6 Luglio 2020

Oggi alle 9 la sesta puntata di Euroconference In Diretta

di Sergio Pellegrino Scarica in PDF

Torna, come ogni lunedì, Euroconference In Diretta con un sesto appuntamento ricchissimo di contenuti.

Come consuetudine, partiremo con la sessione di aggiornamento nella quale innanzitutto riassumeremo i provvedimenti normativi e di prassi della settimana appena trascorsa, così come le 10 pronunce della Corte di Cassazione che abbiamo selezionato (e alle quali abbiamo attribuito il rating di rilevanza).

La nostra analisi inizierà con il D.P.C.M. del 27 giugno, pubblicato però in Gazzetta Ufficiale il 29 giugno, con il quale è stato disposto il differimento del termine di versamento delle imposte – dal 30 giugno al 20 luglio – per i soggetti interessati dall’applicazione degli ISA: andremo a definire compiutamente sia l’ambito soggettivo che quello oggettivo della proroga.

Procederemo quindi con l’esame del tanto atteso provvedimento con il quale il Direttore dell’Agenzia delle Entrate ha finalmente definito le modalità operative per la cessione del credito d’imposta per botteghe e negozi, introdotto dal Decreto Cura Italia, e di quello per i canoni di locazione degli immobili ad uso non abitativo e affitto d’azienda, previsto invece dal Decreto Rilancio.

Ci soffermeremo poi sulla circolare 18/E, emanata dall’Agenzia venerdì, con la quale sono state fornite le prime indicazioni sul tanto discusso bonus vacanze, così come sulla risoluzione 38/E, sempre di venerdì, incentrata sul c.d. “sismabonus acquisti”.

La sessione di aggiornamento si concluderà con l’esame della interessante sentenza della Cassazione n. 13491, di giovedì 2 luglio, che ha affrontato il tema della strumentalità di un immobile detenuto in comproprietà con il coniuge dell’imprenditore.

Nella sessione adempimenti e scadenze, Lucia Recchioni analizzerà la tematica del ravvedimento del versamento dell’acconto relativo all’IMU: molti Comuni, purtroppo, non hanno previsto proroghe per la corresponsione dell’imposta, nonostante la situazione di grande difficoltà in cui versano molti contribuenti, e questa condizione rende quest’anno particolarmente diffusa la necessità di regolarizzare i versamenti con ravvedimento.

La terza sessione, quella del caso operativo, sarà dedicata alle procedure da seguire nel caso in cui ci si trovi a ricevere una fattura elettronica errata, tema “votato” nel sondaggio della precedente diretta: la problematica sarà esaminata anche alla luce delle indicazioni contenute nella norma di comportamento n. 209 recentemente emanata dall’Associazione Italiana Dottori Commercialisti.

Scelto dai partecipanti anche l’approfondimento, che sarà incentrato sulla nuova disciplina di deducibilità degli interessi passivi.

L’articolo 96 del Tuir, come è noto, è stato riscritto in modo pressoché integrale e le rilevanti novità si applicano a decorrere dal periodo di imposta successivo a quello in corso al 31 dicembre 2018: impattano evidentemente in modo importante anche sulla compilazione del Modello Redditi SC 2020.

La quinta sessione, curata da Gruppo Finservice, vedrà la dott.ssa Giovanna Lipani occuparsi della gestione dei dati personali nell’ambito dei rapporti di lavoro nella fase emergenziale caratterizzata dalla crisi Covid-19.

Concluderemo la diretta con la sessione Q&A, nella quale selezioneremo alcune delle domande formulate dai partecipanti in relazione ai temi affrontati: alle altre, invece, daremo risposta in settimana attraverso la pubblicazione nell’area dedicata a Euroconference In Diretta sulla piattaforma Evolution, così come su Facebook.

Appuntamento per tutti alle ore 9 per la diretta e poi, durante la settimana, nella Community di Euroconference In Diretta su Facebook.

Per chi non potesse partecipare alla diretta, ricordo comunque la possibilità di visionare anche questa sesta puntata (come le precedenti) in differita on demand, sempre attraverso la piattaforma Evolution.

 

______________________________________

MODALITÀ DI FRUZIONE DI EUROCONFERENCE IN DIRETTA

La fruizione di Euroconference In Diretta avviene attraverso la piattaforma Evolution con due possibili modalità di accesso:

  1. attraverso l’area clienti sul sito Euroconference (transitando poi da qui su Evolution);
  2. direttamente dal portale di Evolution https://portale.ecevolution.it/ inserendo le stesse credenziali utilizzate per l’accesso all’area clienti sul sito di Euroconference (PARTITA IVA e PASSWORD COLLEGATA).

Importante avvertenza: è necessario entrare con la PARTITA IVA e la PASSWORD COLLEGATA (e non utilizzando il codice fiscale).