22 Marzo 2021

Oggi alle ore 9 la 35esima puntata di Euroconference In Diretta

di Sergio Pellegrino Scarica in PDF

Molti i temi che affronteremo oggi nella 35esima puntata di Euroconference In Diretta.

Nella sessione di aggiornamento partiremo con l’esame della normativa, prassi e giurisprudenza della settimana appena conclusasi.

A livello di provvedimenti, da evidenziare la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, avvenuta il 18 marzo, dei decreti legislativi n. 36 e 37 del 28 febbraio 2021, adottati in applicazione delle previsioni contenute negli articoli 5 e 6 della Legge 86/2019: in particolare il D.Lgs. n. 36/2021 contiene disposizioni per regolamentare gli enti sportivi professionistici e dilettantistici, oltre che il lavoro sportivo.

Per quanto riguarda la prassi dell’Agenzia, questa settimana ben 26 risposte ad istanze di interpello e 3 risoluzioni.

Il primo documento che esamineremo è la risposta all’istanza di interpello n. 175 del 16 marzo, nella quale è stata esaminata la possibilità di beneficiare del superbonus per la realizzazione di un intervento di demolizione e ricostruzione con ampliamento di un edificio in condominio.

Poi, sempre del 16 marzo, la risposta all’istanza di interpello n. 179, incentrata sul trattamento da riservare dal punto di vista fiscale alle somme erogate in attuazione di un accordo transattivo, e cioè se gli importi corrisposti debbano essere assoggettati ad Iva o a imposta di registro.

Quindi la risposta n. 195 del 18 marzo, nella quale l’Agenzia delle Entrate ha affrontato un’operazione di scioglimento dell’impresa familiare: la problematica verte sull’inquadramento delle somme che il coniuge dell’imprenditore percepirà in qualità di collaboratore dell’impresa familiare per effetto dello scioglimento dell’impresa e in qualità di titolare del diritto di credito sul valore della comunione de residuo per effetto dello scioglimento della comunione legale. Ulteriore questione è quella di stabilire se la realizzazione delle operazioni previste (di scioglimento dell’impresa familiare, passaggio al regime di separazione legale e conferimento dell’impresa individuale in S.r.l.) possa configurare un abuso del diritto.

Per quanto concerne la giurisprudenza della Corte di Cassazione, esamineremo la sentenza n. 7407 del 17 marzo che ha ad oggetto, con esiti sorprendenti, la qualificazione del reddito prodotto dalle società tra professionisti.

Nella sessione adempimenti e scadenze, Lucia Recchioni ci parlerà delle recenti novità in materia di antiriciclaggio.

Tra queste spicca la “bocciatura”, da parte del Consiglio di Stato, del Decreto trasmesso dal Mef sul “Registro della titolarità effettiva delle imprese dotate di personalità giuridica, delle persone giuridiche private, dei trust e degli istituti e soggetti giuridici affini”.

Nell’ambito della stessa sessione si parlerà, inoltre, delle Linee guida predisposte dal Cndcec nel febbraio 2021 e messe in consultazione degli Ordini territoriali, nonché delle Comunicazioni Uif in materia di fenomeni di criminalità finanziaria connessi con l’emergenza da Covid-19.

Nella sessione dedicata al caso operativo, realizzata in collaborazione con il servizio Focus Agevolazioni Edilizie di Euroconference Consulting, analizzeremo il tema della possibilità di agevolare gli interventi sulle parti comuni in edifici condominiali per i possessori o detentori di unità non abitative.

Roberto Bianchi nella sessione di approfondimento si occuperà invece della confisca dei beni che costituiscono il profitto o il prezzo del reato e della sua eseguibilità, evidenziando come la generazione degli effetti correlati risulta essere subordinata al verificarsi del mancato pagamento del debito e, di conseguenza, non è in condizione di operare per le somme che il contribuente si impegna a versare all’Amministrazione finanziaria anche in presenza di sequestro.

Il nostra appuntamento si concluderà con la risposta ad alcuni quesiti nell’ambito della sessione Q&A,  mentre in settimana verranno pubblicate le altre risposte nell’area dedicata a Euroconference In Diretta sulla piattaforma Evolution e sulla Community su Facebook.

______________________________________

MODALITÀ DI FRUZIONE DI EUROCONFERENCE IN DIRETTA

La fruizione di Euroconference In Diretta avviene attraverso la piattaforma Evolution con due possibili modalità di accesso:

  1. attraverso l’area clienti sul sito Euroconference (transitando poi da qui su Evolution);
  2. direttamente dal portale di Evolution https://portale.ecevolution.it/ inserendo le stesse credenziali utilizzate per l’accesso all’area clienti sul sito di Euroconference (PARTITA IVA e PASSWORD COLLEGATA).

Importante avvertenza: è necessario entrare con la PARTITA IVA e la PASSWORD COLLEGATA (e non utilizzando il codice fiscale).

 

A partire dal pomeriggio, chi non avesse potuto partecipare alla diretta ha la possibilità di visionare la puntata in differita on demand, sempre attraverso la piattaforma Evolution.