18 Gennaio 2021

Oggi alle 9 la 26esima puntata di Euroconference In Diretta

di Sergio Pellegrino Scarica in PDF

Oggi, alle ore 9, nuovo appuntamento con Euroconference In Diretta.

Nella sessione di aggiornamento partiremo dal punto sulla normativa, prassi e giurisprudenza della settimana appena conclusa.

Per quanto riguarda i provvedimenti normativi, da evidenziare in particolare il decreto legge n. 3/2021, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 11 del 15 gennaio 2021, recante “Misure urgenti in materia di accertamento, riscossione, nonché adempimenti e versamenti tributari”.

Per quanto riguarda la riscossione, il decreto ha differito al 31 gennaio 2021 il termine di sospensione dell’attività di riscossione precedentemente fissato al 31 dicembre 2020 dal D.L. n. 125/2020.

Una durata così ridotta della proroga appare funzionale alla definizione di un nuovo provvedimento di “rottamazione”, che sarebbe il quarto, anche se lo scenario politico attuale potrebbe rendere difficoltosa l’adozione di una misura di questo tipo.

Vengono differiti anche tutti gli atti di accertamento, contestazione, irrogazione delle sanzioni, recupero dei crediti d’imposta, liquidazione e rettifica, che potranno essere inviati ai contribuenti dal febbraio 2021 sino al 31 gennaio 2022, così come gli avvisi bonari, e viene rinviato di un mese anche il versamento e la dichiarazione per la nuova imposta sui servizi digitali.

A livello di prassi, questa settimana abbiamo 4 risoluzioni, 14 risposte ad istanze di interpello, 1 principio di diritto e 1 risposta a istanza di consulenza giuridica.

Analizzeremo in particolare le seguenti risposte ad istanze di interpello

  • la 28 dell’11 gennaio 2021, che analizza la tematica dell’imputazione del reddito di una S.n.c. in liquidazione fra soci “subentrati” (come eredi di un socio defunto) e gli eredi di altri soci defunti;
  • la 30 dell’11 gennaio 2021, in relazione alla problematica dell’individuazione del termine per l’assegnazione degli immobili ai soci di una cooperativa per beneficiare del sismabonus acquisti nell’ambito di un’operazione di demolizione e ricostruzione con miglioramento sismico;
  • la 39 del 12 gennaio 2021, sul termine di tre anni per completare i lavori di un immobile in corso di costruzione per il quale si è fruito delle agevolazioni prima casa e sulla possibilità di proroga a causa della pandemia;
  • la 41 del 13 gennaio 2021, che analizza il trattamento fiscale dell’utilizzo del fondo rischi stanziato in bilancio per far fronte alle conseguenze di una controversia giudiziaria.

Fra le pronunce che abbiamo selezionato della Corte di Cassazione, esamineremo la sentenza n. 1724 di venerdì 15 gennaio della sezione Penale.

La fattispecie riguarda l’amministratore unico di una Srl, condannato per il reato di dichiarazione dei redditi fraudolenta, per essersi avvalso di una fattura per un’operazione inesistente.

Nella seconda sessione, dedicata ad adempimenti e scadenze, con Lucia Recchioni esamineremo i nuovi modelli dichiarativi rilasciati da parte dell’Agenzia delle Entrate (730, CU, IVA e 770).

Nella sessione dedicata al caso operativo, realizzata in collaborazione con il servizio Focus Agevolazioni Edilizie di Euroconference Consulting, esamineremo gli interventi su edifici con più unità immobiliari e parti comuni di proprietà di un unico soggetto (o di più comproprietari), alla luce della modifica intervenuta con la legge di bilancio 2021.

Roberto Bianchi nella sessione di approfondimento affronterà, invece, il tema dell’accordo preventivo con l’Amministrazione Finanziaria per la definizione delle annualità precedenti.

Termineremo la puntata con la sessione Q&A, rispondendo ad alcune delle domande che ci saranno pervenute dai partecipanti, mentre in settimana pubblicheremo le altre risposte nell’area dedicata a Euroconference In Diretta sulla piattaforma Evolution e sulla Community su Facebook.

______________________________________

MODALITÀ DI FRUZIONE DI EUROCONFERENCE IN DIRETTA

La fruizione di Euroconference In Diretta avviene attraverso la piattaforma Evolution con due possibili modalità di accesso:

  1. attraverso l’area clienti sul sito Euroconference (transitando poi da qui su Evolution);
  2. direttamente dal portale di Evolution https://portale.ecevolution.it/ inserendo le stesse credenziali utilizzate per l’accesso all’area clienti sul sito di Euroconference (PARTITA IVA e PASSWORD COLLEGATA).

Importante avvertenza: è necessario entrare con la PARTITA IVA e la PASSWORD COLLEGATA (e non utilizzando il codice fiscale).

 

A partire dal pomeriggio, chi non avesse potuto partecipare alla diretta ha la possibilità di visionare la puntata in differita on demand, sempre attraverso la piattaforma Evolution.