numero delle vostre attuali connessioni)

Con la apposita matitina, potrete riempire facilmente tutti i campi che vi riguardano.

 

La redazione del profilo LinkedIn in inglese, per voi e il vostro studio, è una delle attività del nuovo corso estivo di inglese commerciale e legale al Worcester College dell’Università di Oxford (27 agosto-3 settembre 2016): pre-iscrivetevi sul sito www.eflit.it