3 Settembre 2021

Itinerari Forcella Zumeles e Val Padeon

di Stefania Pompigna – Digital Assistant Scarica in PDF

Gli itinerari Forcella Zumeles e Val Padeon sono la giusta scelta per rigenerarsi e tornare alla quotidianità con il massimo delle energie.

È un’escursione di media difficoltà con 9,5 km da percorrere dalla salita a Forcella Zumeles con rientro dalla Val Padeón con un tempo di cammino di circa tre ore e mezza.

Puoi anche scegliere un percorso più semplice con l’utilizzo della seggiovia dal parcheggio di Rio Gere porta a Son Forca, e da qui troverai la strada sterrata che lo costeggia per arrivare al sentiero 205 e in mezz’ora, giungerai alla Forcella Zumeles.

Scegliendo questo percorso potrai rientrare:

  • tornando alla seggiovia;
  • continuare la camminata in direzione della Val Padeón;
  • rientrare dal lariceto di Larieto che è parte del percorso di andata, proseguendo sul sentiero 205 e poi per i sentieri 203, 206 e 211 arrivando al parcheggio di Rio Gere.

Ai punti di partenza e arrivo puoi arrivare in auto o in autobus:

  • In auto: dal centro di Cortina raggiungi il parcheggio Rio Gere per dirigersi verso il Passo Tre Croci e Misurina lungo la statale. Scegliendo di scendere dalla Val Padeón, è indispensabile avere due auto, una da posteggiare al punto di arrivo, Ospitale.
  • In autobus: Rio Gere è raggiungibile con gli autobus della linea Cortina-Misurina della Dolomiti Bus. Da Ospitale, punto di arrivo, si può tornare a Cortina con la linea Dobbiaco-Cortina della SAD. È consigliabile consultare gli orari delle corse perché sono poco frequenti.

Il percorso da seguire da Rio Gere a Ospitale ha inizio dal parcheggio di Rio Gere.

Ai piedi del Monte Cristallo si imbocca il sentiero 211, per ritrovarci nel meraviglioso lariceto di Larieto, il bosco di larici più grande d’Europa e tra i più belli delle Dolomiti. Arrivati  al bivio con il sentiero 204, si prosegue con una salita di oltre 300 m di dislivello, fino a Forcella Zumèles.

Per il rientro, dal sentiero 204 potrai scendere fino all’incrocio con la strada sterrata forestale 203 nella direzione di Ospitale. Ti ritroverai nella Val Padeón, tra il Pomagagnon a sinistra e le montagne del Cristallo il tutto con il suggestivo sfondo delle Tofane. A questo punto dopo esserti  rigenerato arriverai a destinazione, Alemagna Ospitale SS 51.

Durante l’itinerario potrai gustare piatti tradizionali in malghe e rifugi:

  • Malga El Brite de Larieto: ambiente dallo stile tradizionale montanaro dove potrai assaggiare i prodotti naturali dall’azienda agricola di famiglia.
  • Rifugio Mietres: con solarium all’aperto e vista su Cortina e sulle Tofane. Propone una cucina con piatti semplici della tradizione locale.
  • Ristorante Locanda Ospitale: la più antica Osteria del Sudtirolo con possibilità di pernottamento. Anche qui ottima cucina con ingredienti di prima scelta.

Conoscevi questo itinerario? Raccontami la tua esperienza qui sotto nei commenti. 

LeROSA montagne top VENETO