31 Marzo 2020

Periodo di competenza della plusvalenza nella cessione d’azienda

di EVOLUTION Scarica in PDF La scheda di EVOLUTION

Ai fini delle imposte dirette, si chiede quale sia il corretto periodo di competenza fiscale da attribuire alla plusvalenza prodottasi a seguito della cessione d’azienda soggetta a riserva di proprietà.


Nei contratti di cessione dell’azienda è possibile avvalersi della formula di vendita con riserva di proprietà, disciplinata all’articolo 1523 cod. civ.. Tale soluzione contrattuale si caratterizza per il fatto che la titolarità del compendio viene trasferita all’atto del pagamento dell’ultima rata del prezzo.

In pendenza della condizione sospensiva, si pone la necessità di capire se, da un punto di vista prettamente fiscale, sia possibile attribuire rilevanza al momento in cui avviene il passaggio formale della proprietà, ovvero, al momento in cui sostanzialmente l’acquirente ottiene il controllo dell’azienda, assumendo i rischi e gli oneri ad essa connessi.

CONTINUA A LEGGERE SU EVOLUTION