27 Settembre 2021

Oggi la 54esima puntata di Euroconference In Diretta

di Sergio Pellegrino Scarica in PDF

Appuntamento quest’oggi, alle ore 9, come ogni lunedì con Euroconference In Diretta, arrivata alla 54esima puntata.

Nella sessione di aggiornamento in evidenza gli accadimenti della settimana appena conclusasi a livello di prassi e giurisprudenza, non essendovi provvedimenti normativi da evidenziare.

Per quanto riguarda la prassi dell’Agenzia, abbiamo avuto 14 risposte ad istanze di interpello e 1 circolare, la n. 11 di venerdì 24 settembre.

Partiremo proprio dall’esame della circolare n. 11, che si occupa dell’annullamento dei ruoli introdotto dall’articolo 4, commi da 4 a 10, D.L. 41 del 2021.

Il documento di prassi chiarisce i vari aspetti legati al funzionamento della procedura di annullamento automatico, a partire dalla modalità di computo della soglia dei 5.000 euro che non deve essere superata dai carichi iscritti a ruolo e del riscontro del limite dei 30.000 euro di reddito imponibile dei contribuenti interessati nel periodo di imposta 2019.

Passeremo quindi alla risposta n. 620 del 21 settembre in materia di superbonus, interessante perché affronta la questione dei lavori sulle parti comuni di cui si fanno carico soltanto alcuni condòmini, derogando quindi al criterio legale della ripartizione per millesimi.

Quindi la risposta n. 621 del 23 settembre, che analizza il tema dell’applicabilità del regime per i lavoratori impatriati nel caso di attività lavorativa svolta in smart working dall’estero, causa pandemia, da parte di un dipendente di un’impresa italiana.

Da ultimo esamineremo la risposta n. 623 del 24 settembre, con la quale l’Agenzia delle Entrate esamina il trattamento ai fini Iva e delle imposte dirette delle operazioni di ribaltamento dei costi ricavi nell’ambito di una rete di imprese.

Nella sessione adempimenti e scadenze, Lucia Recchioni si concentrerà sull’esonero contributivo parziale riconosciuto a favore dei professionisti iscritti alle Casse private che presenteranno apposita domanda entro il prossimo 31 ottobre.

L’occasione sarà poi utile per soffermare l’attenzione su un attesissimo chiarimento dell’Inps, fornito con il messaggio n. 3217 di venerdì scorso, 24 settembre, che riguarda, invece, i lavoratori che hanno iniziato l’attività nel corso del 2019: in questi casi, l’accesso all’esonero parziale è subordinato alla verifica della riduzione del fatturato medio mensile.

Nell’ambito della sessione caso operativo, Debora Reverberi descriverà gli indirizzi operativi dell’attività ispettiva di Agenzia delle entrate e Guardia di Finanza in materia di credito d’imposta R&S (articolo 3, D.L. 145/2013 e ss.mm.ii.) e le recenti pronunce giurisprudenziali a favore del contribuente.

Per quanto concerne i controlli verranno evidenziati gli indici di alert, mentre per quanto riguarda gli orientamenti giurisprudenziali il focus sarà sul ruolo della richiesta di parere tecnico al Mise e sulla questione di legittima applicazione dei criteri del Manuale di Frascati – OCSE.

Infine, Roberto Bianchi, nella sessione di approfondimento, si occuperà del regime forfetario e della possibilità di applicare l’aliquota d’imposta sostitutiva al 5% per i primi cinque anni dall’inizio dell’attività.

A conclusione della puntata la risposta ad alcuni quesiti nell’ambito della sessione Q&A,  mentre in settimana verranno pubblicate altre risposte nell’area dedicata a Euroconference In Diretta sulla piattaforma Evolution e sulla Community su Facebook.

______________________________________

MODALITÀ DI FRUZIONE DI EUROCONFERENCE IN DIRETTA

La fruizione di Euroconference In Diretta avviene attraverso la piattaforma Evolution con due possibili modalità di accesso:

  1. attraverso l’area clienti sul sito Euroconference (transitando poi da qui su Evolution);
  2. direttamente dal portale di Evolution https://portale.ecevolution.it/ inserendo le stesse credenziali utilizzate per l’accesso all’area clienti sul sito di Euroconference (PARTITA IVA e PASSWORD COLLEGATA).

Importante avvertenza: è necessario entrare con la PARTITA IVA e la PASSWORD COLLEGATA (e non utilizzando il codice fiscale).

 

A partire dal pomeriggio, chi non avesse potuto partecipare alla diretta ha la possibilità di visionare la puntata in differita on demand, sempre attraverso la piattaforma Evolution.