10 Gennaio 2020

La gestione dell’imposta di soggiorno

di Leonardo Pietrobon Scarica in PDF

L’imposta di soggiorno, in alcuni casi definita erroneamente tassa di soggiorno, è un tributo locale, applicato a carico di chi soggiorna (o pernotta) in una struttura ricettiva che si trova in un Comune in cui tale imposta è stata istituita.

L’imposta di soggiorno non può essere istituita da tutti i Comuni, ma solo in quelli di cui all’articolo 4 D.Lgs. n. 23/211. In particolare, secondo quanto stabilito da tale disposizione normativa, l’imposta di soggiorno può essere istituita da:

  • Comuni;
  • Unione dei Comuni;
  • Comuni ricompresi negli elenchi regionali delle località turistiche o città d’arte.

CONTINUA A LEGGERE…

Teamsystem hospitality