19 Maggio 2016

Prior commitments: come tradurre ‘impegni precedentemente assunti’ in inglese

di Giorgia CigallaStefano Maffei Scarica in PDF

Oggi torniamo a parlare di corrispondenza professionale e posta elettronica.

Una delle e-mail più comuni nel mondo degli affari è quella con cui si deve informare il cliente che purtroppo la data proposta per una riunione (meeting) non è accettabile perché il professionista ha già un altro impegno, precedentemente assunto.

L’espressione impegni precedentemente assunti si traduce semplicemente con prior commitments oppure prior engagements. Ecco alcune frasi tipiche piuttosto eleganti su questo tema: the managing director (l’amministratore delegato) of the company cannot attend the meeting on May 15th because of prior commitments oppure Due to a prior engagement the lawyer/accountant (avvocato/commercialista) will not be able to see you on Wednesday.

In certi casi, sarebbe cortese cercare di offrire all’interlocutore di fissare un altro incontro in una data diversa: in questi casi le domande giuste sono would it be possible to reschedule (lett. cambiare data) the meeting? When would be a convenient time for you to meet?

Talvolta non è possibile decidere subito la data esatta di una nuova riunione e l’unica cosa da fare è to postpone the meeting to a later date (rinviare la riunione a data da stabilirsi).

Fate attenzione comunque al termine commitment che in inglese ha una pluralità di significati. Da un lato commitment significa promessa: The Government made a commitment to lower taxes in the next 5 years (nessuno ci crede, ma fa lo stesso). Dall’altro commitment significa impegno, anche finanziario: così ad esempio, Mr Roberts is a multi-milionarie; he has a large income (un reddito molto alto) but also a lot of financial commitments such as mortgages and loans (mutui e prestiti).

 

Per iscrivervi al nuovo corso estivo di inglese commerciale e legale al Worcester College dell’Università di Oxford (27 agosto-3 settembre 2016) visitate il sito www.eflit.it