14 Luglio 2021

Migliorie su beni di terzi: quale trattamento contabile e fiscale?

di EVOLUTION Scarica in PDF La scheda di EVOLUTION

In cosa consistono e come si trattano civilisticamente e fiscalmente le migliorie su beni di terzi?


Le migliorie su beni di terzi possono consistere in manutenzioni di natura ordinaria o straordinaria che interessano un determinato bene, pur non avendo una loro autonoma funzionalità.

Le spese di manutenzione ordinaria sono, come noto, le spese ricorrenti, abituali, che hanno la sola finalità di mantenere in efficienza il bene e di garantirne il corretto funzionamento.

Le spese di manutenzione straordinaria, invece, hanno lo scopo di modificare, realizzare, incrementare o rinnovare parti del bene stesso, con possibili effetti sulla capacità produttiva e sulla vita utile dello stesso.

CONTINUA A LEGGERE SU EVOLUTION…