21 Novembre 2019

Indennizzo per la riduzione del canone di locazione: criticità contabili e fiscali

di Sandro Cerato Scarica in PDF

Articolo tratto da “Bilancio, vigilanza e controlli n. 10/2019

Con la risposta resa all’interpello n. 16/E/2019, l’Agenzia delle entrate ha ritenuto che l’indennizzo pagato per la riduzione del canone annuo accordato in sede di rinnovo del contratto di locazione (e oggetto di apposita scrittura privata qualificata dalle parti come “scrittura indennitaria”) rappresenta per il conduttore un debito/passività di natura determinata ed esistenza certa (trattandosi di un’obbligazione istantanea e non di durata) deducibile, ai fini Ires e ai fini Irap, nel periodo d’imposta in cui sorge l’obbligazione al pagamento verso la controparte (articolo 109, comma 2, lettera b), ultimo periodo, Tuir). È stata conseguentemente disattesa l’interpretazione sostanziale individuata dalla società istante secondo cui l’indennizzo in parola – che da un punto di vista sostanziale doveva rappresentare una componente anticipata del canone di affitto dell’immobile – si sarebbe dovuto dedurre, ai fini dell’Ires e dell’Irap, in quote costanti lungo tutta la durata del contratto di locazione, con la possibilità di dedurre, in un’unica soluzione, le quote non ancora dedotte, nell’esercizio in cui si fosse verificata l’interruzione anticipata del contratto di locazione. L’interpretazione dell’Agenzia delle entrate non pare del tutto convincente, in quanto la stessa attribuisce rilevanza contabile e fiscale unicamente agli aspetti formali della “scrittura indennitaria” rispetto a quelli sostanziali collegati all’intervenuta riduzione del canone di locazione prevista nel nuovo contratto di affitto. Continua a leggere…

VISUALIZZA LA COPIA OMAGGIO DELLA RIVISTA >>

Segue il SOMMARIO di “Bilancio, vigilanza e controlli n. 10/2019 ″

 

Contabilità e bilancio

Indennizzo per la riduzione del canone di locazione: criticità contabili e fiscali di Sandro Cerato

Il ruolo dell’Oic rispetto ai postulati generali del bilancio di Laura Fava

Le spese legali: aspetti contabili e fiscali di Giovanni Valcarenghi

La riforma dell’articolo 2086, cod. civ.: assetti organizzativi, amministrativi e contabili per la rilevazione della crisi di Massimo Buongiorno

 

Vigilanza e revisione

Le misure della qualità del revisore: gli audit quality indicators di Marco Bozzola

Le situazioni di squilibrio finanziario dell’ente locale di Massimo Venturato

 

Società

L’assetto organizzativo della Srl a seguito dell’introduzione del Codice della crisi d’impresa (D.Lgs. 14/2019) di Alessandro Biasioli

La clausola della c.d. “roulette russa” o del “cowboydi Giovanni Maccagnani e Massimo Botter

Footer BVC